Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Nuovi arredi e complementi d’arredo per rinnovare casa

Diamo un’aria nuova al nostro arredamento, rinnoviamo casa approfittando dell’arrivo della primavera acquistando alcuni nuovi arredi e complementi d’arredo!

Ecco qualche simpatica proposta.

La libreria di Sebastian Errazuriz

 Sebastian Errazuriz

La libreria “Metamorphosis Shelf”

Per gli amanti della natura ecco la libreria perfetta, si tratta della “Metamorphosis Shelf” ideata dal designer Sebastian Errazuriz e ispirata alle forme sinuose della pianta dell’edera.

La libreria infatti è composta da tanti intrecci sottili, rami che si uniscono per sostenere oggetti, libri e per dare vita a un oggetto utile ma anche esteticamente molto bello e originale.

Si ha la sensazione che la pianta nasca dal terreno e si sviluppi in maniera naturale e spontanea lungo la nostra parete, dando vita a oggetti e a forme nuove.

Realizzata interamente in legno dipinto di nero farà sicuramente bella figura nel vostro salotto.

I vasi da parete di Insitu

Insitu

I“Wall Planters” dei designer Insitu

Cha sia la terrazza o la cucina, questi “Wall Planters” possono stare bene ovunque portando un po’ di colore e di natura all’interno della nostra abitazione.

Si tratta di un semplice reticolato in metallo che può essere facilmente appeso alla parete, la sua forma geometrica regolare è perfetta per ospitare con facilità diversi vasi e piante.

Ideato dasgli australiani Insitu è un complemento d’arredo perfetto per personalizzare in modo unico le nostre pareti.

Il divano di Carlos Tiscar

divano "Origami" d

Il divano "Origami" del designer Carlos Tiscar

Semplice, ma con carattere, questa è la descrizione perfetta per il divano “Origami” ideato dal designer spagnolo Carlos Tiscar.

Una seduta costruita per sezioni angolari di rette, una progettazione molto accurata che ha dato vita ad un oggetto confortevole e di design.

Il nome del divano denotata la chiara ispirazione giapponese, il designer si è infatti fatto suggestionare dagli origami, la famosa tecnica per piegare la carta e proprio come loro il divano ha dei volumi compatti e ben delineati, schienali inclinati e braccioli alati.

Un complemento d’arredo elegante e raffinato, ma allo stesso tempo molto comodo e funzionale.

I cuscini di Patrick Chirico

I cuscini della collezione “Build Your Block”

Dei cuscini non convenzionali, questi sono quelli ideati dal designer Patrick Chirico, dalla forma rettangolare ognuno di loro rappresenta un edificio tipico di New York riproposto attraverso l’uso di vecchie fotografie.

Su ogni cuscino di colore diverso della collezione “Build Your Block” viene riproposto un’abitazione con la classica facciata di ghisa, le scalette antincendio, i portoni oppure alcuni negozietti tipici, ristoranti, librerie.

Ci sono anche dei cuscini più piccoli che ripropongono alcuni elementi d’arredo urbano tipici della metropoli americana come il parchimetro a monete, i semafori, il carretto degli hot-dog, i pali della segnaletica, il dispenser dei quotidiani.

Un modo per ricreare in tutto e per tutto lo scenario urbano di New York, complementi d’arredo originali, perfetti per tutti gli appassionati della Grande Mela che potranno avere la propria versione mini del ponte di Brooklyn sul divano del salotto della propria casa.

Il tavolino di Kino Guérin

 tavolo in legno

Il tavolo in legno "Why not"

È difficile trovare un tavolo adatto per il proprio salotto, se cerchiamo qualcosa di originale, un mobile che sia utile, ma capace anche di arredare ecco il tavolo ideato dal designer canadese Kino Guérin.

“Why not” è un tavolo in legno, la sua particolarità consiste nell’avere un’estremità tutta arrotolata su stessa, una specie di nodo ricreato mediante un uso sapiente del legno.

È un mobile in rovere impiallacciato e affumicato, composto da una parte piana utile per poggiarci gli oggetti o per mangiare, contrapposta ad un’altra parte più movimentata, una tavola di legno annodata su se stessa.

La lampada di Brodie Neil per Kundalini

 Kundalini

Il lampadario "Clover"

Una lampada di design è capace dii diventare il pezzo forte dell’arredamento, basta che si tratti di un oggetto scultoreo, che abbia carattere e personalità, ma che non sia troppo ingombrante.

Il lampadario “Clover” ne è l’esempio perfetto, realizzato dal designer Brodie Neil per l’azienda Kundalini, è un oggetto molto bello, con una forma originale, e un design essenziale.

La sua forma giocata sull’alternarsi dei pieni e dei vuoti, ricorda molto la forma di un trifoglio, ricreata tramite il sapiente uso del poliuretano e dell’alluminio, materiali che si ripiegano su se stessi per dar vita ad una lampada tridimensionale molto elegante.

La fonte luminosa nascosta dalle pieghe della lampada riesce a produrre una luce soffusa, facendo risaltare la forma e i materiali del lampadario.

Le candele di design

arredi e complementi d’arredo

Le candele "Al buio"

Per creare un po di atmosfera niente di meglio che accendere qualche candela, magari un modello nuovo, di design, come le candele “Al buio” ideate dallo studio Sovrappensiero.

La loro particolarità consisste nella loro forma doppia, da un’unica base infatti si diramano poi due candele di colore diverso, in modo da avere due fiamme differente che bruciano, due candele diverse che si consumano per poi fondersi insieme.

Un oggetto davvero di design, dai colori accesi e dalla forma nuova e originale.

La panchina di Ivan Christianto

rinnovare casa

La seduta “Fracture Bench”

Le panche sono delle sedute sempre molto utili, permettono di far sedere più persone occupando poco spazio.

Il designer indonesiano Ivan Christianto ha ideato una nuova panchina, la “Fracture Bench” composta da due tipi diversi di legno: rattan per la seduta e sungkai per le gambe, in contrasto con l’alluminio di colore rosso che serve come collegamento tra le varie parti.

Il nome della panchina indica proprio il termine rottura, la stessa sensazione che viene riproposta nella struttura della seduta con l’accostamento di diversi materiali e di diversi colori.

Una panca semplice, quasi minimale, ma con una sua personalità, perfetta per un ambiente come la cucina.

I vasi di Qualy Design

 vasi di Qualy Design

La serie di vasi "Log & Squirrel"

La serie di vasi “Log & Squirrel” sono perfetti per tutte quelle persone che non hanno proprio il pollice verde, e che vedono le proprie piante spesso morire per mancanza d’acqua o per eccessivo innaffiamento.

Questi vasi ideati da Qualy Design hanno infatti la particolarità di segnalare la mancanza di acqua e lo fanno in un modo molto carino.

Hanno infatti un piccolo serbatoio interno che può durare anche tre giorni, quando l’acqua sta finendo un piccolo scoiattolo compare da una piccola finestrella laterale per ricordare la padrona di annaffiare la pianta.

Quando l’acqua raggiunge il livello giusto, lo scoiattolo ritorna nella sua tana felice e sodisfatto. Un metodo davvero ingegnoso per poter avere delle piante belle e rigogliose.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

La natura in casa con il colore verde
Come tutti sappiamo, l'ecologia è un aspetto molto importante per la società del secondo millennio. Per questo motivo e non solo, il colore VERDE è...
Bilance pesapersone per tutti:E tu come ti pesi?
Pesa persone: i modelli e optional Trovarsi davanti ad una bilancia nell'atto di pesarsi è sempre un tedio…perché si ha sempre paura di ave...
Orologi da parete particolari e moderni per arredare gli ambienti
Sono numerosi e di svariato tipo gli orologi da parete in commercio, da quelli dal design classico e forma tradizionale a quelli contemporanei, caratt...
Le novità del Macef 2011 Milano: complementi d'arredo e accessori per la casa
Vi proponiamo ancora qualche interessante articolo presente al Macef 2011 di Milano. Un vero e proprio complemento d'arredo: il camino a bioetanolo ...
Una CASA FIORITA sfruttando la tecnologia
Oggi ho intenzione di aiutare gli amici privi di pollice verde, che comunque amano avere in casa il colore di fiori e piante. Non sempre infatti, s...
Lampade a sospensione, la perfetta soluzione per il tavolo da pranzo in cucina
Arredare con la luce Sembra incredibile, ma come abbiamo più volte visto, è sufficiente un solo elemento di illuminazione per decorare l’ambiente con...
Lavabi sospesi, in vetro o colorati per un concept legato allo spazio
Abbiamo affrontato molte volte il tema dell'oggetto salvaspazio, soprattutto a causa della superficie sempre minore delle abitazione. Un ambiente prog...
Design 2013. Scopriamo i prossimi eventi.
Per gli addetti ai lavori, ma anche per gli amanti del settore, il 2013 sarà un anno all’insegna delle novità. Il design sarà protagonista sia in Euro...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *