Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Palermo Design Week

Si è inaugurata lo scorso venerdì 29 giugno e andrà a vanti fino a domenica 8 luglio, si tratta della quarta edizione della Palermo Design Week, un’importante manifestazione dal sapore internazionale dedicata in particolare al design del Sud Italia e in particolare dei territori della Sicilia.

L’intera manifestazione si svolgerà nel Loggiato di San Bartolomeo, in Corso Vittorio Emanuele 25.

Un’importante vetrina

La Palermo Design Week rappresenta un’importante vetrina per la città. Già a partire dalla prima edizione l’intento degli organizzatori è stato quello di far conoscere e promuovere al meglio l’immagine di una città in movimento. Alla Palermo Design Week si promuove anche il territorio siciliano nel suo complesso, dando ampio respiro a tutto ciò che riguarda il design, la grafica e l’arte, la volontà è quella di far conoscere la Sicilia e le sue eccellenze anche a livello internazionale.

Palermo Design Week

Palermo Design Week

La nascita dell’idea

Dietro quest’importante iniziativa troviamo l’Associazione ICOD (International Community Of Design) e il suo fondatore, l’architetto Giuseppe Finocchio.  L’idea di istituire la Palermo Design Week nasce in seguito ad un importante appuntamento in materia di design svoltosi a Belgrado al quale anche l’architetto Finocchio aveva preso parte. Perché non cercare di riproporre un’esperienza simile anche a Palermo? Ed ecco nata dal nulla l’idea di diffondere il design del luogo, cercando prima di tutto di favorire gli scambi internazionali e di intessere nuove importanti relazioni con l’estero.

L’edizione 2012

Palermo Design Week 2012

Palermo Design Week 2012

L’architetto e designer Riccardo Dalisi ha dato il via alla Palermo Design Week regalando un’interessantissima lectio magistralis dal titolo “Un messaggio per Palermo”. La giornata del 29 giugno è proseguita con la proiezione del film “Latta e Caffè. Riccardo Dalisi, Napoli e il teatro della Crescita” di Antonella Matarazzo. La giornata si è conclusa infine con la consegna al prestigioso architetto e designer di un importante premio alla carriera.

Le iniziative proposte durante questa manifestazione sono molte e di sicuro interesse. In programma fino a fine lavori c’è la mostra “Musei di Carta”: si tratta di una rassegna curata da Alessandro Lo Schiavo, presentata a Milano presso Superstudio nel corso del Fuori Salone 2012. Questa mostra, patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, raccoglie 20 oggetti di carta realizzati dai nomi più altisonanti del design del nostro Paese. Si tratta di 20 oggetti che traggono ispirazione dai musei italiani e che sono stati proposti come merchandising all’interno dei bookshop dei musei stessi.

Se avete la possibilità di visitare la città di Palermo in questi giorni vi consigliamo davvero di controllare i molti avvenimenti ed incontri in programma. Di sicuro troverete qualcosa che susciterà il vostro interesse e la vostra curiosità.

Musei di carta

Musei di carta

La Palermo Design Week inoltre coinvolge l’intera città con installazioni poste all’interno delle hall di alcuni fra i più rinomati alberghi della città stessa: si tratta dell’evento Palermo_OFF, che si concluderà con l’assegnazione del Premio Palermo Città del Design che verrà attribuito al miglior allestimento proposto durante la manifestazione.

Noi vi diamo l’arrivederci all’edizione della Palermo Design Week in programma per il 2013.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Arredamento e illuminazione: effetti luce per arredare e valorizzare lo spazio
Come Arredare con la Luce L’illuminazione può essere utilizzata per arredare e trasformare lo spazio in modi molto diversi, amplificandone il vol...
Come esibire le proprie collezioni esponendole con stile
Una collezione, di qualsiasi natura essa sia, rappresenta per coloro che la coltivano sicuramente molto di più di una semplice raccolta di oggetti sim...
ECO-DESIGN: parola d'ordine riuso
Il design spesso si propone con linee stravaganti e strane, a volte lontane dalla stretta ricerca funzionale dell'accessorio. Ma è altrettanto vero...
La porta: “uno status quo” e non solo una questione di entrare o di uscire
La concezione della porta negli ultimi tempi sta rapidamente cambiando e così velocemente che la funzione dell'oggetto ha preso forma e connotazio...
Soluzioni d'arredo per la camera da letto: i letti integrati
La camera da letto si evolve e con lei crescono anche i complementi d'arredo che ne fanno parte. Un complemento d'arredo che è cambiato di molto ne...
Novità sotto l’albero: da Pantone custodie iPad 2 e iPhone 4
Se siete geek chic, o se avete amici geek chic che vi mettono sempre in crisi perché non siete mai in grado di fare un regalo alla loro altezza, proba...
Lo Space Clearing attraverso il risanamento energetico
Se ragioniamo sulla realtà e sul mondo che ci circonda è molto facile capire che forse tutto è molto più complicato di come ci appare, la nostra visio...
Come pulire le fughe delle piastrelle
Spesso le fughe delle piastelle sono l’incubo delle donne. Pulire le piastelle è semplice ma come ben sappiamo le fughe rimangono sempre sporche. Se p...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *