Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Il viola: un colore per la casa dall’arredamento alle pareti

In realtà è già da un annetto che il viola, soprattutto nella sfumatura del lilla, è diventato molto cool nell’ambito dell’arredo, soprattutto per quanto riguarda la tinta delle pareti, gli accessori per la casa ed i complementi d’arredo.

Il viola, nell’analisi cromoterapica è un colore conosciuto per la sua capacità di infondere quiete e pace, soprattutto per quanto riguarda lo spirito.

Seppur appartenga alla categoria dei colori freddi, ha un’influenza psichica molto forte. Favorisce l’intelletto creativo e agevola la meditazione.

Per quanto riguarda l’aspetto fisiologico, il viola rilassa i nervi ed i muscoli. Insomma si tratta di un vero toccasana e per quanto sia solamente un colore, avendo queste caratteristiche intrinseche, è un’ottima soluzione cromatica per arredare, anche in modo considerevole, la propria casa.

E allora cerchiamo di vedere qualche consiglio utile per arredare la casa in completo stile lillà.

Carta da parati sui toni del viola per infondere quiete

Carta da parati viola

Carta da parati viola

Come si vede dalla fotografia anche un ambiente, apparentemente così monocromatico, grazie alla tonalità del lilla riesce ad infondere calma e quiete.

Il lilla, proprio per le sue caratteristiche, è adatto per entrare a far parte della camera da letto.

In questo caso la soluzione prevede l’utilizzo della carta da parati, che arricchisce le pareti senza appesantirle, creando un simpatico movimento che caratterizza l’ambiente.

La carta da parati può essere un’ottima soluzione in quanto è anche in grado di coprire le imperfezioni della parete e può durare quasi 15 anni.

Il fatto che oggi sia ritornata di moda, consente di trovare in commercio moltissime soluzioni come quelle nella fotografia, di stampo moderno e trendy.

Piastrelle viola per un bagno d’altri tempi

Piastrelle viola per il bagno

Piastrelle viola per il bagno

Se invece si apprezzano le piastrelle, la zona migliore dove poterle utilizzare è il bagno. All’interno della zona giorno risulterebbero troppo pesanti, a meno che non si scelga un particolare viola scuro.

Se l’intento è quello di restare sulla sfumatura del lilla, è meglio collocare le piastrelle nella zona del bagno, in questo modo l’ambiente risulterà più ampio e luminoso.

Se poi si decidono di acquistare i sanitari in ceramica bianca, il gioco è fatto.

Una stanza rinnovata, per un relax, quasi di altri tempi.

Tende viola per infondere tranquillità

Tende viola

Anche le tende possono giocare un ruolo fondamentale nell’arredare la propria casa.

E’ possibile creare un gioco di luci molto suggestivo dato dalla trasparenza o dalla consistenza della tenda stessa.

Le tonalità che variano dal rosa al lilla, consentono di far entrare una luce diffusa capace di infondere tranquillità negli ambienti della casa.

Per conservare un po’ di privacy invece, è possibile indirizzarsi verso una tonalità più scura e meno trasparente.

L’ideale è associare la tenda viola ad una parete bianca oppure verde menta o su una tonalità di verde più acido.

In ogni caso la soluzione non potrà altro che rallegrare l’ambiente.

Accessori per la casa per colorare gli spazi

Brandani sottopentola splash

colore per casa

Se invece ci si vuole soffermare maggiormente sugli accessori allora ci si può sbizzarrire.

Anche piccoli prodotti per la casa, disposti in modo sapiente, possono colorare gli spazi.

Ovviamente se si decide di inserire molti accessori, come lampade, tappeti, sottopentola, candele….allora conviene ingentilire il resto della casa con colori contrastanti o più chiari.

Sedute nelle sfumature del viola

sfumature del viola

Seduta Demiluna lilla

Avalon puof

Le sedute possono giocare un ruolo altrettanto importante in quanto occupano uno spazio sufficientemente ampio da essere in grado di ravvivare e movimentare gli ambienti.

Se poi si decide di acquistare un prodotto di forma inconsueta, il connubio tra viola e design, diventerà un valore aggiunto.

Dal colore alla forma, per avere una casa sempre alla moda e raffinata.

Un colore per la casa: tinteggiare le pareti di viola

Tinteggiare le pareti di viola

Tinteggiare le pareti di viola

A parte la carta da parati, è possibile preferire dipingere semplicemente le pareti. Indipendentemente da tutto, a meno che non si scelga una tonalità del viola molto tenue, quasi verso il bianco, è meglio stabilire un contrasto tra le pareti.

Per prima cosa occorre decidere se dipingere un’unica parete oppure due.

Come consiglio personale, penso che non sia il caso di dipingere tutta la stanza, altrimenti si rischia di ottenere un effetto troppo forte e cupo.

Per evitare questo tipo problema, se si decide di utilizzare un viola acceso è consigliabile affiancarlo ad una parete bianca che consenta di illuminare comunque gli ambienti.

Altrimenti, attraverso l’uso sapiente della pittura, si possono dipingere due pareti in lilla e altre due con una tonalità verde mela, verde acido, giallo oppure è sempre ben accetto il bianco.

Come avete visto il viola è un colore sfruttabile in ogni ambiente della casa, è capace di trasformare e plasmare gli ambienti in modo assolutamente suggestivo.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Decorare le pareti di casa
Con Acte Dèco puoi dire basta alle insignificanti pareti a tinta unita di casa. Bastano pochi minuti per cambiare volto alle proprie stanze dan...
Le stufe: cosa bisogna sapere per scegliere una stufa
Con l’arrivo dell’autunno si incominciano ad accendere i riscaldamenti, molto utilizzati, soprattutto se si vive in condominio sono i termosifoni,...
Rivestimenti per bagni e cucine: 4 materiali innovativi
Tutto per renderla più accogliente e personale! Nuovi colori, proposte tecnologicamente avanzate. Oramai nel settore dei rivestimenti per intern...
FOOD DESIGN (2° PARTE): dalla colazione alla merenda
Come ho detto in precedenza il Foodesign è un aspetto del design che attira molto l'attenzione, in primo luogo perchè mette in gioco un aspetto fondam...
SEPARE' ALL'ULTIMO GRIDO: separare gli ambienti attraverso divisori mobili
Come più volte abbiamo spiegato, il concetto di divisione interna degli ambienti della casa, nel corso degli anni, è cambiato. Si ricerca come semp...
Decorare con il fai da te porte e finestre con gli adesivi per vetri
Qualsiasi ambiente della casa acquista un valore aggiunto se ben illuminato dalla luce naturale, ampie vetrate oltre a regalare agli interni luce ...
I colori complementari giallo e viola per colorare casa
Il colore, un elemento fondamentale per un arredo consapevole. Come gli accessori ed i complementi d'arredo anche il colore segue le mode e di anno...
Salone del Mobile 2013: le novità
Dopo le date, già conosciute a fine 2012, finalmente è possibile sapere qualcosa in più su i Saloni 2013 organizzati da Cosmit. Come ogni anno non si ...


Un commento di Il viola: un colore per la casa dall’arredamento alle pareti

  1. STEFANIA

    19/03/2012 at 09:58

    Il post è interessante, ma sapresti anche dirmi dove trovare la carta da parati della foto? La stò cercando disperatamente da giorni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *