Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

L’Home Staging per rifare il look alla casa

L’Home Staging  è l’arte,  molto in voga negli Stati Uniti, di preparare la casa per la vendita o l’affitto in modo da renderla appetibile ai futuri acquirenti o affittuari.

Con l’ Home Staging si può dire che si rifà il look alla casa.

Secondo M2 Home Staging, agenzia che ha appena aperto anche a Roma, sono sufficienti solo 20 secondi perchè un potenziale acquirente s’innamori di una casa e proprio per questa ragione è molto importante presentarla al meglio con dei piccoli interventi che permettano di rendere le  stanze accoglienti o di aumentarne la funzionalità e il calore, permettendo così di avere una casa più desiderabile e in particolr modo accelerando i tempi di vendita e affitto per gli agenti immobiliari.

Home Standing

Prima e dopo l'intervento di M2 Home Standing

Nasce così una nuova figura professionele nello scenario immobiliare italiano:  l’home stager, esperto di arredamento d’interni, di fotografia e di tecniche di vendita, una delle poche professionalità che non ha conosciuto crisi in molti stati esteri come Stati Uniti, Canada, Australia e Inghilterra.

Di cosa si occupa l’Home Staging?

L’ Home Staging si occupa:

– di sottolineare i punti di forza della casa e di  minimizzare invece i punti deboli, mettendo in mostra gli angoli più accoglienti e rendendo ogni ambiente attraente e piacevole;

– di cresecre la visibilità on line dell’appartamento, basta infatti una bella foto, scattata con la giusta luce e angolazione per cattura l’attenzione del futuro acquirente sul web tra migliaia di annunci immobiliari;

Home Standing

Prima e dopo l'intervento di M2 Home Standing in una camera.

– di curare la luminosità, i complementi d’arredo, di dare piccoli tocchi scenografici che daranno bella impressione ai clienti appena entrati a visitare la casa.

L’agenzia M2 Home Staging afferma che per quanto riguarda:

–  i costi, il budget lo stabilisce il cliente in funzione delle proprie esigenze e disponibilità finanziarie;

home stager

Prima e dopo l'intervento dell' home stager di M2 Home Standing in una cucina.

– i vantaggi, loro suggeriscono direttamente al cliente tutti i miglioramenti e i lavori di riparazione da effettuare sull’immobile mentre all’agente o al proprietario verrà messa a disposizione una casa preparata al meglio per organizzare le visite godendo dell’opportunità di avere un’ambiente studiato per la vendita.

 

 

 

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Bilance pesapersone per tutti:E tu come ti pesi?
Pesa persone: i modelli e optional Trovarsi davanti ad una bilancia nell'atto di pesarsi è sempre un tedio…perché si ha sempre paura di ave...
Stile nordico: forme semplici ispirate alla natura
STILE NORDICO La memoria nelle forme familiari, la semplicità al limite dell’austerità, rigore  e leggerezza che si possono considerare, senza ombr...
Portacoltelli e Set di Coltelli di design: un nuovo taglio alla cucina
I coltelli Oggi ci occupiamo di un elemento essenziale della nostra cucina, presente sin dagli albori della civiltà perché fondamentale per procurars...
Lampade uniche ed originali
Vi manca una lampada per la vostra casa e siete alla ricerca di qualcosa di veramente unico e originale? Ecco alcune proposte di designer internaziona...
Idee per arredare la cameretta: arredi ecologici in cartone
Gli arredi ecologici ormai sono di moda, fanno bene all’ambiente e spesso anche alle nostre tasche, perché allora non arredarci anche la cameretta dei...
Creare in casa in nostro personale spazio caffè
La cosa bella dell’arredamento è quella di poter cambiare con pochi gesti e pochi arredi la nostra casa, creare un nuovo stile, o realizzare piccoli a...
Rinnovare casa: creare la cabina armadio o il bagno nella camera matrimoniale
Come mettere a nuovo la camera da letto con due soluzioni innovative.
Scegliere il tessuto giusto
Come scegliere il tessuto giusto per ogni necessità d'arredo Per arredare con i tessuti un ambiente in modo adeguato è necessario conoscere cosa si a...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *