Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Karim Rashid: la casa arredata dal designer

Karim Rashid è uno dei designer più famosi e apprezzati al mondo, ricercato da tutte le aziende più importanti per le quali nel corso degli anni è arrivato a progettare più di 2000 oggetti, prodotti di grande successo e dal design unico e inconfondibile.

Rashid è un personaggio eccentrico e geniale, il suo stile è subito riconoscibile in quanto gli oggetti che crea sono accessibili e utilizzabili da tutti e colpiscono per la loro ricerca estetica, per i colori spesso molto accesi e le forme molto sinuose, quasi sensuali.

La sua creatività viene utilizzata per ideare mobili, complementi di arredo, accessori per la cucina fino ad arrivare ad allestimenti di alberghi e negozi, il tutto per nomi importanti quali Giorgio Armani, Prada, Alessi, Estée Lauder, Cappellini, Kenzo, Magis, Foscarini, Sony, Coca Cola.

Gli oggetti che crea sono spesso delle vere e proprie opere d’arte, con il vantaggio che non avendo dei costi proibitivi, possono essere facilmente acquistati e usati per arredare la nostra casa, dandole un tocco di originalità e arricchendola di oggetti che fanno parte della storia del design.

Il divano / chaise longue di Karim Rashid

Il divano "Pierce"

Prodotto per Soft Line, il divano ideato dal designer Karim Rashid è un oggetto dalle forme e dalle linee quasi futuristiche, una composizione nuova ed originale tanto da non capire bene se si tratta di un divano o di una chaise longue.

“Pierce” è composto da una seduta che sembra quasi reggersi in bilico e da uno schienale quasi staccato dal resto, un oggetto a se stante messo quasi a completare questo quadro astratto. Nonostante questo, “Pierce” è un divano molto comodo e facilmente utilizzabile, segno che non sempre i mobili eccentrici e molto originali siano poco pratici e scomodi da utilizzare.

La lampada  per ViaLight

lampada per ViaLight

La lampada "Ikon" per ViaLight

“Ikon” è la lampada disegnata dal designer per l’azienda ViaLight.

Si tratta di una lampada da tavolo realizzata interamente in acciaio freddo, unito però a dei colori molto accesi come verde acqua, Baby Blue e Brightblack/Salmon.

La sua particolarità consiste nella presenza di una serie di loghi famosi tutti appartenenti a Karim Rashid incisi sulla superficie della lampada, in modo che una volta accesa, si creino dei giochi di luce molto particolari sulle pareti.

Un oggetto molto giocoso e divertente, tipico delle opere dell’artista, adatto per tutti gli arredamenti e tutte le stanze.

La chaise longue per Punkalive

chaise longue per Punkalive

La seduta “High Roller Chair” per Punkalive

Dall’incontro tra il designer e l’industria finlandese Punkalive specializzata in mobili realizzati con legno locale, è nata la nuova seduta “High Roller Chair”, una chaise longue dal design molto morbido e sinuoso, le forme tipiche dell’artista designer.

Realizzata interamente in legno, ha delle linee molto pulite, sorprendono le curvature precise e ben disegnate del legno, unito ad una punta di colore molto acceso per rendere l’oggetto contemporaneo.

Le piastrelle di Karim Rashid

piastrelle di Karim Rashid

La piastrelle ideate da Karim Rashid per Alloy

Oltre ai mobili Karim Rashid si è occupato anche delle piastrelle, ideando una serie per l’azienda australiana Alloy.

Le piastrelle sono molto particolari, rispecchiano i gusti e il design tipico delle creazioni del designer, hanno delle forme non consuete per delle piastrelle, sembrano quasi dei pezzi di puzzle, di colore metallizzato.

Il loro punto forte è sicuramente il trattamento superficiale che fa riflettere la luce e assumere alle piastrelle dei colori diversi, creando un atmosfera luminosa e d’effetto.

La poltrona per Martela

poltrona per Martela

La poltrona “Koop Chair” per Martela

Le collaborazioni tra il designer e le aziende sono sempre molto proficue, in questo caso si tratta di una poltrona realizzata in collaborazione con lo storico marchio finlandese Martela, un oggetto dalle forme morbide e molto colorate.

La “Koop Chair” è una poltrona avvolgente, come un guscio capace di accogliere e proteggere la persona seduta, all’esterno la sua superficie colorata è dura e smaltata, l’interno invece è molto morbido e colorato.

La seduta presenta un forte contrasto tra dentro e fuori, sia per la colorazione che per il tipo di materiale utilizzato.

La cameretta di Karim Rashid

cameretta di Karim Rashid

Mobili allegri e colorati per i più piccoli

Ci sono anche i mobili per i bambini, il designer ha ideato un’intera collezione di arredi per la cameretta dei più piccoli, tutti caratterizzati da colori accesi, molto amati dai bambini e con forme molte tonde e armoniose.

Per la gioia dei più piccoli ma anche per i più grandi.

Le sedie per Feek

     La "Snap Chair"

La "Snap Chair"

Snap Chair” è la sedia da tavolo prodotta dall’azienda belga Feek su progetto di Karim Rashid, una seduta molto semplice, quasi banale ma resa caratteristica dall’uso di una bicromia di colori molto contrastanti che creano quasi una specie di ideogramma, tecnica spesso usata dal designer per i suoi prodotti.

La struttura è in metallo, sulla quale vengono poi appoggiati degli elementi in plastica riciclata dal doppio colore, che costituiscono la seduta e lo schienale, creando un effetto originale.

Il termosifone per il brand Hellos

Il radiatore “Kwart”

Tra i tanti oggetti ideati non manca anche il termosifone, progettato per il brand di design Hellos.

Si tratta del radiatore “Kwart” un elemento modulare in alluminio di dimensioni 200×200×550 mm, disponibili in diversi tipi di colorazione e personalizzati dal designer con un trattamento superficiale che rappresenta delle specie di nuvole, dei disegni molto morbidi e dalle forme quasi ad onda.

Un termosifone sicuramente di design, moderno ed elegante allo stesso tempo.

La sedia per i bambini

sedia bambini

La sedia per i piccoli "Kapsule Chair"

Tra le tante sedute c’è anche quella dedicata ai più piccoli, la “Kapsule Chair” una sedia che non è solo una seduta, ma anche un gioco, un oggetto da esplorare, con il quale giocare e crescere.

È una sedia infatti che si può scomporre in tre diverse parti e poi ricomporre grazie anche alla sua leggerezza, disponibile in diversi colori è un oggetto utile e divertente.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Letto multimediale, il design tecnologico a servizio della comodità
Per gli amanti del relax che non vogliono rinunciare al lusso, sarà sicuramente difficile resistere alla versione multimediale del letto matrimoniale!...
Arredo per ufficio: una pianta per segretaria
Siete persone distratte, dimenticate i vostri appuntamenti e non capite niente di Iphone, palmari e organizer? Bene. Questa idea originale potr...
Illuminazione per bambini: addio paura del buio
I bambini e la paura del buio Spesso nei bambini, soprattutto fra i tre ed i cinque anni, la paura del buio può trasformare il momento di andare a...
Lampade di design per le feste
Le feste sono ormai imminenti, si sta sistemando la casa mettendo addobbi natalizi, facendo l’albero e il presepe e cominciando a pensare alle cene e ...
Illuminazione per interni: lampade insolite e curiose
La casa è un luogo fondamentale per garantire il benessere antropico di una società frettolosa come quella moderna. Rincorrere il tempo durante tutto ...
Un'anteprima al Salone del Bagno 2012: una soluzione d’arredo innovativa
Presso la fiera Milano a Rho, all'interno del Salone Internazionale del Mobile, si terrà dal 17 al 22 aprile il Salone Internazionale del Bagno. Al S...
Articoli di design per esterni e piscine di pregio
Il design per esterni offre sempre molte novità da inserire e sfruttare all'interno del proprio giardino o spazio aperto. Grazie anche all'evoluzio...
Expocasa compie 50 anni
Dal 2 al 10 marzo 2013 prenderà il via a Torino la nuova edizione di Expocasa, tra i più importanti – e longevi – appuntamenti del nord – ovest per qu...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *