Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Tappeti ecologici, 3 esempi molto originali

I Tappeti Ecologici

Il tappeto è un accessorio che rende più accoglienti gli spazi della propria abitazione.

Nei secoli i tappeti si sono evoluti nello stile, nel materiale e nelle finiture finali.

Tappeti in bambù

Tappeti in bambù

Si tratta di accessori amati dalla maggior parte delle persone e accomuna un po’ tutte le residenze.

Il tappeto poi, può rispondere veramente ad ogni stile d’arredo, dal più classico a quello più contemporaneo.

La possibilità di utilizzare materiali diversi, combinare colori e forme differenti, consente di accontentare proprio tutti.

Il nuovo passo che è stato fatto nel settore dei tessuti ed in special modo in quello dei tappeti, è la ricerca di materiali ecologici che non inquinino né nella produzione, né nella fase di utilizzo e neanche in quella riguardante lo smaltimento.

L’intento è proprio quello di realizzare dei prodotti capaci di rispettare l’ambiente durante tutto il ciclo di vita.

Tappeti ecologici possono essere considarati quelli Orientali, in quanto utilizzano materiali esclusivamente naturali come seta e della lana, evitando l’uso di materiali sintetici e spesso inquinanti.

Tappeti ecologici

Tappeti orientali

Inoltre un vero tappeto Orientale è apprezzato per il suo valore artigianale, per la sua resistenza e per la sua durabilità negli anni.

Un altro materiale utilizzato per realizzare tappeti ecologici è la canapa, che negli ultimi anni ha acquistato molto valore anche nell’ambiente del design e dell’arredamento di interni.

La canapa è una fibra naturale che può essere facilmente intrecciata. Inoltre la canapa è anallergica, è quindi una scelta possibile per chi soffre di allergie particolari.

Anche il bambù è un materiale che viene spesso scelto per la creazione di tappeti. Solitamente questi tappeti vengono utilizzati in cucina ma in realtà possono essere inseriti in tutti gli altri ambienti della casa, risultando raffinati ed eleganti.

Vediamo allora qualche esempio pratico.

Tappeto puzzle gigante

puzzle gigante

Tappeto Puzzle-Perser

Questo tappeto si distingue per la sua originalità nell’aspetto formale.

Al contrario della maggior parte dei tappeti, con forma rettangolare o circolare, in questo caso la forma può essere scelta direttamente dal fruitore.

Si tratta di un vero e proprio puzzle gigante che ripropone in chiave moderna lo stile del tappeto orientale, conosciuto per i suoi giochi geometrici e ornamentali.

Si tratta di PuzzlePerser, un tappeto ecologico realizzato in gomma riciclata che si differenzia per la presenza di tessere che devono essere incastrate per realizzare la forma preferita.

L’idea arriva dalla mente di Katrin Sonnleither che ha realizzato tre soluzioni differenti, la prima in stile black&white, la seconda con una svariata gamma cromatica mentre la terza che segue le sfumature del verde.

Proprio per la sua struttura può dare vita ad una serie di tappeti completamente personalizzati a seconda del proprio gusto e dello spazio a disposizione.

Tappeto ecologico

Tappeto ecologico

Un Tappeto veramente ecologico

In questo caso il tappeto più che rispettare o riproporre la natura, fa si che la natura entri in casa in un modo completamente nuovo.

Il tappeto è stato realizzato dal designer Nguyen le Chanh che ha pensato di utilizzare del muschio boschivo per ricreare un manto naturale dove poter passeggiare comodamente a piedi scalzi.

Il tappeto è pulito e soffice e può nutrirsi di semplice umidità. Un luogo adatto per questo tappetino è il bagno che ha come elemento predominante l’acqua.

Una collina in mezzo alla stanza

TAPPETI ECOLOGICI

Flyng carpet,collinette in poliuretano espanso e schiuma.

Se amate la natura e ne volete un po’ tutta per voi, e se soprattutto ricercate delle soluzioni uniche che possano personalizzare in maniera forte la vostra casa, ecco una simpatica soluzione che risponderà ai vostri desideri.

Si chiama Flyng carpet che, in realtà come si evince dal nome si propone come una sorta di tappeto volante.

Il tappeto è costituito da collinette in poliuretano espanso e schiuma.

Queste disposte nella parte inferiore del tappeto, permettono di movimentare la superficie generando anche pratici schienali per un relax dal concept sicuramente innovativo.

Flyng Carpet è stato disegnato da Emili Padros e Ana Mir è si propone come una rottura del significato tappeto, muovendosi in modo sinuoso in 3D.

Questi sono solo alcuni esempi delle novità proposte dal design per l’arredamento di casa. Se volete poi un semplice tappeto ecologico oltre alla canapa, al bambù, alla lana e alla seta, potete anche indirizzarvi verso altri materiali come il sisal e materiali di riciclo come il pet e la gomma.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Il ventilatore nelle nuove forme, per arredare e rinfrescare gli ambienti
Il ventilatore può rivelarsi un’ottima alternativa, e anche molto più economica, all’aria condizionata: ha la capacità di muovere l’aria senza raffred...
Decorare le ante dei mobili per rinnovare l’ambiente
La decorazione permette di personalizzare gli ambienti abitati e renderli raffinati, eleganti e originali. Per quanto riguarda la camera da letto, ...
I mercatini di Natale per gli addobbi natalizi
Mercatini di Natale dove trovare i tuoi arredi per le feste. I mercatini di Natale sono uno degli aspetti più romantici di questa festa tanto attesa ...
Arredamento ecologico: mobili in bambù
Negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede l’utilizzo del bambù nel campo dell’edilizia, si passa infatti dai parquet, ai mobili fino a costruzi...
Arredi ed accessori per ufficio nuovi per vivacizzare l'ambiente di lavoro
È arrivata l’estate e chissà quanti di noi vorrebbero essere già in vacanza, magari al mare, e invece si ritrovano costretti ancora in ufficio a lavor...
Un colore di moda per arredare casa: l'arancione
Se c’è un colore di moda quest'anno è sicuramente l’arancione. Possiamo vederlo ovunque, nelle decorazioni, nei vestiti della gente, nei manifesti ...
Lampade e lampadari per le feste 2011/2012
Quale occasione migliore delle imminente feste natalizie 2011/2012 per portare qualche tocco di novità al nostro arredamento, anzi per la precisione q...
Aria di novità per le pareti di casa con i posters di design
Per cambiare completamente aspetto alle pareti di casa e alle nostre stanze a volte basta davvero poco, una mano di colore, un trompe l'oeil, una nuov...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *