Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Il design del riciclo

I progetti di design, i prodotti, gli articoli, i complementi d’arredo spesso si rifanno ad uno stile culturale che rappresenta anche lo specchio della realtà che ci circonda, per questo da alcuni anni si sente sempre più spesso parlare di design del riciclo, infatti è diventato estremamente importante recuperare e riutilizzare i normali materiali di scarto in modo da garantirgli una nuova vita con prodotti innovativi e funzionali.

Molti quindi sono gli accessori per la casa ed i complementi d’arredo realizzati con materiali riciclati che entrano a far parte quotidianamente della nostra casa.

Le novità per quanto rigurda il design del riciclo poi non mancano mai e sempre di più si caratterizzano per la loro unicità estetica.

Vediamo quindi qualche new entry del 2013.

Riciclare il PET

Riciclare PET

Pet Lamp. idee per riciclare il PET

Al Fuori Salone 2013 sono state presentate queste particolari Lampade: le Pet Lamp.

Si tratta di lampade realizzate in Colombia e ideate dal designer Alvaro Catalàn che ha sfruttato le bottiglie PET per proporre questi spettacolari esemplari luminosi.

Partendo dal concetto che, per quanto sia buona norma il riciclo, molte bottiglie in plastica vengono ancora gettate nelle discariche, la sua intenzione è quella di renderle indispensabili per la creazione di complementi d’arredo di alto valore estetico.

Le lampade a sospensione sono molto particolari e belle, sfruttano la parte superiore della bottiglia per la creazione del copri lume realizzato invece secondo la tecnica della tessitura.

Si tratta di un prodotto artigianale di grande qualità che mette in primo piano l’arte del riuso sotto una chiave del tutto nuova.

Mobili in cartone

Mobili in cartone

CardBoard Bed, letto di cartone

Avevamo già parlato dell’uso del cartone per la progettazione di complementi d’arredo.

Attualmente sono molti a cimentarsi in questa pratica.

Esempio-novità di quest’anno è CardBoard Bed, una linea di letti realizzati completamente in cartone.

L’azienda Evve, che commercializza questa linea, è specializzata nella produzione di letti e di arredamento e ha deciso di dedicarsi alla sostenibilità ambientale attraverso questa serie di letti particolarmente eleganti e raffinati.

I letti sono ecosostenibili al 100% . Il cartone li rende particolarmente leggeri, ma non fatevi ingannare dal materiale, si tratta di un prodotto altrettanto resistente e durevole nel tempo.

Il designer che ha prodotto questi particolari complementi d’arredo è Andrea Brugnera che ha cercato di unire sostenibilità, leggerezza, comfort e qualità.

Eco-arredo in cartone riciclato

Eco-arredo

DahliaL: Eco-arredo in cartone riciclato

Per quanto riguarda invece l’ambito delle sedute la poltrona P-One è sicuramente un ottimo esempio di eco-arredo.

E’ stata realizzata in collaborazione con lo studio Pamio Design ed in realtà fa parte di una serie di prodotti per la casa come: librerie, tavoli, lampade e sedute completamente realizzate in cartone riciclato.

L’intento anche in questo caso, come il precedente è quello di esaltare un materiale di uso quotidiano, come quello del cartone.

Inoltre tutta la produzione è al 100% Made in Italy.

Eco design anche per illuminare

IMG_1140 IMG_1139 IMG_1138

Le lampade sono sempre un accessorio ideale per chi è alla ricerca di qualcosa di non troppo ingombrante ma particolarmente caratteristico.

Le lampade di Harry Allen di New York sono sicuramente una novità del design per quanto richiamino in modo molto forte le vecchie lanterne luminose.

Si tratta di lampade che mettono in primo piano l’utilizzo della carta riciclata, sfruttata come carta pesta.

Unita poi con la qualità estetica e la forma che richiama in modo esaustivo le vecchie lanterne, ecco apparire un prodotto vintage particolare.

Si tratta di un prodotto elegante e d’effetto ed è disponibile in molteplici versioni: dalla lampada sospesa alla lampada da terra, accontentando quindi tutte le richieste.

Design del riciclo anche per gli accessori

Design del riciclo

IMG_1143 <

I piccoli accessori spesso vengono messi meno in luce, in quanto di minor impatto, in realtà sono proprio loro a completare e caratterizzare un’ambiente.

Al To-Be-Eco di Torino presente al Salone Expocasa 2013, sono stati prodotti moltissimi accessori d’uso quotidiano, tutti con fattura attenta al riciclo. Si tratta di prodotti unici, per la maggior parte di produzione artigianale.

Recuperare, riciclare e soprattutto riutilizzare sono ormai parte integrante della vita di tutti i giorni, è necessario solamente trovare l’idea giusta!

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Tappeti: un elemento d’arredo da curare
I tappeti rappresentano uno dei complementi d'arredo più diffusi e popolari in tutte le case, di qualsiasi tipo e valore, rendono gli ambienti più...
Idee e progetti curiosi per case strane
Continuiamo con la carrelata di case strane dal mondo modi originali per viere una casa. Bubble House: Queste curiose strutture di Bulbhouse si...
La Casa Domotica
Una casa domotica è una casa dotata d'intelligenza In una casa domotica molte funzioni ripetitive possono essere controllate da chi le abita me...
Il comodino: ultime novità
Un complemento d’arredo spesso dimenticato e poco valorizzato è sicuramente il comodino. Eppure svolge un ruolo molto importante, dove poggiare se no ...
Il pavimento in sughero: caldo, resistente , silenzioso e riciclabile
E’ leggero, elastico, impermeabile all’acqua,traspirante al vapore, immarcescibile,  non teme insetti e non emette sostanze nocive: il sughero. C...
Arredare la casa con gli animali
Gli animali sono spesso fonte di ispirazione per i designer, al punto che può capitare di trovare oggetti, mobili, complementi d’arredo caratterizzati...
Quando i pannelli fonoassorbenti diventano necessari in casa
Se si pensa ai pannelli fonoassorbenti per prima cosa si pensa alla loro funzione specifica e alla loro applicazione all’interno delle nostre case. E’...
Salone del Mobile di Milano. Le date per il 2013
Il Salone del Mobile è un’importante vetrina internazionale per gli operatori del settore. Come ogni anno l’attesa è sempre tanta. Finalmente sono us...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *