Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

La cura del Legno con prodotti naturali

mobile700I moderni prodotti disponibili sul mercato per la protezione, la cura, la colorazione del legno sono efficaci ma molto spesso dannosi per la salute infatti si è visto che la maggior parte di emissioni inquinanti all’interno delle abitazioni proviene proprio dai composti utilizzati per il trattamento delle superfici in legno.

I prodotti da sempre impiegati per la cura del legno, negli ultimi anni sempre meno utilizzati perché sostituiti da quelli sintetici, sono quelli più sicuri per la salute in quanto costituiti da materie prime naturali di origine vegetale  o minerale.

Tra i più comuni possiamo citare la gommalacca, che viene prodotta dalla cocciniglia indiana, la cera d’api, la carnauba, estratta da una palma, gli oli vegetali quali l’olio di lino ecc.

La verniciatura del legno

Le vernici naturali più comuni per il trattamento delle superfici in legno sono la cera d’api e l’olio di lino.
La cera d’api è un prodotto usato fin dalla antichità per la protezione del legno, è molto importante utilizzare solo cera d’api pura, in quanto spesso i prodotti in commercio contengono anche altre sostanze meno costose come la parafina la steatina ecc., l’ideale è rivolgersi direttamente ad un apicoltore.
L’olio di lino è particolarmente adatto per le superfici esposte all’acqua o soggette ad usura (come i mobili per giardino o i pavimenti in legno), come per la cera d’api è importante acquistare solo prodotti puri non miscelati con altre sostanze potenzialmente nocive. In genere si utilizza l’olio cotto perché ha tempi più veloci di asciugatura.
Le superfici trattate con oli e cere naturali hanno il pregio di essere resistenti all’acqua ma a differenza di quelle trattate con prodotti sintetici non presentano alterazione delle caratteristiche di permeabilità al vapore del legno.

La colorazione del legno

I prodotti naturali per la colorazione del legno sono:
– i pigmenti terrosi come gli ossidi di ferro che prendono il nome dalla località in cui vengono estratti (Terra di Siena, Terra d’Ombra, Rosso di Spagna), le ocre, le ematiti, le argille;
– i pigmenti naturali organici che vengono estratti dalle piante, come dalla corteccia della quercia, dalle foglie del cardo, da alcuni tipi di bacche, da alcuni fiori (zafferano) e da sostanze prodotte dagli animali (seppia, caseina, carminio di cocciniglia).



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Come coltivare in verticale le piante: la window farm per sostituire le tende di casa
Sostituire le tende di casa con una window farm è una soluzione ecosostenibile, ecologica e di facile realizzazione. Alcuni accenni per creare una sup...
L'arredamento "TOTAL WHITE"
La casa in “Total White” è una delle ultime tendenze in fatto di arredamento negli ultimi anni. La ricerca della purezza, dello spazio infinito...
FOOD DESIGN (1° PARTE): PIATTI per un aperitivo all'ultimo grido
Uno degli aspetti più divertenti del design è la possibilità di curiosare a 360° nella vita di tutti i giorni delle persone, in modo da riuscirne a ca...
FOOD DESIGN (3° PARTE): accessori cucina multiuso pratici e divertenti
Per la terza parte del foodesign, voglio soffermarmi su alcuni accessori che ho trovato in giro per la rete e per i negozi della mia città che mi hann...
Un pavimento in PARQUET con uno stile tutto nuovo per una casa originale e trendy
Il parquet è un elemento di finitura tornato alla ribalta negli ultimi anni come pavimento, senza distinzione di stanza o funzione. Negli ultimi an...
Cucine modulari, minimal e salvaspazio per un ambiente inimitabile
La cucina è sempre un punto dolente nell'ambito delle soluzioni d'arredo, in quanto pur dovendo rispondere a moltissime esigenze funzionali, deve spes...
Decorare le pareti con stile: dal faidate alla tecnica professionale
Le pareti della casa, data la loro estesa superficie, sono un aspetto molto importante quando si decide di modernizzare lo spazio. Giocare con i co...
Limitare l’inquinamento domestico e la S.B.S.
Con l’acronimo S.B.S (Sick Building Syndrome) si intende quella patologia legata a tutte le fonti di inquinamento domestico presenti all’interno delle...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *