Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Portiamo la natura in casa con il design

La natura è da sempre uno spunto fondamentale per la realizzazione di oggetti utili e funzionali per la vita di tutti i giorni.

Ma come sempre è il bizzarro ad affascinare l’utente appassionato del design.

Il design, dove è la fantasia a farne da padrone, dove si trovano oggetti particolarmente inusuali, a volte poco funzionali, ma sempre, o quasi, di incantevole bellezza.

Natura e design

Un connubio particolare è quello che avviene tra la natura ed il design, un mix di oggetti differenti, che spesso stupiscono e altre volte svolgono funzioni indispensabili in casa.

E allora oggi vi voglio mostrare una serie di “oggettini” di design che vi colpiranno sicuramente come è successo a me.

Per chi ama lo stile animalier, o più che altro ama prendere spunto dalla natura e da ciò che lo circonda, potrebbe trovare in questo articolo, qualcosa di interessante.

Le lampade galleggianti: meduse che non irritano la pelle

 lampade galleggianti

Ocean Art Mini Jellies, lampade galleggianti

So che ormai la stagione estiva sta finendo, ma molti si stanno ancora godendo gli ultimi confortevoli bagni nella propria piscina.

Proprio per questo ritengo che possa essere ancora utile menzionare almeno un prodotto utile e bello per adornare la propria piscina.

Si chiamano Ocean Art Mini Jellies e si tratta di una serie di meduse realizzare in modo impeccabile e realistico che galleggiano nell’acqua, illuminando la superficie e l’area circostante.

Sono quindi, delle particolari lampade da esterni galleggianti in grado di arredare in modo originale gli ambienti esterni.

L’illuminazione avviene attraverso luci LED, ad alto risparmio energetico ed il funzionamento avviene attraverso delle batterie a lunga durata.

Una giraffa in casa in un mobile per l’ingresso

 mobile per l'ingresso

Jiraffa by Vanesa Moreno, mobile per l'ingresso

Se invece preferite la savana, ecco un’altra idea veramente divertente e funzionale.

Sicuramente bisogna avere voglia di giocare un po’ con l’arredo cercando di avere un po’ di coraggio anche nell’azzardare forme inconsuete.

In questo caso si tratta di un mobile per l’ingresso ideato da Vanesa Moreno, con l’aspetto formale di una giraffa. La struttura del mobile è “studiata a pennello”.

Le zampe della giraffa sono la base del mobiletto. Man mano che si sale il corpo costituisce il mobiletto con comodi cassetti per riporre ogetti di uso quotidiano; una delle zampe diventa un simpatico portaombrelli.

Man mano che si sale verso il lungo collo, la struttura metallica termina con un appendiabiti che rende il mobile completo e funzionale.

Questo complemento, ovviamente prende il nome dall’animale, Jiraffa.

Sostenere i libri in simpatia

Animal Card

Un po’ meno appariscenti ma sicuramente d’effetto, sono questi simpatici oggetti realizzati da Hiroshi Sasagawa che cerca di riproporre la natura in modo più sobrio, seppur originale.

Si tratta di simpatiche sagome da collocare in mezzo alla propria libreria in modo da poter sostenere i libri.

Ovviamente gli animaletti sbucano dalla libreria, mostrando parti della loro sagoma e movimentando la struttura.

Sicuramente un accessorio semplice e divertente.

Una presa inconsueta

Ed ecco a voi una presa per la corrente che non potrà non essere osservata, soprattutto per la particolare cornice.

L’idea arriva direttamente dallo studio Nendo Design che si è contraddistinto negli anni per opere come la Chocolate Pencil.

Ma in questo caso è la stravaganza assoluta a farne da padrona.

Si tratta infatti di una cornice che riprende la struttura delle corna di cervo per svolgere comodamente la funzionalità di una presa.

Eh si perchè la presenza di corna aggettanti, consente di disporre i propri dipositivi sul piano d’appoggio, in modo che non ci siano più problemi di lunghezza di cavi etc..

Insomma la comodità alla portata di pochi centimetri.

Si tratta sicuramente di un prodotto particolare che non tutti riusciranno ad apprezzare, ma non si può negare che sia un’idea geniale.

Animali in poltrona

E qui concludiamo con la stravaganza più assoluta. Ci vuole un gusto particolare per decidere di possedere un’opera come questa, ma sono sicura che qualcuno ne rimarrà colpito.

Maximo Riera, già conosciuto per la sua Octopus Chair, oggi si vuole contraddistinguere per un’altro complemento altamente suggestivo, una poltrona che ripropone la forma di due animali, un tricheco ed un rinoceronte.

Eh si sono due poltrone, ovviamente pezzi unici, che seguono la forma ergonomica della seduta garantendo la comodità del fruitore, ma lo schienale segue la forma del tricheco o del rinoceronte, trasformandosi in modo inconsueto e realistico, in uno dei due animali.

Beh penso di avervi fatto capire dove può arrivare il design, che si muove tra l’arte e la passione dei designer!

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Attaccapanni creativi
Dove appendere tutte le cose che girano per casa? A volte piccoli accorgimenti possono venirci in aiuto, come, ad esempio, la scelta di utilizz...
Servizi da caffè per tutti i gusti
I servizi da caffè nei secoli La storia del caffè come bevanda, nasce molto tempo dopo rispetto a quella del  thè, in  Europa, infatti, venne int...
ECO-DESIGN: parola d'ordine riuso
Il design spesso si propone con linee stravaganti e strane, a volte lontane dalla stretta ricerca funzionale dell'accessorio. Ma è altrettanto vero...
Accessori da cucina originali per personalizzare casa
Con la bella stagione si fa sentire sempre di più la voglia del cambiamento, e se non possiamo permetterci di cambiare i mobili o gli elettrodomestici...
Idee per personalizzare casa
Capita a volte di avere all’interno della nostra abitazione dei piccoli spazi, degli angoli che non sappiamo proprio come arredare. Zone di passagg...
Arredamento Green
L'ecologia ha invaso ogni ambiente, residenziale, d'ufficio, di svago e non solo attraverso l'uso di prodotti d'arredo e accessori tecnologici a rispa...
Oggetti per la cucina divertenti, pazzi o coloratissimi
Personalizzare, personalizzare e ancora personalizzare. Questa è una delle parole d'ordine da utilizzare quando si decide di arredare gli ambienti del...
L'ambiente bagno, idee per un relax emozionale
L'ambiente bagno è un luogo che negli ultimi anni ha acquisito una notevole importanza, soprattutto per quanto riguarda la ricerca del valore emoziona...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *