Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Il ritorno del PIED DE POULE nel complemento d’arredo di design

La moda, i gusti, i colori, gli stili ritornano; per qualche tempo sembrano scomparire nel nulla diventando demodè per poi tornare, predominando di nuovo la scena dei salotti del design.

Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un “ritorno di fiamma”, quello di uno stile che, qualche decennio fa ha spopolato nella moda, soprattutto femminile.

Oggi l’amato Pied de Poul è tornato, ma non per ricoprire cappotti, scarpe e accessori, è tornato per essere il vero protagonista 2012 del complemento d’arredo contemporaneo.

Perchè si sa il moderno cerca di carpire dal passato informazioni vincenti, in modo da poterle riproporre in chiave fresca e nuovamente attuale.

Questa periodo si caratterizzerà quindi, per il ritorno del Pied de Poule che invaderà tutte le case più cool.

Vediamo insieme qualche complemento d’arredo che risponderà a pieno al nuovo concept d’arredo.

Sedie design by Seletti

Sedia pieghevole Seletti design

Sedia pieghevole Seletti design

Sedia design by Seletti

Sedia design by Seletti

Queste due sedie sono il primo esempio di come si può, con semplicità, arredare la casa, seguendo la moda e gli avanzamenti del design.

Seletti ha ideato una serie di sedute, pieghevoli e non, che si caratterizzano per la loro texture originale e molto decorativa.

In questo caso quindi vi presento le due sedie con la texture Pied de Poule. In questo modo vi sarà possibile avere in casa sia sedute da collocare intorno al tavolo da pranzo, sia tenere pronte all’uso una serie di sedie pieghevoli utili quando si presenteranno amici e parenti all’ultimo minuto.

Come sempre pronti e trendy. Le texture disponibili sono molteplici  e sapranno rispondere ad ogni vostro cruccio; non vi resta che guardare con i vostri occhi e poi scegliere!

Mensole modulari per un complemento d’arredo di design

mensole modulari

Mensole modulari di Julia Quancard

Questo è uno di quei casi dove il design, scavando nel passato, cerca belle idee, per poi trasformarle, riportandole ai giorni d’oggi.

Si tratta di mensole modulari realizzate dalla designer Julia Quancard che, riscoprendo lo stile del Pied de Poule, ha scomposto la texture riportandola alla singola forma geometrica, per realizzare delle mensole in grado di essere assemblate a piacimento.

Ovviamente per conservare le caratteristiche dello stile ha riproposto anche la bicromia.

Tappeti e rivestimenti Pied de Poul

 Pied de Poul

Vorwerk, soluzione moquette Pied de Poul

Si tratta di una scelta sicuramente forte, magari per alcuni azzardata, ma è una possibilità che, se ben accostata a complementi d’arredo chiari e trasparenti come nell’immagine, riuscirà a creare ambienti raffinati ed eleganti.

Questo rivestimento in tessuto, come un tappeto, ricopre il pavimento ripercorrendo lo stile del Pied de Poule.

Si tratta di un prodotto ideato e prodotto dalla Vorwerk, la soluzione moquette consente di ricoprire intere superfici, spaziando in moltissime texture, ognuna di esse con caratteristiche formali molto particolari.

Una soluzione sicuramente nuova ed inusuale, ma estremamente d’effetto.

Pied de Poule anche per la vasca da bagno

Makro propone la serie di vasche Look anche con texture Pied de Poule

Se amate l’esagerazione o semplicemente ricercate qualcosa in grado di stupirvi ogni giorno, ecco una soluzione sicuramente particolare.

E’ un accessorio inusuale per essere accompagnato dal Pied de Poule, ma nulla è impossibile ed i designer ricercano nell’insolito, la soluzione più accattivante, in grado di soddisfare anche i gusti più eccentrici.

Come vedete dall’immagine non è altro che una normale vasca da bagno con un particolare rivestimento laterale in vetro Pied de Poule.

Questa serie è molto particolare proprio per la possibilità di variare la finitura a seconda dei propri gusti. Inoltre la vasca ha una tecnologia led per la cromoterapia e ovviamente, è dotata di idromassaggio.

Il prezzo non è sicuramente molto accessibile, ma si tratta di una piccola chicca del design.

Dalla poltrona Lady Zanuso alla Lady Arflex in

Pied de Poule

Poltrona Lady Zanuso

Poltrona Lady Zanuso riproposta da Arflex

La poltrona Lady by Zanuso è un classico degli anni ’50, ma non per questo ha perso il suo fascino. Si tratta di un complemento molto apprezzato soprattutto per la sua forma avvolgente e per il suo comfort inimitabile.

Si tratta di una poltrona storica anche perchè è stata una delle prime ad impiegare la gommapiuma come materiale per imbottitura.

Attualmente è stata riproposta e prodotta da Arflex seguendo scrupolosamente il progetto originale, ricreando però rivestimenti con differenti texture come quella Pied de Poule.

Si presenta con una struttura in metallo e braccioli in legno con un rivestimento in poliuretano. Comfort, leggerezza ed eleganza un trinomio da non sottovalutare.

Ovviamente gli oggetti ed i complementi che potete trovare in giro e su internet sono moltissimi, vi consiglio di dare un’occhiata per rendervi conto voi stessi di come sia ampio il moderno mondo del design in stile Pied de Poule.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Tavolo lavagna per disegnare nella cameretta dei bambini
Quando fate disegnare i vostri bambini poi vi tocca cancellare il tavolo? Cosa c’è di meglio di disegnare direttamente sul tavolo se questo è anche...
Quadri e cornici: a ognuno il suo da scegliere
La scelta di un quadro non è sempre semplice e immediata. Oltre al soggetto, è importante valutare l’accostamento cornice-quadro e l’effetto che s...
Letto multimediale, il design tecnologico a servizio della comodità
Per gli amanti del relax che non vogliono rinunciare al lusso, sarà sicuramente difficile resistere alla versione multimediale del letto matrimoniale!...
Il parquet: una scelta sempre attuale
Il parquet per pavimenti in legno sempre moderni Nel momento della scelta dei pavimenti, un alternativa valida e sempre di grande attualità è l’uso...
Il parquet: come scegliere quello adatto a te
La pavimentazione interna ha un'importanza fondamentale in una casa. Principalmente il suo scopo è igienico e funzionale in quanto ci consente di p...
Illuminazione per bambini: addio paura del buio
I bambini e la paura del buio Spesso nei bambini, soprattutto fra i tre ed i cinque anni, la paura del buio può trasformare il momento di andare a...
Cuscini d'arredo che passione!
Morbidi, soffici, invitanti, piccoli e grandi, penso che non esista nessuno che dica di odiare i cuscini. I cuscini vengono sfruttati in tutta ...
Interior design black & white
L'ultima tendenza autunno inverno 2011-2012? Lo stile Black & White, due toni che identificano il contrasto perfetto e che periodicamente riot...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *