Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Porte scorrevoli a scomparsa: una soluzione salvaspazio

Porte scorrevoli

Con case sempre più piccole ogni centimetro guadagnato diventa importante.

Una delle soluzioni adottabili per non avere ante ingombranti in casa, è l’utilizzo di porte a scomparsa.

Porta a scomparsa scrigno

Porta a scomparsa ad un anta

Questo tipo di porte è molto funzionale in quanto, avendo un meccanismo a scomparsa, da cui prende il nome, rientra nel muro evitando l’apertura di una porta che ingombrerebbe e prenderebbe centimetri importanti in un’abitazione dalle dimensioni contenute.

In questo modo si evita la soluzione ingombrante per avere uno spazio dinamico e funzionale

Ormai le porte vengono fatte di mille tipologie e sono adattabili ad ogni tipo di appartamento.

porta scorrevole con binario a vista

E’ per questo che, quando ci si trova davanti alla necessità di acquistarne una, è utile sapere cosa scegliere e come scegliere.

COSA SAPERE PRIMA DELL’ACQUISTO

Per prima cosa dobbiamo essere a conoscenza che le porte a scomparsa hanno bisogno di un controtelaio, una struttura metallica che serve ad accogliere la porta quando viene aperta.

Il controtelaio è costituito da 2 fianchi paralleli in acciaio, irrigiditi da una lamiera grecata.

Per l’inserimento della porta scorrevole in un muro realizzato in cartongesso, il telaio dovrà avere dei rinforzi orizzontali che facilitino il montaggio delle porte stesse.

Controtelaio per porta scorrevole

Controtelaio per muratura in cartongesso

Per quanto riguarda il montaggio su una normale parete in muratura, dovranno, invece, essere presenti traverse e montanti in acciaio che irrigidiscono e rendono stabile la struttura.

Successivamente dobbiamo verificare lo spessore del muro in modo tale da non avere problemi nell’inserimento del telaio.

Controtelaio per porta scorrevole

Controtelaio per parete in muratura intonacata

COSA CHIEDERE IN NEGOZIO

È sempre utile chiedere al negoziante se il serramento è stato esaminato per il controllo qualità.

Innanzitutto deve essere stato fatto il controllo della durabilità dei carrelli che permettono lo scorrimento della porta (secondo la NORMA UNI EN 1527 o UNI EN 1670).

E’ utile verificare la composizione della porta e quindi richiedere la sua scheda tecnica, in modo da poter controllare la presenza di alcuni elementi di telaio, come il profilo sottoporta a strappo, che permette di risolvere eventuali problemi causati durante la posa; la barra di allineamento che evita le torsioni strutturali ed infine, il binario estraibile che consente di ispezionare senza problemi il controtelaio in caso di necessità.

Se poi la porta è montata con viti autofilettanti ad incastro, l’estrazione eventuale dei montanti e dei traversi per la pulizia e la manutenzione diventa molto più semplice.

SCEGLIAMO LA PORTA SCORREVOLE ADATTA A NOI

Essendosi evolute molto, le aziende produttrici realizzano ogni tipo di soluzione arrivando fino alla produzione di porte scorrevoli adatte alla collocazione in case con pareti curve.

porta scorrevole

porta scorrevole a vetri

Le porte scorrevoli possono essere fatte di moltissimi materiali come ad esempio, in mogano, in ciliegio, in vetro, in alluminio e in ogni altro tipo di elemento che vi venga in mente.

porta scorrevole

E’ meglio acquistare porte che abbiano al loro interno delle canaline che permettano di non spostare le prese e i punti luce presenti nella propria casa; oppure scegliere le porte con sistemi di alloggiamento per le scatole elettriche. In questo modo non sarà necessario stravolgere l’impianto elettrico del proprio appartamento, ma sarà la porta che si adatterà all’ambiente esistente.

Alcune aziende realizzano porte a scomparsa sovradimensionate, in modo tale da farle integrare a tutt’altezza con le pareti presenti nell’ambiente residenziale.

Come ho detto precedentementele, le porte scorrevoli possono essere realizzate con pannelli di diversi materiali.

Se scegliamo una porta scorrevole in vetro, dobbiamo prima di tutto verificare la dimensione del vetro; se la struttura del serramento è sottile, e quindi il vetro è vicino al piano di calpestio, il vetro deve essere necessariamente temprato o stratificato.

PORTA SCORREVOLE BLINDATA

Novità assoluta è la porta scorrevole blindata che garantisce sicurezza e risparmio di spazio.

porta scorrevole blindata

porta scorrevole blindata

La porta d’ingresso a scomparsa permette di avere in casa un ambiente libero.

La composizione tecnologica di questa porta è fondamentale in quanto deve rispondere a problematiche legate alla sicurezza della casa.

La porta a scorrevole blindata, è dotata di un’anta in lamiera 15/10, con 2 omega di rinforzo interni verticali e 8 orizzontali.

La serratura è difesa da una piastra con inserto al manganese.

La porta inoltre, è stata progettata per essere azionata sia manualmente che in modo automatizzato attraverso un radiocomando.

La sicurezza è ovviamente garantita anche in caso di black out grazie alla presenza di due batterie che ne permettono il funzionamento continuo

Le porte a scomparsa e/o scorrevoli, come ogni porta, regolano l’apertura e la chiusura degli ambienti.

Ma la differenzia sostanziale è che quelle scorrevoli all’interno del muro, oltre ad essere esteticamente più belle, aiutano ad avere un libertà di movimento e di spazio nell’appartamento.

Non più separazione ma unione, congiunzione verso l’ambiente che si arreda più liberamente senza dover sempre pensare all’ingombro della porta.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Decorazioni arredo: grafie come elemento decorativo
Designer, decoratori, artisti e semplici dilettanti riconoscono nelle lettere dell’alfabeto e nei simboli grafici un innovativo strumento per dar vita...
Arredi e complementi con profili leggeri e sottili per un design inconfondibile
Sfidare la gravità è uno dei sogni reconditi dell’uomo. Volare, galleggiare; tutto ciò che può risultare difficile o irraggiungibile, incuriosisce ...
Poltrone di design belle come sculture
Il living: una stanza per accogliere e rilassarsi Il soggiorno è una di quelle stanze della casa che  accoglie gli ospiti ed è per questo che vie...
Sicurezza in casa: come evitare gli incidenti domestici in cucina
La sicurezza in cucina ed ai fornelli Trafficare fra fornelli ed elettrodomestici in cucina potrebbe essere anche un bel modo per passare il prop...
Piante e fiori in appartamento per ogni stile d'arredamento
Accade raramente che si possa arredare un locale partendo da zero, cioè scegliendo tutti i materiali, i mobili, gli oggetti e le piante necessarie...
Idee per rinnovare il bagno con il colore e il design
La stanza da bagno è un ambiente che richiede un particolare tocco di genialità e fantasia per risultare un luogo confortevole e alla moda. Spesso ...
Arredamento creativo per ARREDARE il SOGGIORNO
Il soggiorno è un luogo molto importante perchè è li che si passa il tempo libero, per approfondire interessi ed hobby o semplicemente per rilassarsi....
Arredare casa con i complementi d’arredo di Luca Nichetto
Forse non tutti lo conosco, ma le sue creazioni stanno negli ultimi riscuotendo sempre più successo e probabilmente vi sarà già capitate di vederle su...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *