Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

La piscina privata in giardino. Sogno inaccessibile?

A differenza di quanto comunemente si può pensare la realizzazione di una piscina privata nel proprio giardino non è un sogno inaccessibile. E’ infatti possibile scegliere soluzioni che ben si adattano ad ogni tipo di esigenza, senza una spesa economica eccessiva.

E’ importante avere ben chiaro quali sono le nostre esigenze e quali spazi abbiamo a disposizione per realizzare la piscina.

Piscina in giardino: il passo tra sogno e progetto è breve

Piscina fuori terra

Piscina fuori terra

Se le temperature si alzano e la bella stagione inizia ad avanzare, portandosi dietro un’estate torrida, anche un luogo solitamente ospitale e fresco come il giardino può diventare invivibile.

Se disponiamo di uno spazio sufficiente possiamo accedere al progetto di realizzare una piscina, sarà senza dubbio un’ottima soluzione per risolvere il problema delle alte temperature estive.

Sarebbe comunque riduttivo pensare ad una piscina come semplice rifugio contro il caldo estivo. Infatti la piscina è anche un luogo di estremo relax, e può diventare uno spazio da dedicare al gioco e al divertimento.

Come accennato in precedenza è molto semplice associare una piscina all’immaginario di ville lussuose e personaggi con il tenore di vita al di fuori della nostra portata.

Non si considera il fatto che attualmente in commercio esistono un gran numero di soluzioni in grado di realizzare il progetto di una piscina, le quali non necessariamente richiedono una spesa decisamente insostenibile.

Piscina interrata

Piscina interrata

Ripetiamo infatti che esistono soluzioni per ogni esigenza e, soprattutto, per ogni portafoglio. Ovviamente si può spaziare dalle più economiche fino alla realizzazione di piscine completamente in muratura e su misura.

A prescindere dal progetto il requisito imprescindibile è lo spazio a disposizione.

Conoscere cosa si vuole realizzare

Per prima cosa è importante definire la tipologia di piscina che rientra nel progetto che vogliamo realizzare. Il nostro progetto può prevedere una piscina di ampio respiro, una vasca idromassaggio, o molto più semplicemente di una piscina di tipo gonfiabile per attenuare il caldo e far giocare i nostri bambini durante i mesi estivi.

L’ultimo caso non richiede troppe informazioni; risulta però assolutamente fondamentale utilizzare e acquistare prodotti con marchio CE. E’ quindi caldamente consigliato rivolgersi a rivenditori specializzati. Questi saranno sicuramente in grado di fornire un’ottima assistenza in fase di progettazione, per venire più facilmente in contro ad ogni tipo di vostra esigenza.

Non sapete scegliere? Ecco le tipologie principali di piscine

Piscina con idromassaggio

Piscina con idromassaggio

Piscine fuori terra

Le piscine fuori terra sono dei modelli che non necessitano trafile complicate sia per quanto riguarda la progettazione che per le autorizzazioni che precedono la realizzazione. Non sono infatti necessari ne scavi ne lavori in profondità nel terreno. E’ importante però che il terreno dove verrà realizzata la piscina non ci siano né sassi né altre possibili cause di dislivelli. Queste piscine fuori terra possono essere morbide, rigide o gonfiabili; sono spesso vendute in kit che variano a seconda di forma e di dimensione.

Piscine interrate

Il modello tradizionalmente con più mercato è sempre quello delle piscine interrate. In questo caso l’investimento economico è sicuramente maggiore; anche la fase progettuale richiede delle riflessioni in più. Sono infatti a tutti gli effetti un’opera che diventa parte integrante del giardino stesso. Ovviamente realizzare piscine di questo tipo da grandi soddisfazioni.

Per la realizzazione di piscine interrate di grandi dimensioni è necessario realizzare, con accuratezza, sistemi di filtraggio e di trattamento dell’acqua. Ovviamente va prevista anche una manutenzione continua dell’impianto: le condizioni igienico sanitario delle piscine sono da tenere sempre sotto controllo.

Piscina coperta - Aquanova T3

Piscina coperta – Aquanova T3

Piscine con idromassaggio

Se si realizza una piscina lo si fa principalmente per regalarsi un luogo di relax: il fine ultimo sarà quello di rilassarsi completamente. Se economicamente se ne hanno le possibilità ci si può dotare di un sistema di idromassaggio: in questo caso si può abbinare il relax al benessere.

Piscine coperte

Come accennato in precedenza la manutenzione della piscina è un elemento molto importante. Se c’è la possibilità si consiglia di realizzare strutture adeguate di copertura; ciò permetterà non solo di evitare che la piscina si riempia sistematicamente di sporcizia, come foglie ed insetti, ma anche di godere al massimo dei benefici di tale struttura per tutto l’anno.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Tende da sole per esterni: motorizzate, fisse o a scomparsa?
Come scegliere le tende da sole per esterni La scelta di quali tende da sole installare dovrebbe essere fatta solo dopo aver ben valutato le possibil...
OLED,LED, Fluorescenza, salutano la vecchia lampadina ad incandescenza
CIAO CIAO LAMPADINA un clic ancora e poi per sempre ti spegnerò. Dal 2011 vietata la vendita di lampade a incandescenza La lampadina a incand...
Docce ecologiche per esterni: energia solare per riscaldare l'acqua
Doccia solare Una doccia che garantisce acqua calda (scaldata dall’energia solare) può trasformarsi in un piacevole ed ecologico momento di il relax ...
La stufa: pro o contro?
La stufa: pro o contro? Le stufe, come i camini, hanno sapore antico. Ci si ricorda le vecchie stufe in ghisa, calde ed ingombranti. Ad oggi...
Soluzioni salvaspazio per il divano: i modelli compatti
Il divano è un complemento d'arredo indispensabile all'interno di ogni abitazione, in quanto è l'oggetto culto per potersi riposare dopo le fatiche de...
Scegliere un'amaca di design per un riposo assoluto
L'amaca per me è un accessorio veramente cool, ho sempre sognato di averne una a disposizione in modo da potermi rilassare dopo una giornata di fatic...
Rivestire il divano: come orientarsi tra le molte proposte
Scegliere il divano non è sempre un’operazione semplice. Esistono molti fattori che possono aiutare e indirizzare verso il modello più adatto alle pro...
Progettare l’impianto elettrico: come gestire i punti luce e gli interruttori in casa in pochi e sem...
Immaginare e gestire l’impianto elettrico all’interno della propria casa non è un’attività che è solita a farsi, soprattutto se ci si trova a dover pe...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *