Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Illuminare casa con sculture di luce

Lampade, lampadari e fonti luminose in generale possono essere dei veri e propri complementi d’arredo capaci di personalizzare gli ambienti della nostra casa e dare un tocco di originalità all’arredamento.

I designer spesso si lasciano prendere la mano creando degli elementi di illuminazione che sembrano delle vere e proprie sculture, oggetti originali e dalla forte presenza che hanno come funzione principale quella di arredare e come caratteristica aggiuntiva quella di dare luce alla stanza.

Per capire meglio quanto stiamo dicendo diamo un’occhiata ad alcune lampade ideate dai designers internazionali.

La lampada sinuosa di Santiago Sevillano

Illuminare casa

La lampada componibile "Guss"

Per illuminare in modo discreto ed elegante il salotto, ecco la lampada ideata dal designer spagnolo Santiago Sevillano, un sistema di illuminazione modulare capace di adattarsi alle nostre esigenze e al nostro gusto dal nome “Guss”.

I diversi elementi curvilinei che la compongono possono essere assemblati in maniera libera e divertente, creando una lampada dall’ altezza e dalle forme varie, da utilizzare come lampada da parete, da tavolo o come lampadario.

Davvero un oggetto versatile e dalla stile unico, dal gusto retrò, ma attento alle esigenze moderne del risparmio energetico, riuscendo a consumare l’80% di energia in meno rispetto alle luci  ad incandescenza standard.

Il cubo luminoso di Robert Hoffman

sculture di luce

La "Modular Lights"

A vederla sembra una installazione, o un piccolo armadietto, invece la “Modular Lights” di Robert Hoffman è una lampada da muro davvero molto particolare, capace di illuminare in molti modi diversi l’ambiente circostante.

Questa lampada a forma di cubo è capace di assumere diverse configurazioni, può ruotare, può aprirsi, producendo una luce di diversa intensità o direzione, in modo da creare l’ambientazione più adatta alle nostre esigenze.

Realizzata in alluminio e acciaio, la “Modular Lights” è adatta per gli ambienti minimali e raffinati, un cubo di luce per arredare e illuminare.

La scintilla luminosa di Igor Pinigin

La lampada versatile "Anemona"

La lampada ideata dal giovane industrial designer ucraino Igor Pinigin si presenta come una vera e propria scultura di luce, una specie di scintilla luminosa dal colore bianco o rossa da posizionare in qualsiasi punto della casa.

“Anemona” ha al suo interno alcune sfere che appesantiscono la base e permettono alla lampada di assumere diverse inclinazioni e posizioni, in modo da avere un oggetto versatile, capace di modificarsi e di spostarsi.

Un complemento d’arredo semplice ma dinamico.

La lampada tribale di Stefano Giovannoni

lampada da tavolo

La lampada da tavolo "Mask"

Per gli amanti dell’arte tribale, delle sculture in legno, ecco la lampada nata dalla collaborazione del designer Stefano Giovannoni con l’azienda Moooi.

Si tratta di una lampada da tavolo che ricorda molto una maschera, un totem realizzato interamente in legno di quercia con una base in metallo cromato, disponibile in diverse colorazioni: nero, bianco, e versione naturale.

“Mask” è una lampada dalla forma molto evocativa, una fonte di luce impreziosita da un design artistico, semplice ma di grande effetto.

Il lampadario di carta di Allison Patrick

lampadari a sospensione

Il lampadario della designer Allison Patrick

Anche gli oggetti di uso quotidiano, i famosi materiali di riciclo, si possono trasformare in splendide sculture di luce, i lampadari a sospensione ideati dalla designer di New York ne sono l’esempio perfetto.

Prodotti dal brand americano Zipper8Lighting sono realizzati utilizzando carta, plastica, resina e altri materiali di riciclo vari, usati in modo sapiente per dare vita a forme uniche e originali di lampade da appendere nelle nostre stanze e da ammirare tutte le volte che vogliamo.

Disponibili sul sito Etsy sono tutti prodotti artigianali.

Le lampade a forma di mani di Voila!Studio

lampade da terra

La collezione di lampade a sospensione e lampade da terra“Handelier”

Inquietanti e affascinanti allo stesso tempo, queste sono le lampade e i lampadari della serie “Handelier” ideate dai designer californiani di Voila!Studio.

La loro forma è davvero particolare, realizzate con vecchie forme per guanti ripropongono in tutto e per tutte delle mani e delle braccia, tutte in alluminio traforato, dal quale la luce è libera di uscire e di illuminare le stanze.

Sono oggetti davvero singolari, di grande effetto, anche se non tutti gradiranno vedere delle braccia penzolanti dal soffitto!

Se vi piace il genere, le lampade sono disponibili online sul sito Voilagallery.com.

Lampade artigianali di Matteo Zorzenoni

lampade artigianali

Le lampade artigianali di Matteo Zorzenoni

Dalla collaborazione tra un designer ed un artigiano sono nate le lampade della collezione “Edition of Six”, oggetti unici, nuovi, attenti ai dettagli e al design.

Tutte le realizzazioni sono opere uniche, artigianali, che unisco il fascino dell’artigianato d’autore con l’attenzione estetica dei designer.

Per chi ama la raffinatezza, l’eleganza ma anche la praticità.

Le semisfere luminose di Foscarini

Una luce che è scultura e al tempo stesso tavolo, questa è la lampada prodotta da Foscarini e ideata dal designer di Tolosa Jean Marie Massaud.

lampade di Foscarini

Le lampade di Foscarini "Solar"

“Solar” è una lampada che attira decisamente l’attenzione per via delle sue dimensioni e della sua forma geometrica, una semisfera luminosa, capace di diffondere luce nell’ambiente oltre ad arredare in modo originale la stanza.

Realizzata in polietilene tramite lo stampaggio rotazionale, ha la parte in alto oscurata in modo da essere utilizzata come piano d’appoggio, mentre la luce proviene dalla parte sferica che poggia a terra.

Una lampada bella e funzionale.

Il lampadario con le volute di Marcus Tremonto

Il lampadario “Carbon 451 Lamp”

Il lampadario “Carbon 451 Lamp” è un oggetto che non può davvero passare inosservato, capace da solo di arredare un’intera stanza senza bisogno di altri complementi d’arredo.

Il designer americano Marcus Tremonto ha realizzato infatti una vera e propria scultura pendente, dalle dimensioni motevoli e dalla forma decisamente sinuosa.

Realizzata in fibra di carbonio e carta elettroluminescente, riesce a creare una serie di volute molto morbide e ampie, tanto da ricordarci una specie di nastro un tessuto appeso e lasciato penzolare.

Una lampada che lascia decisamente il segno.

Il corno luminoso di Alberto Brogliato

La lampada "Horn Light"

Il designer italiano Alberto Brogliato ha ideato per l’azienda Euro3plast un oggetto semplice e carino, dal nome molto significativo “Horn Light”.

La forma della lampada è infatti proprio quella di un corno molto grande e minimale, totalmente bianco e senza disegni o altri elementi.

Perfetto per essere posizionato sopra un mobile per arredare, illuminare, e anche portare fortuna.

La lampada con le sfere DI Tom Dixon

La lampada “The Mirror Ball”

La lampada “The Mirror Ball”

A bit of Rough”è una collezione di lampade tra le quali c’è la lampada ideata dal designer Tom Dixon, la “The Mirror Ball”.

Si tratta di un oggetto high tech, realizzato in policarbonato ultra resistente che rende la lampada indistruttibile oltre a conferirle un design molto moderno.

La sua caratteristica sono le sei palline luminose disponibili in tre diverse dimensioni e sostenute da una struttura in acciaio.

Una specie di piccolo albero in acciaio, un arredo perfetto per tutti gli arredamenti e tutte le stanze.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Come predisporre l'illuminazione giusta in bagno e scegliere apparecchiature sicure
Come predisporre l'illuminazione giusta in bagno e scegliere apparecchiature sicure Abbiamo raccolto alcuni pareri di esperti in arredamento ed...
Lampade di design realizzate in carta
Ecologiche, originali ed eleganti, l’uso della carta nella creazione di lampade decorative si sta diffondendo sul mercato, trovando un grande consenso...
Ecoresina: Come creare ambienti unici grazie all'utilizzo dei pannelli in Ecoresina
Decorazioni con l'Ecoresina La creazione di ambienti suggestivi e accattivanti è fonte di studio accurato da parte di molti architetti e designer d...
Il Food design è sempre più verde: nuove proposte biodegradabili
La tendenza sempre più diffusa è, fortunatamente, quella di potersi affidare ad un design “ecologicamente impegnato” e che preveda, ove possibile, la ...
Accessori per gustare il CAFFE: dalle macchine per espresso alle tazze
Il caffè fa parte della nostra cultura. La maggior parte degli italiano lo amano, tanto da considerare il momento del caffè un vero e proprio rito ...
Decori natalizi per un Natale 2011 trendy
E come ogni anno ecco arrivare di nuovo il Natale. Si tratta di un periodo fatto per sognare, per ridisegnare gli ambienti in modo originale proponend...
Complementi d’arredo di design che si trasformano
Tutti quelli che amano i complementi d’arredo di design, da quelli di una certa dimensione come divani e tavoli, fino agli accessori per la cucina e i...
Arredare in poco spazio: soluzioni d'arredo versatili ed alla moda
Gli ambienti sempre più piccoli costringono le persone a dover, sempre più spesso, decidere di acquistare prodotti che possano rispondere alle differe...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *