Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Dal supporto Tv alla parete attrezzata all’armadio con televisore: tutte le novità

La televisione, un’invenzione che cambiò completamente il modo di vivere delle persone e che ancora oggi colpisce ogni qual volta avanza la sua tecnologia.

Chiunque ha un televisore in casa, che sia di ultima generazione Led oppure un semplice televisore a tubo catodico. In ogni caso si contano sulle dita di una mano le persone, che per scelta, non vogliono avere una TV in casa.

Proprio per la sua grande importanza all’interno delle case, i designer e le aziende specializzate, cercano di mese in mese di evolvere anche gli accessori che collaborano insieme al prodotto per garantire la comodità d’uso del televisore.

Ormai gli accessori ed i complementi d’arredo vengono progettati considerando l’ingombro soprattutto degli ultimi televisori LCD e al Plasma.

Pareti soggiorno, porta TV, armadi sono veramente molteplici quei complementi che ritengono il televisore un accessorio da tenere in considerazione.

E allora vediamo qualche esempio.

Armadio con televisore incorporato

armadio con televisore

Presotto ha creato Tecnopolis, armadio con televisore incorporato

E dopo aver messo il televisore nella zona giorno, molti ricercano una TV idonea per essere collocata all’interno della camera da letto.

Spesso però le superfici sono esigue e non si riesce a trovare lo spazio adatto per collocare il proprio televisore.

Proprio per questo motivo l’azienda Presotto ha pensato di progettare e produrre Tecnopolis, un armadio con un televisore completamente incorporato a schermo piatto.

Il televisore è a 32” ed è posizionato in corrispondenza della fascia decorativa presente sulle ante.

Il resto dell’armadio è relativamente semplice, spazioso, ma tutto sommato senza grandi fronzoli anche perché ciò che deve essere esaltato è il televisore.

Porta Tv regolabile

Porta Tv regolabile

Zero di Ozzio Design: porta Tv regolabile

Un altro aspetto importante legato all’uso del televisore è quello che riguarda il movimento.

Spesso sia l’altezza che la posizione dipendono dal punto di vista e non sempre sono uguali.

Un conto è guardare la televisione seduti sulla sedia mentre un altro è guardare la TV dal divano, il punto di vista cambia.

Proprio per questo spesso ci si rende conto di come sarebbe comodo poter alzare e abbassare il televisore a seconda delle proprie esigenze.

E fu così che Ozzio Design creò Zero.

Cercando di rispondere a questa richiesta Zero può essere gestito, alzato e abbassato elettronicamente grazie alla presenza di un telecomando, il che permette di farlo anche comodamente a distanza.

Inoltre Zero dispone di un vano che consente di collocare decoder, lettori e consolle.

Design minimal per il supporto Tv

Design minimal per il supporto tv

Design minimal per il supporto tv Seven Classic by Otto

Il design di Seven Classic by Otto segue uno stile minimalista in grado di ricordare gli anni della nascita dei primi televisori.

Si riconosce per la sua forma esile e funzionale, in grado di accontentare il fruitore senza il dispendio di un eccessivo ingombro.

La base è in granito e questo garantisce una grande resistenza e tenuta al peso. Dopodichè il porta TV prosegue con un grande braccio in cromo satinato che può essere tranquillamente piegato.

Di conseguenza anche in questo caso si tratta di un accessorio che permette di regolare l’altezza in base al punto di vista.

Parete porta Tv

Parete porta Tv

Parete porta Tv LCD PLASMA TELEVISION PANEL di MDF Italia

Si chiama LCD PLASMA TELEVISION PANEL ed è stato realizzato da MDF Italia, nello specifico da Bruno Fattorini.

La struttura è pensata per essere un vero e proprio pannello da collocare a parete in grado di “nascondere” il televisore, facendolo diventare quasi un quadro.

La struttura si compone di una serie di contenitori diventando una vera e propria parete attrezzata con piani in alluminio brillantato lucido che permettono di posare e ordinare CD, libri ed altri accessori.

E’ disponibile in differenti finiture che vanno dal laccato lucido, all’opaco permettendo di entrare a far parte di molteplici stili d’arredo.

Ogni televisore ha quindi il posto più adatto basta scegliere quello giusto, tenendo sempre a mente i propri gusti, le proprie esigenze e….ovviamente, le proprie possibilità.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Colori per la casa:come il Feng Shui porta in casa la forza della natura
Quanti han già sentito parlare di Feng Shui? Diciamo subito che si tratta di una antica arte geomantica. Cosa vuol dire? Accomodatevi. La geomanzia...
Quanto consuma un frigorifero?
Quanto consuma un frigorifero: Capire le etichette energetiche per scegliere con alcuni consigli per risparmiare Va subito detto che per valutar...
La camera da letto ed il suo arredo
Idee e pensieri su come arredare una camera da letto La casa si può suddividere in due ideologiche parti, l'una è quella adibita a giorno, l'altra a ...
Le porte interne: varchi significativi e funzionali
Anche la porta diventa un segno architettonico importante che caratterizza l’abitazione. Alcuni consigli pratici su come sceglierle e sulla messa in o...
Mobile d’ingresso:l'accoglienza inizia con l'arredo dell'ingresso
Di solito non ci si fa caso ma l’ingresso è il primo ambiente che si incontra entrando in casa ed è anche l’ultimo prima di uscire. Svolgendo una fun...
Il comodino: ultime novità
Un complemento d’arredo spesso dimenticato e poco valorizzato è sicuramente il comodino. Eppure svolge un ruolo molto importante, dove poggiare se no ...
Il parquet intarsiato: un tappeto ligneo di prestigio
Il parquet Il calore e l’eleganza del parquet sono delle caratteristiche uniche, che pochi altri materiali e pavimenti riescono a dare allo stess...
Interior design in stile mare
Quando arriva l'estate la voglia di mare cresce di giorno in giorno, tanto da andare a ricercare accessori e complementi d'arredo che possano richiama...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *