Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

La vasca da bagno a scomparsa e la vasca-lavello per bagni da trasformare

Vasca da bagno SPAcer a scomparsa: ideale per bagni dalle dimensioni ridotte

Vasca da bagno SPAcer a scomparsa: ideale per bagni dalle dimensioni ridotte

Soluzioni innovative per il bagno: la vasca che scompare e la vasca-lavello

Per coloro che non vogliono assolutamente rinunciare alla vasca da bagno, ma hanno poco spazio a disposizione, ecco le novità più recenti che arrivano dal mondo del design: vasche da bagno per ogni esigenza, installabili anche in locali di piccole dimensioni.

Dopo gli elementi d’arredo trasformabili, pratici e funzionali, capaci di rendere un tavolino basso un degno tavolo da pranzo, uno specchio o quadro reclinabili che si tramutano in tavoli e piani di lavoro, arrivano le soluzioni innovative per il bagno, dove troviamo vasche che divengono lavelli e nuove vasche da bagno a scomparsa.

La vasca da bagno che aderisce al muro in verticale

Un esempio ingegnoso è sicuramente quello della vasca firmata da Dominik Chojnacki, capace di risolvere la questione degli spazi ridotti in bagno con eleganza e praticità!

Dopo svariati anni trascorsi a studiarne la fattibilità, studi e progetti, Chojnacki è giunto a ideare SPAcer, la vasca da bagno a scomparsa che,  dopo l’utilizzo è possibile far ruotare verso l’alto, facendola aderire al muro: in questo modo l’ingombro è ridotto al minimo e si può vivere con maggior libertà lo spazio dell’ambiente, liberato dalla vasca ingombrante!

La vasca SPAcer in posizione verticale è aderente al muro in maniera stabile e sicura

La vasca SPAcer in posizione verticale è aderente al muro in maniera stabile e sicura

Il movimento è controllato da un robusto perno, realizzato in acciaio inossidabile e posto alla base della vasca, che, grazie ad un sistema di bloccaggio, garantisce alla vasca da bagno stessa una posizione verticale assolutamente stabile, impedendole di muoversi o abbassarsi anche solo accidentalmente.

Nel momento in cui si desidera utilizzare la vasca è sufficiente sbloccare il perno e riabbassarla!

L’operazione è resa meno faticosa grazie alla resistenza imposta dal meccanismo interno che evita che la vasca possa scivolare durante il movimento da eseguire per abbassare la struttura prima del suo utilizzo.

Una volta eseguito il movimento e posizionata la vasca in senso orizzontale, sarà sufficiente collegare alla parete un tubo che funge sia da supporto per la vasca che da scarico delle acque (naturalmente, perchè ciò sia possibile, bisognerà prevedere un impianto idraulico adeguato alla specifica esigenza!).

Anche il classico rubinetto è stato rivoluzionato e ridisegnato, trasformato in una serie di pertugi, sempre con lo scopo di risparmiare spazio e garantire maggiore praticità e comodità durante l’utilizzo della vasca da bagno.

Inoltre, realizzando qualche opportuna modifica, sarà possibile utilizzare questi moderni rubinetti come bocchettoni per l’idromassaggio e per trattamenti tipici del bagno turco o della sauna.

Oltre alla funzionalità, questa soluzione può vantare un design accattivante e moderno: decorato esternamente con motivi floreali, risulta di grande impatto estetico e al passo con i tempi!

Si tratta senza alcun dubbio di un’ottima soluzione per chi dispone di un appartamento piccolo per poter godere del lusso di avere una vasca da bagno ingombrante.

Vasca trasformabile in lavabo: ottimo risultato di ricerca in ambito di soluzioni per ambienti di ridotte dimensioni!

Vasca trasformabile in lavabo: ottimo risultato di ricerca in ambito di soluzioni per ambienti di ridotte dimensioni!

Piccola vasca trasformabile in lavello

Se nel vostro bagno la vasca proprio non ci potrebbe stare per problemi di metratura, non è affatto vero che sia indispensabile arrendersi!

Un’altra soluzione decisamente innovativa e di grande effetto estetico arriva direttamente dall’ Australia.

Stiamo parlando di una vasca da bagno di raffinato design e dalla duplice funzione, disegnata da Coco Reynolds, perfetta per essere inserita in piccoli spazi, che può vantare grandi potenzialità.

La soluzione che prevede “due sanitari in uno” viene ben risolta in questo caso: la vasca-lavabo presenta un disegno morbido e assolve pienamente la funzione estetica del design.

Una vasca da bagno di ridotte dimensioni che, grazie al suo bordo alto, si trasforma in un vero e proprio lavabo permettendo di trasformare la condizione negativa della mancanza di spazio in una scelta.

Piccola, pratica, esteticamente curata nei dettagli e completamente indipendente dal resto del bagno, ha la capacità di trasformarsi con un semplice e rapido gesto da lavabo in comoda vasca, per poter godere di un bagno intimo e rilassante, anche se sarà possibile effettuarlo solo dalla posizione seduta.

Disponibile in tre tonalità diverse, presenta una finitura lucida che caratterizza elegantemente le superfici

Disponibile in tre tonalità diverse, presenta una finitura lucida che caratterizza elegantemente le superfici

Semplicemente sovrapponendo il suo coperchio al perimetro della vasca, ecco che si può ottenere un piano dotato di lavello, pronto ad essere utilizzato comodamente.

Il lavandino risulta particolarmente leggero e semplice da rimuovere, per lasciare il posto alla vasca, realizzata con materiali low-cost (in linea con le tendenze del mercato) ma che garantiscono un’ottima resistenza.

L’accesso all’interno della vasca è facilitato dalla presenza di un gradino che si attiva con un semplice pulsante e si ritrae quando non è necessario.

Disponibile in diverse colorazioni, viene attualmente prodotta nei colori rosso, nero e bianco, con finitura esterna lucida!

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Tecnologia: il sogno di ricongiungere indoor e outdoor
Nell’immaginario comune il progresso tecnologico è qualcosa che ci allontana dalla natura, dalla terra, ci porta nello spazio , su altri pianeti e in ...
Le porte interne: varchi significativi e funzionali
Anche la porta diventa un segno architettonico importante che caratterizza l’abitazione. Alcuni consigli pratici su come sceglierle e sulla messa in o...
DIVANI e SOFÀ di DESIGN: arredamento e comodità
In casa la comodità deve fare da padrona. Dopo una giornata stancante non c'è niente di più bello che sedersi su un confortevole sofà oppure un com...
KARIM RASHID: design e innovazione per ogni ambiente della casa
Spesso nei miei articoli, vi ho presentato alcuni accessori e complementi d'arredo di design realizzati dal designer Karim Rashid.Personalmente è un d...
Arredare casa con il calore del legno
Ambiente, natura, verde, ecologia, materiali, legno, riuso, sono tutti termini moltoutilizzati in questo periodo. La natura consente di farci sentire ...
Portaombrelli di design: lo stile si riconosce dagli accessori
Nel 2011 sono ritornati di moda gli ombrelli standard, recuperando l'importanza storica dell'accessorio, ormai comunemente sostituito da un decennio a...
Pentole in Acciaio, in rame o antiaderenti. Quali scegliere?
Avete bisogno di acquistare delle nuove pentole ma non sapete come orientavi nella scelta? Vi illustreremo in questo articolo le tipologie più comuni ...
Eco Design Creativo e faidate
Il design creativo consente al privato di produrre da solo, o semplicemente acquistare, accessori ed oggetti di design particolari, capaci di personal...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *