Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Sedie, sedute, poltrone e sgabelli nuovi e anticonvenzionali

Se siete alla ricerca di una seduta nuova, qualcosa che dia carattere alla vostra stanza e che sia davvero originale, magari anche fuori dagli schemi, ecco una serie di proposte che vi stupiranno e vi conquisteranno.

Lo sgabello per i ciclisti

sgabello

Lo sgabello “Werkkruk”

“Werkkruk” è uno sgabello unico, dal gusto molto retrò, che fa parte di una collezione di sedute di successo “Revised Chairs”, oggetti rivisitati e resi attuali dai dei tre designer olandesi Sjoerd Vroonland, Laas Kuiken e Yvette Jacobs. La particolarità di questo sgabello  è quella di utilizzare come seduta un sellino di bicicletta, non una bici qualsiasi però, ma una di quelle di una volta, che conservano un design e un fascino davvero unico e senza tempo.

Il sellino  in cuoio lavorato rigorosamente a mano è collegato alle quattro gambe dello sgabello, e la seduta è resa più morbida dalla presenza delle molle, la seduta ideale per gli amanti del design e del ciclismo.

La poltrona vintage da viaggio

poltrona vintage

Una poltrona della serie "Recreate"

Quando si possiede una buona dose di creatività qualsiasi oggetto può rinascere e assumere nuove forme e nuovi usi, e alla designer sudafricana Katie Thopson di certo non manca, insieme a un grande gusto estetico e un amore per il vintage.

Lo si capisce guardando la sua linea di mobili “Recreate” , oggetti completamente trasformati, vecchie valigie dal fascino retrò che si uniscono a parti di divani o poltrone per trasformarsi in sedute uniche e davvero belle.

La sedia a dondolo per due

sedia a dondolo 2 posti

La sedia a dondolo "Sway"

La sedia a dondolo è un grande classico, ha un fascino senza tempo perché ha un sapore romantico e di epoche passate, proprio per questo la nuova versione proposta dallo studio tedesco di design “Markus Krauss” conquisterà numerose persone.

“Sway” è una sedia a dondolo particolare, oltre ad essere una rivisitazione moderna di questo particolare oggetto, composto da una struttura in acciaio e dalla classica seduta imbottita, offre la possibilità di sedersi in due, ma non uno seduto accanto all’altro, ma uno di fronte all’altro, perfetto per le coppie innamorate che vogliono passare più tempo insieme.

È un’idea molto romantica e particolare, e nel caso ci si stufi si può facilmente trasformare in una classica poltrona con poche mosse.

La poltrona adattabile

sedute ergonomiche

La poltrona “Breathing”

A vederlo sembra un semplice cubo di gomma, uno di quegli oggetti che si vedono in particolari negozi di arredamento e che non si capisce mai a cosa servono, se ci si avvicina e si prova a toccarlo si capisce invece che si tratta di una poltrona, una seduta molto particolare capace di adattarsi e di modellarsi a seconda del corpo con il quale viene a contatto.

La poltrona “Breathing” ideata dalla designer Wu Yu – Ying di Tapei, è realizzata con un materiale molto particolare, una schiuma gommosa lavorata in modo da avere una parte maggiormente compatta alla base e traforata invece nella parte superiore, un modo per abbellirne l’aspetto estetico.

Quando ci si siede sopra la gomma si modella,  si piega e assume la forma classica della poltrona, ma allo stesso tempo 0ffre protezione e sostegno.

La seduta sospesa

panche

La seduta “Balloon Bench”

Cercate una seduta che lasci davvero a bocca aperta i vostri ospiti? La “Balloon Bench” allora è perfetta.

Si tratta di una panca sospesa, tenuta su da una serie si palloncini che volano e si fermano sul soffitto, un’idea originale venuta ai designer giapponesi di h220430.

Ovviamente non si tratta di veri palloncini, ma di congegni da avvitare al soffitto che sono mascherati da palloncini, in modo da rendere tutto più poetico e romantico.

La poltrona animale

La poltrona “Bantam”

“Bantam” è una poltrona dalla forma molto accattivante, ha una seduta molto larga e uno schienale invece più piccolo e stretto, creando un effetto davvero particolare, una specie di animale con delle zampette sottili e delicate.

Ideata dal designer Ryan Dart, ha una trama reticolare realizzata con l’ausilio del laser, una poltrona adatta a tutti gli arredamenti, un pezzo unico e originale.

La sedia in stile orientale

sedia ming

La sedia di Tom Dixon

Per gli amanti dell’oriente ecco un’interpretazione originale e di design di un classico dell’arredo cinese: la sedia ming, la famosa seduta in legno con base quadrata,  schienale e braccioli.

Il designer Tom Dixon l’ha immaginata tutta rossa, realizzata con un materiale nuovo e moderno, il policarbonato trasparente.


Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Sedute originali e di design per arredare con gusto
Sedute e sedie per tutti i gusti: questo è il tema di oggi. Approfondiremo alcuni modelli di design, nati da diversi presupposti ma tutti molto int...
Arriva la primavera: arredamento originale e oggetti di design che si ispirano alla natura
Piano piano sta arrivando la primavera, anche la nostra casa comincia a sentire l’aria primaverile e perché allora non mettere qualche arredo nuovo e ...
Le nuove sedute: mobili trasformabili, modulari e classici reinterpretati
Siete stati in vacanza fino ad adesso? Allora vi siete persi tantissime novità di design. Ecco qualche proposta nuova per rinnovare le sedute del vost...
Arrediamo con le matite colorate
Matite matite matite! Oggetti che tutti noi conosciamo, abbiamo passato ore a scuola a disegnare, a colorare, a temperare tutte le nostre matite in mo...
Stile minimal basato sulla leggerezza con reti, filo e metallo
Ed ecco a voi un nuovo stile, nuovo concept dell'arredo 2012. Si tratta di un vero e proprio modo di pensare il complemento d'arredo. Si basa sulla...
Arredamento in cartone per un ufficio ecologico
Volete rinnovare gli arredi dell’ufficio o siete alla ricerca dei mobili per iniziare il vostro nuovo percorso professionale? Perchè non pensare ad un...
Il ritorno del PIED DE POULE nel complemento d'arredo di design
La moda, i gusti, i colori, gli stili ritornano; per qualche tempo sembrano scomparire nel nulla diventando demodè per poi tornare, predominando di nu...
Arredare casa con i complementi d’arredo di Luca Nichetto
Forse non tutti lo conosco, ma le sue creazioni stanno negli ultimi riscuotendo sempre più successo e probabilmente vi sarà già capitate di vederle su...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *