Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Tavoli originali per arredare la casa

I tavoli sono degli oggetti che oltre ad essere utili, possono dare un tocco di carattere e originalità alla stanza. Sia si tratti del salotto, della sala da pranzo o della cucina, ogni ambiente può ospitare un bel tavolo, comodo, funzionale, ma con quel qualcosa in più capace di fare la differenza e attirare in modo stupita l’attenzione degli ospiti.

Sul mercato ci sono un’infinità di modelli, se cercate qualcosa di davvero unico, un tavolo che sia davvero un complemento d’arredo, ecco qualche idea, per trovare il proprio mobile in stile con il nostro arredo e la nostra idea di stile.

6 Tavoli originali

Il tavolo esagonale

 tavolo esagonale

Il tavolo tavolo esagonale "Cloud"

Chi l’ha detto che i tavoli devono essere per forza rettangolari o quadrati?

Ci sono modelli che propongono forme molto particolari, nuove, originali, arredi che sicuramente possono incuriosire e stupire.

Un esempio è il tavolo modulare ideato dallo studio di architettura e design Lorens dei giovani designer Anna Lorens e Marek Kozłowski, un complemento d’arredo realizzato interamente in legno e che ricorda nella forma un nido d’ape.

Si tratta infatti di un tavolo composto da cinque celle esagonali, queste sono affiancate l’una accanto all’altra per dar vita ad un ripiano di lavoro continuo, un posto dover poter svolgere tutte le attività, mangiare, studiare, lavorare.

La particolarità del tavolo è quella che ogni cella ha un ripiano apribile, una specie di spazio interno, di cassetto dove poter riporre di tutto, dai libri agli oggetti di uso quotidiano.

Ogni cella ha una profondità differente, un modo per avere diversi tipi di contenitore e per dare ancora più carattere e movimento al tavolo.

“Cloud” è un tavolo unico, originale e funzionale, la sua dimensione può essere aumentata o diminuita a seconda delle necessita, semplicemente affiancando o togliendo dei moduli.

Il tavolo verde

tavolo verde

Il tavolo verde Plantable

Potrebbe sembrare il tavolo perfetto per il giardino o la terrazza, ma può andare bene anche per gli ambienti interni, per la cucina o il salotto.

Il tavolo “Plantable”  è un tavolo che cerca di coniugare design e natura, rappresenta infatti l’unione perfetta tra questi due mondi, essendo un tavolo ideato appositamente per poter ospitare delle piante.

Lo studio JAIL make ha infatti progettato un tavolo con un piano di appoggio in legno abbastanza classico e una struttura sottostante in metallo pensata per poter dare il giusto sostegno a delle piante magari rampicanti.

Alla base della struttura ci sono infatti dei contenitori a forma di vasi, qui viene messa la pianta che poi con le dovute cure potrà crescere e arrampicarsi lungo le gambe del tavolo, pensate e costruite apposta per questo. U

na simbiosi perfetta, un modo originale per decorare un tavolo, per vedere crescere le proprie creature e avere ogni giorno un arredo diverso.

Il tavolo in cartone

tavolo in cartone

Il tavolo in cartone della collezione “New Lyric”

Non è detto che gli oggetti realizzati in cartone debbano essere tristi o privi di carattere, basta guardare la collezione di arredi “New Lyric” realizzata dal designer Luca D’Antuono in collaborazione con la famosa  azienda Essent’ial specializzata nella lavorazione del materiale riciclato.

Si tratta di arredi di ecodesign dalle linee molto morbide e sinuose, non a caso l’ispirazione per questa collezione è stata presa da una mostra di chitarre storiche di liutai italo americano.

L’influenza si vede, la forma della lira è infatti visibile nelle gambe e nel piano di appoggio del tavolo, piccoli particolari in grado di trasformare un materiale grezzo come il cartone per rendere gli oggetti eleganti e sofisticati, oltre che ecologici ovviamente.

Il tavolo quantistico

Il tavolo "Quantum"

Semplice ed elegante, ma soprattutto molto scientifico!

Il tavolo progettato dal designer di New York Jason Phillips infatti si ispira alla fisica quantistica, alla base del complemento d’arredo c’è infatti un intreccio di tanti fili metallici, un groviglio apparentemente casuale e senza senso, e invece le traiettorie si ispirano al movimento delle particelle subatomiche.

Da questo deriva poi il nome del tavolo “Quantum” , un oggetto davvero delicato, che sembra quasi sollevarsi da terra, essere sospeso.

Il piano di appoggio è realizzato in corian laccato in colore arancio, sostenuto dalla base formata dal groviglio si fili in acciaio.

Un effetto davvero bello e sorprendente.

Il tavolo trasparente

tavolo trasparente

I tavoli trasparenti "Treforma"

Un tavolo che sono allo stesso tempo tre in uno, un complemento d’arredo perfetto per qualsiasi tipo di arredamento, qualsiasi stile grazie alla sua trasparenza e semplicità.

“Treforma” è un tavolo completamente trasparente, il designer Jason Phillips che l’ha ideato, ha voluto proporre un oggetto capace di trasmettere luce, di far passare la luce attraverso di esso per uscire modificata, diversa, colorata.

Non è un mobile dalle linee dure, nette, ci sono diverse curvature, e linee morbide, realizzato completamente in vetro curvato e colorato, ha un’ulteriore particolarità, sotto di lui sono incastrati altri due mobili da usare all’occorrenza.

Tre tavoli diversi tra loro per forma e dimensione, tre arredi da utilizzare per arredare e per svolgere le funzioni quotidiane.

Il tavolo per coltivare le verdure

Il tavolo “Eat Play Grow”

I designer non smettono mai di sorprenderci!

Hanno anche inventato un tavolo molto particolare pensato per invogliare i bambini a conoscere e mangiare di più le verdure.

“Eat Play Grow” è un tavolo in legno realizzato con un materiale molto leggero e resistente ideato dalla giovane designer Ruth Vatcher, un oggetto grazie al quale potremo far vedere ai nostri figli la bellezza della natura, delle piante coltivate giorno per giorno, e una volta pronte potremo mangiarle in loro compagnia.

Il tavolo è dotato di una specie di contenitore in feltro realizzato per svolgere le funzioni di un cassetto, poi c’è  un tagliere sopra il quale tagliare le verdure, un piatto da utilizzare per bagnarle e infine la parte più importante una striscia di terra dove coltivare le piante.

Un’idea davvero originale, un tavolo da mettere all’aria aperta o in cucina, un oggetto di design molto curato e ben ideato.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Arredare la casa con i colori Pantone
L’azienda americana Pantone Inc. si occupa di tecnologie per la grafica, il suo sistema di identificazione e catalogazione dei colori è diventato talm...
Arredi e complementi con profili leggeri e sottili per un design inconfondibile
Sfidare la gravità è uno dei sogni reconditi dell’uomo. Volare, galleggiare; tutto ciò che può risultare difficile o irraggiungibile, incuriosisce ...
Mensole per arredare
In ogni abitazione ci sono dei complementi d’arredo essenziali sia dal punto di vista funzionale, che estetico: le mensole. Servono per sostenere o...
Smaltire i rifiuti con intelligenza: riciclare gli pneumatici
Secondo i dati del 2012 di Eco.Pne.Us, in Europa si sono prodotti in un anno 3.250.000 tonnellate di pneumatici usati, di cui circa 400.000 tonnellate...
Accessori per la casa, decorazioni e arredi dal design originale
La propria casa deve essere pensata e realizzata a propria immagine e somiglianza. Se siete persone frizzanti, con tanta voglia di personalizzare gli ...
Un regalo originale per Natale 2011? Scegli oggetti colorati, pop e di design
Cercate un regalo originale per Natale 2011 ma non avete assolutamente idea di cosa acquistare? Vi propongo una serie di accessori POP che rimandan...
Arredare con stile scegliendo mensole di design
Oggi vi voglio parlare un po' delle mensole di design. Questi complementi d'arredo sono fondamentali per completare gli ambienti in quanto forniscono ...
Arredo in materie plastiche colorate:complementi e mobili danno forma al colore
Dare forma al colore con complementi d'arredo in materie plastiche colorate Rosso, verde, viola, bianco e trasparente, ecco alcuni dei tantissimi...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *