Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Riuso dei pallet: soluzione economica per arredare gli spazi esterni

Di pallet se ne sente molto parlare, nel design e in architettura gli esempi di buone realizzazioni che impiegano questi oggetti sono molteplici e sempre più interessanti.

A conferma di ciò vi rimando ad un articolo che già tratta questo tema, nello specifico pallet riusati per ideare arredi interni, che è presente sulla nostra rivista online AxA.

angolo realizzato con due pallet

Ciò di cui vorrei parlarvi è come questi pianali lignei possano essere usati, o meglio riusati, per concepire sedute, pergolati o divisori per arredare gli spazi esterni, in sintonia con quello che può essere un gusto in stile trash e perseguendo i migliori presupposti del rispetto ambientale e le virtù del ecosostenibilità.

Senza dilungarmi nel descrivervi i tipi di pallet esistenti in commercio che rispettano norme e standard ben precisi, vi faccio presente che i più comuni e resistenti tra questi sono quelli che vengono marchiati con sigla EPAL EUR.

Gli EPAL sono distinti in tre tipi, a seconda delle loro dimensioni, ma il più utilizzato rimane quello che ha un ingombro di 80 cm x 120 cm alto quasi 15 cm, capace di sopportare un carico massimo di 1000 kg e con un peso proprio di quasi 25 kg.

Il peso proprio di questo tipo di pallet suggerisce la possibilità di movimentarlo con l’impiego di una sola persona, ma che considerando anche le sue altre caratteristiche è preferibile manovrarlo in due per non affaticarsi o incorrere in qualche problema alla schiena.

Proposta in pallet per il Parking day a Torino

Parking day a Torino, foto Marco Menonna

Per riportarvi un esempio di ciò che è possibile fare con il riuso dei pallet ho deciso di raccontarvi cosa è stato il “Parking Day” del 5 giugno 2010 per l’associazione culturale IZMO, con una proposta che parte dallo studio di una soluzione tecnologica suggerita da Elena Candelari e proposto nella città di Torino.

Qui durante l’evento in cui i posti auto della città vengono allestiti con giardini, aiuole ed altro, tutto nel rispetto e valorizzazione dell’ambiente, il parcheggio adibito con i pallet da questa associazione risulta tra i più belli concepiti.

Quel che viene progettato sono delle strutture verticali, capaci di sopportare spinte di forze anche considerevoli, attraverso il riuso di pallet inseriti per il loro lato più lungo in un’ossatura lignea ancorata, attraverso delle elle metalliche e bulloneria, ad un supporto orizzontale che simula l’esistenza o la realizzazione di una soletta.

A questa struttura principale viene sovrapposta una seconda pelle, inchiodata con grandi viti, che rende l’immagine uniforme, e che in realtà essendo stata pensata come parete perimetrale per un edificio, avrebbe avuto il compito di ventilare e migliorare le qualità fisiche e climatiche del complesso.

Arredare il giardino con i pallet

Assemblaggio struttura verticale

Se immaginiamo di riproporre questa soluzione per arredare gli spazi esterni di un’abitazione allora la struttura principale può divenire un pergolato ancorabile al terreno, mentre la seconda pelle di pallet, perdonate il gioco di parole, può assumere valenze diverse come ad esempio porta vasi o altro.

Dalle immagini che vi riporto possiamo notare che  i pallet vengono maggiormente usati come sedute o come piani orizzontali, questo è l’uso più semplice e intuibile, ma non è l’unico.

Accatastati l’uno sopra l’altro i pallet diventano dei piani di appoggio, o gradini, che consento il calpestio e la permanenza per viverli come meglio si crede, in questo caso il gusto personale può sbizzarrirsi.

Data un’occhiata a questo lavoro, si può iniziare a pensare ad un allestimento del proprio giardino per creare spazi più articolati e piacevoli con il riuso di pallet, riflettendo

Arredo esterno in pallet

sulla possibilità di ottenere grande parte della materia prima gratuitamente.

Infatti i pallet sono reperibili molto semplicemente nei supermercati vicino a casa a costo zero, oppure procurandosi quelli riassemblati con gli scarti di quelli vecchi da aziende specifiche ad un costo che si aggira attorno ai sette euro.

Detto ciò, buona progettazione del vostro arredo giardino fai da te con i pallet e non esitate a contattarci.

Se avete foto di vostre realizzazioni non esitate ad inviarcele, le migliori saranno pubblicate.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Barbecue a legna, elettrico o a gas: come scegliere quello più adatto alle proprie esigenze
Prima di decidere per l'acquisto di un barbecue prefabbricato o addirittura di partire con il fai da te realizzare un barbecue o su misura, è consigli...
Terrazze e giardini organizzate per serate tra amici
Arredare il terrazzo e il giardino Con l'estate il terrazzo e il giardino di casa si trasformano in luoghi ideali per gustare un delizioso aperitivo ...
La carta da parati: posa con il fai da te
La carta da parati è tornata di moda, e con se ha riportato i suoi vecchi problemi. Come vi abbiamo già fatto vedere, ci sono ormai molte azien...
Arredare la casa con i colori Pantone
L’azienda americana Pantone Inc. si occupa di tecnologie per la grafica, il suo sistema di identificazione e catalogazione dei colori è diventato talm...
Rinnovare casa: creare la cabina armadio o il bagno nella camera matrimoniale
Come mettere a nuovo la camera da letto con due soluzioni innovative.
Verde in casa: soluzioni d'arredo green
Il pollice verde non è più un obbligo per poter apprezzare il verde in casa. Le piante sono un elemento importante negli ambienti residenziali e d'...
Illusioni ottiche: complementi d'arredo divertenti, funzionali e "illusori"
Arredare un ambiente, una casa intera, un ufficio o un qualunque altro luogo in cui passare del tempo, non deve essere visto come un momento complesso...
Eco Design Creativo e faidate
Il design creativo consente al privato di produrre da solo, o semplicemente acquistare, accessori ed oggetti di design particolari, capaci di personal...


Un commento di Riuso dei pallet: soluzione economica per arredare gli spazi esterni

  1. Pingback: ARREDARE CON BANCALI O PALLET RICICLATI | Terra Madre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *