Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Progettare la cucina: alcune indicazioni progettuali

Normalmente si leggono articoli che aggiornano sui modelli più nuovi e all’avanguardia di cucine, perfetti sia per quanto riguarda finiture e materiali. Esistono siti dove è possibile comparare con sicurezza elettrodomestici di ogni tipo in modo tale da poter scegliere secondo le proprie esigenze, e potremmo andare ancora avanti elencando quante cose comprende una cucine, di sicuro molte più di quanto possiate immaginare.

Difficilmente si sa però quali devono essere le caratteristiche necessarie di una cucina pronta ad accogliere voi e la vostra famiglia.

Progettare la cucina

Progettare la cucina

Si tratta infatti di uno degli ambienti più importanti della casa: necessita una giusta progettazione, un giusto dimensionamenti e una perfetta aerazione e ventilazione.

Cerchiamo quindi di capire quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione.

La giusta aerazione della cucina

Cappa di aerazione

Cappa di aerazione

Ovviamente per cucinare servono elettrodomestici, in più normalmente si producono dei fumi e vapori durante la cottura dei cibi che devono essere smaltiti, insieme ai residui di gas non combustibili e agli odori. L’eliminazione di tutti questi componenti contribuisce a rendere salubre l’ambiente. Quindi tra gli elementi importanti per la realizzazione di una buona cucina ci sono l’aerazione e la ventilazione, che devono sempre risultare adeguate all’utilizzo.

Per le motivazioni appena elencate diventa quindi necessario che la cucina sia dotata di un’apertura verso l’esterno, utile per garantire il giusto ricambio d’aria, oltre che una quantità di luce naturale necessaria durante parte della giornata. Se non è possibile garantire il giusto ricambio d’aria è possibile ricorrere a sistemi alternativi di ventilazione e aerazione forzata, in questo caso è molto importante che vengano installati a regola d’arte.

Tra i sistemi più diffusi naturalmente ci sono le cappe, queste normalmente vengono collocate sopra i piani cottura e collegate a condotte di esalazione dei vapori di preparazione dei cibi, o in alternativa sono collegate direttamente con l’esterno.

Ventilatori a soffitto

Ventilatori a soffitto

Per quanto riguarda le cappe di aspirazioneormai ne esistono in commercio molti modelli, sempre più all’avanguardia e sofisticati, in grado di espellere verso l’esterno i fumi nocivi senza problemi.

Inoltre, se necessario, è possibile potenziare l’aerazione utilizzando dei ventilatori a parete o a soffitto. Normalmente si consiglia di utilizzare sistemi di ventilazione forzata quando in cucina mancano i requisiti minimi di salubrità, anche perché spesso questi sistemi di ventilazione forzata risultano piuttosto rumorosi.

Per quanto riguarda i dimensionamenti della aperture utili per i sistemi di aerazione e ventilazione, queste non devono essere inferiori a 100 centimetri quadri.

Il problema di questa aperture verso l’esterno è che, oltre a garantire il passaggio dell’aria, causano anche il passaggio di rumori esterni verso i locali interni. Per ovviare il problema esistono in commercio validissimi sistemi fonoassorbenti installabili proprio in prossimità dei fori di ventilazione. In questo modo, con poca fatica, si riuscirà a garantire un adeguato isolamento acustico dell’abitazione.

La posizione, l’orientamento e le dimensioni ideali

Se state decidendo di rinnovare la vostra casa, modificandone anche la disposizione interna, dovete tener presente che ogni ambiente deve essere posizionato con il giusto orientamento, compresa anche la cucina.

cucina abitabile

L’ambiente cucina necessita di spazi per muoversi agevolmente

Normalmente la posizione migliore per realizzare l’ambiente cucina è quella collocata a sud, sud  – est e sud ovest.

Il vantaggio di questa disposizione sta prevalentemente nell’illuminazione: l’ambiente riceverà infatti luce naturale per la maggior parte del giorno.

Oltre al posizionamento si deve tener conto della localizzazione spaziale della cucina e come questa deve interagire con gli altri locali della casa.

E’ importante infatti che si stabilisca sempre una comunicazione con il soggiorno, ancora meglio se questa è dotata di balconi e terrazzi, ma non si tratta di una condizione indispensabile.

Per quanto riguarda il dimensionamento è opportuno ricordare che comunque la cucina deve essere trattata come un ambiente di lavoro, e non solo come uno spazio conviviale dove riunirsi con famiglia e amici. Pertanto l’ambiente in questione necessita di spazi liberi che diano la possibilità di muoversi piuttosto agevolmente. In più è indispensabile un’ottima illuminazione e una giusta altezza di ogni piano di lavoro.

Cucina abitabile o angolo cottura?

progettare cucina

I regolamenti edilizi determinano le dimensioni delle cucine

I regolamenti edilizi che determinano le dimensioni delle cucine variano da comune a comune ma di solito per l’ambiente cucina si prevedono 8 – 10 metri quadri.

Se si vuole una cucina abitabile la metratura richiesta sale in genere fino a 12 – 14 metri quadri.

Ricordatevi che ogni mobile ha una profondità di 60 centimetri, quindi calcolate bene lo spazio a disposizione per muoversi.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Case strane, curiose e divertenti
Ma come si arrederanno queste case? Case per chi ha uno spirito libero: realizzate nel British Columbia in Canada sono costituite da...
CAFFETTIERE: moka, napoletana, di design per un buon caffè
Tanti modi diversi per consumare il caffé Le leggende sulla scoperta del caffé sono innumerevoli e ne esistono tanti anche su come i chicchi rossi di...
Alberi di Natale: nuove proposte di design
Ormai siamo in pieno clima natalizio, se dobbiamo ancora preparare la nostra casa con addobbi e luci e se soprattutto non abbiamo ancora fatto il famo...
Mobili di design: nuove e vecchie proposte reinterpretate
Se siamo alle prese con la scelta dell’arredamento della nostra casa, può essere utile una breve carrellata sulle ultime novità in materia di mobili d...
La piscina privata in giardino. Sogno inaccessibile?
A differenza di quanto comunemente si può pensare la realizzazione di una piscina privata nel proprio giardino non è un sogno inaccessibile. E’ infatt...
CAPPE per cucina: novità 2011 silenziose e di tendenza per aspirare gli odori
La cappa dapprima era un elemento incassato all'interno del pensile collocata al di sopra dei fuochi in modo da aspirare a dovere gli odori causa...
Pallet design, l'ECODESIGN con pallets in legno
Essere ecocompatibili, un nuovo stile, un nuovo design. Si tratta di un nuovo modo di pensare che va ben oltre al design e cerca di trovare nel ris...
Come pulire le fughe delle piastrelle
Spesso le fughe delle piastelle sono l’incubo delle donne. Pulire le piastelle è semplice ma come ben sappiamo le fughe rimangono sempre sporche. Se p...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *