Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Idee d’arredo e non per risparmiare tempo nella pulizia della casa

Riordinare e pulire la casa sono attività quotidiane necessarie ma spesso noiose e che ci rubano un sacco di tempo.

Con alcuni accorgimenti nell’arredamento, nella scelta dei complementi d’arredo e dei rivestimenti si può però avere una casa sempre pulita risparmiando ogni giorno minuti preziosi.

In Camera da letto

Letto con copripiumino

Letto con copripiumino

Se si ha poco tempo la mattina per rifare il letto ma si desidera avere la camera sempre in ordine meglio rinunciare a lenzuola, coperte e copriletti e acquistare piumini e copri piumini. Permettono di rifare il letto con un gesto e di rinnovare la stanza cambiando fantasia e colore al letto tutte le volte che lo si desidera.

Nella scelta del letto meglio orientarsi su modelli che poggiano a terra e quindi non permettono alla polvere di depositarsi sotto o sollevati di almeno 35/40 cm. dal pavimento per poter far passare comodamente sotto lo straccio o l’aspirapolvere.

In cucina

Per avere una cucina sempre pulita e in ordine senza troppa fatica e importante nella scelta dei mobili e degli elettrodomestici:

– orientarsi su materiali lavabili dai colori preferibilmente chiari e opachi evitando l’acciaio, il vetro e i mobili laccati scuri nei quali rimangono ben visibili le impronte delle dita ogni volta che si apre un cassetto o un mobiletto;

– scegliere pensili chiusi, mensole e pensili aperti devono infatti essere spolverati spesso assieme agli oggetti che vi appoggiamo sopra;

acquistare la lavastoviglie, ci permette in poco tempo di togliere pentole e stoviglie dall’acquaio lasciando la cucina sempre in ordine, inoltre i moderni modelli di classe energetica superiore ci fanno risparmiare acqua ed energia;

– orientarsi su piani cottura in vetroceramica, la maggior parte sono elettrici ma ne esistono anche funzionanti a gas, avendo una superficie piana senza fuochi sporgenti e parti in acciaio smontabili basta infatti una semplice passata con un panno dopo l’utilizzo per pulirli, considerando che è necessario pulire i fornelli ogni volta che si cucina rappresentano un bel risparmio di tempo quotidiano.

In Soggiorno

Come per la cucina anche in soggiorno è preferibile scegliere mobili facili da pulire evitando superfici molto scure sulle quali si vede la polvere già 5 minuti dopo aver spolverato o in cristallo che sono sempre piene di impronte, inoltre è meglio evitare mensole e tavolini pieni di soprammobili e limitarsi ad esporre solo gli oggetti che ci piacciono e che ci stanno veramente a cuore.

Un altro grande risparmio di tempo è rappresentato dalle librerie chiuse, essendo protetti, i libri, si conservano meglio al riparo da luce e polvere e soprattutto posso essere spolverati una volta all’anno invece che ogni giorno.

Un aspetto importante e rappresentato dalla scelta dei rivestimenti di poltrone e divani, vanno sempre acquistati modelli sfoderabili e lavabili. Negli ultimi anni sono presenti sul mercato tessuti antimacchia che non assorbono i liquidi e possono essere puliti semplicemente passando un panno umido sulla macchia senza lasciar tracce.

Nel caso in cui si abbiano bambini o animali sono utilissimi i copri-divano che rivestono stando aderenti alla seduta, mentre sfoderare e lavare il rivestimento di un divano può essere abbastanza laborioso, questi ultimi possono essere messi e tolti con facilità e lavati in lavatrice frequentemente, meglio evitare invece i teli arredo che cadono da tutte le parti e devono essere risistemati ogni volta che qualcuno si siede.

Importante poi limitare al minimo indispensabile mobili e tappeti, infatti mentre per pulire con aspirapolvere e strofinaccio un pavimento libero ci si impiegano pochi minuti se questo e ricoperto di mobili, mobiletti e tappeti possono essere necessarie ore. I tappeti si riempiono di polvere e vanno quindi passati spesso con l’aspirapolvere, sbattuti e spostati quando si vuole lavare il pavimento, tutte operazioni che richiedono tempo e fatica, soprattutto se sono pesanti e di grandi dimensioni.

Un aspirapolvere robot

Un aspirapolvere robot

Anche la scelta delle tende è importante, meglio optare per tessuti sintetici leggeri, si lavano in lavatrice, non devono essere stirate e si asciugano in pochissimo tempo. Per toglierle e metterle con facilità è preferibile scegliere quelle con asole o con gancetti metallici removibili ed anelli da infilare nel bastone.

Un utile aiuto nei lavori domestici è rappresentato dall’aspirapolvere robot. Si tratta di un piccolo robot che si mette in funzione all’ora che decidiamo noi di programmarlo e scandagliando l’ambiente grazie a dei sensori determina la tipologia dell’ambiente ed ottimizza la pulizia di quest’ultimo. Finito il lavoro torna da solo automaticamente alla base per autoricaricarsi, pronto per l’avvio successivo.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Scegliere il tessuto giusto
Come scegliere il tessuto giusto per ogni necessità d'arredo Per arredare con i tessuti un ambiente in modo adeguato è necessario conoscere cosa si a...
Tappezzeria….non solo di carta ma anche in fibra di vetro
Quando nacque la tappezzeria in carta da parati, fu considerata un’innovazione nel mondo dell’arredamento, soprattutto nei luoghi domestici, cre...
Tappeti: stravaganze per la nostra casa
Stanchi dei soliti tappeti monocolore? Volete qualcosa di particolare e unico per la vostra casa, che stupisca tutti i vostri ospiti e dia un tocco di...
Portachiavi e appendiabiti che danno il benvenuto in casa
Molti non ci pensano, ma la prima cosa che risalta quando si entra in casa, è l'ingresso. Di conseguenza non deve essere trattato solo come un luog...
Arredi e complementi d'arredo ottenuti dal caffè
Ecco un'altra idea stravagante, arrivata direttamente da Londra. All'ingegno non c'è mai fine e questo lo hanno dimostrato a pieno i designer dell'...
La Boiserie tra storia e rivisitazioni in chiave moderna
Sentire parlare di Boiserie porta alla mente sicuramente ambienti eleganti e raffinati. Ma siamo sicuri che tutti sappiano esattamente di cosa stiamo ...
Verde in casa: soluzioni d'arredo green
Il pollice verde non è più un obbligo per poter apprezzare il verde in casa. Le piante sono un elemento importante negli ambienti residenziali e d'...
Palermo Design Week
Si è inaugurata lo scorso venerdì 29 giugno e andrà a vanti fino a domenica 8 luglio, si tratta della quarta edizione della Palermo Design Week, un’im...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *