Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Mosaici in marmo spettacolari per il nuovo Four Seasons Hotel

Il nuovo Four Seasons Hotel di Baku in Azerbaijan è una struttura caratterizzata da un lusso sfrenato, costituita da 171 camere di cui 29 suites, una SPA con piscina, meeting center e numerosi ristoranti, che si affaccia direttamente sul Mar Caspio e combina un’ispirazione classica alle più moderne tecnologie. L’Hotel ha scelto per la realizzazione di parte dei suoi spettacolari ed estremamente lussuosi interni una storica azienda vicentina  che si occupa della lavorazione del marma, Margraf che ha creato mosaici in marmo spettacolari nelle varie zone della struttura.

FSBK Liman Presidential Suite C_0003-1

La suite presidenziale dell’hotel

In collaborazione con il laboratorio di Sergio Moruzzi e la designer Emma Clemeston, dello studio Richmond Designing Hospitality di Londra, Marggraf ha realizzato delle vere e proprie opere d’arte all’interno di questo grande Hotel.

Mosaici in marmo e oro bianco

mosaico marmo

Lo splendido mosaico in marmo ad effetto tappeto

Le aree comuni e alcune suite sono state arricchite con pezzi unici senza tempo, inoltre per rendere ancora più preziosi e suggestivi questi ambienti, nei mosaici artistici si è affiancato al marmo Bianco Statuario Extra, al Bardiglio Imperiale e al Nero Belgio, l’oro Bianco.

I mosaici artistici richiesti comprendono una superficie di ben 700 mq suddivisi nei diversi ambienti, si pensi che 20 mq sono stati utilizzati per creare addirittura il rivestimento del forno per pizza.

Il mosaico artistico

mosaici artistici sono stati creati grazie a tessere irregolari da 1 cm di spessore: per quanto riguarda la realizzazione degli “stone carpets”, cioè dei tappeti decorativi in mosaico marmoreo, si sono utilizzate tessere da 1×1 cm mentre,  negli spazi che fanno da sfondo ai decori tessere da 1,5 x 1,5 cm.

Per realizzare un mosaico artistico, tecnica che ha una lunga tradizione, è necessario avere specifiche conoscenze e moltissima esperienza.

Come si fa un mosaico in marmo

mosaico artistico

Nel realizzare di un mosaico artistico si fanno i disegni su carta a rovescio

Il mosaico in marmo viene realizzato completamente a mano in differenti fasi:

1. Si realizzano i disegni del mosaico su carta a rovescio.

2. Si sezionano in fogli da 30 x 40 cm circa e si numerano i disegni.

3. Si prepara il mosaico in laboratorio tagliando le tessere per adattarle al disegno, si utilizzano a questo scopo specifici utensili come il ceppo di legno con tagliolo e martellino; per questo specifico progetto hanno lavorato ben 10 mosaicisti.

4. Si incollano le tessere di marmo su fogli di carta sezionati e numerati.

5. Si rovescia il mosaico su rete per ottenere delle sezioni semi-rigide di circa 70×90 cm.

mosaico marmo 2

Ceppo di legno con tagliolo e martellino

6. Si imballano in casse di legno e si spediscono le sezioni semi-rigide.

7. Si inizia la posa una volta arrivato il mosaico in loco, ogni sezione è ovviamente numerata per facilitarne la posa a casellario.

8. Si posa mosaico e si fuga con colle a base di cemento.

9. Infine si esegue una fase di pulizia generale.

I camini in marmo

camini marmo

Particolare di uno dei camini in marmo

Nella realizzazione delle finiture interne del Four Seasons Hotel di Bak, oltre ai mosaici artistici in marmo, Margraf ha fornito anche 15 camini in marmo.

La particolarità di questi camini, ovviamente oltre alla bellezza ed al pregio, è quella di essere stati modellati da un innovativo “robot antropomorfo” a 7 assi, che utilizza la più avanzata tecnologia 3D,  successivamente rifiniti a mano dalle mani esperte di uno scultore interno.

Sono stati realizzati 4 camini per le Presidential Suite (2 in Crema Fiorito, uno in Bianco Statuario Extra e uno in Adria Unito), 11 camini per le Vip Rooms (6 in Adria Unito e 5 in Bianco Statuario Venato).

 

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Arredare con le lettere dell’alfabeto
Se la lettura e il mondo delle lettere sono la vostra passione, se siete dei grafomani convinti, allora questi simpatici complementi d’arredo di desig...
Il parquet intarsiato: un tappeto ligneo di prestigio
Il parquet Il calore e l’eleganza del parquet sono delle caratteristiche uniche, che pochi altri materiali e pavimenti riescono a dare allo stess...
Arredare con il bambù
Il bambù è il materiale ecologico per eccellenza. Infatti, il bambù è una pianta che più la tagli e più ricresce ed è da considerarsi biodegradabil...
Poltrone, poltrone e ancora poltrone
Quando si pensa ad una poltrona, ci viene sempre in mente un complemento d’arredo morbido, avvolgente, qualcosa che ci fa stare comodi, rilassa...
Per i 150 anni dell'Unità d'Italia il design propone arredi dedicati al TRICOLORE
Il 17 marzo 2011, l'Italia intera e Torino (Prima capitale d'Italia) festeggeranno i 150 anni dall'Unita d'Italia; per questo motivo ogni settore, da ...
Arte e design puntano anche sul riciclo di bombe e armi
Di riciclo e di materiali ecologici abbiamo più volte parlato e letto negli ultimi anni. Plastica riciclata, alluminio che viene riutilizzato per real...
Oggetti per la casa di design a POIS
I pois sono piccoli puntini distribuiti nello spazio in modo regolare e illusorio. Anche se sembrano semplici oggetti geometrici senza grande signific...
Design 2013. Scopriamo i prossimi eventi.
Per gli addetti ai lavori, ma anche per gli amanti del settore, il 2013 sarà un anno all’insegna delle novità. Il design sarà protagonista sia in Euro...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *