L’arte cinese del Feng Shui

0
149
feng shui

L’arte cinese del Feng Shui

Come raggiungere benessere e felicità vivendo in armonia con l’ambiente

Vento ed Acqua

feng shui

Gli ideogrammi feng e shui, vento ed acqua

Il Feng Shui, è un’antica disciplina cinese che si occupa dei flussi di energia che percorrono l’ambiente che ci circonda; infatti le parole o meglio gli ideogrammi feng e shui significano rispettivamente vento ed acqua, due elementi che in natura sono in continuo movimento.
E’ un’ arte che si tramanda da millenni in Cina e che oggi è divenuta molto popolare anche in Occidente.
Lo scopo del Feng Shui è migliorare la qualità della nostra esistenza vivendo in armonia con l’ambiente.

Yin e Yang

feng shui

Equilibrio di Yin e Yang nel Tao: ciascuna forza contiene il seme dell’altra

La dottrina del Feng Shui si basa sulla concezione cinese di universo modellato da due potenti forze cosmiche lo Yin (forza che rappresenta il buio, l’acqua,la terra, la luna, il freddo, il lato femminile) e lo Yang (forza che rappresenta la luce,il fuoco, il cielo, il sole, il calore, il lato maschile), opposti complementari presenti in ogni cosa in diverse proporzioni e principi che collegano l’uomo all’universo.
Lo scopo del Feng Shui è creare nell’ambiente in cui viviamo armonia tra lo Yin e lo Yang in modo tale da portare nella nostra vita benessere, felicità, salute.

I cinque elementi

I cinque elementi cinesi: Legno, Fuoco, Terra, Metallo e Acqua, vengono adattati nel Feng Shui all’ambiente in cui viviamo.
I cinque elementi rappresentano:

Legno = est, primavera, colore verde.
E’ simbolo di nascita e crescita.

Fuoco = sud, estate, colore rosso.
E’ simbolo di energia e forza.

Terra = centro, fine delle stagioni, colore giallo.
E’ simbolo di stabilità e sicurezza.

Metallo = ovest, autunno, colore bianco.
E’ simbolo di ricchezza e conoscenza.

Acqua = nord, inverno, colore nero.
E’ simbolo di libertà ed emozioni.

Il ciclo creativo ed il ciclo distruttivo

feng shui

Il ciclo creativo (rappresentato dal cerchio) ed il ciclo distruttivo (rappresentato dalla stella)

Interagendo tra loro, i cinque elementi, possono seguire:
– Un ciclo creativo, quando seguono l’ordine naturale (il Legno permette di accendere il Fuoco, il Fuoco produce la cenere che alimenta la Terra, la Terra produce il Metallo, il Metallo crea l’Acqua, l’Acqua alimenta il Legno).
– Un ciclo distruttivo e perciò dannoso, quando non seguono l’ordine naturale (l’Acqua spegne il Fuoco, il Fuoco scioglie il metallo ecc.).
Per vivere in armonia i 5 elementi devono, anche all’interno e all’esterno delle nostre case, seguire il ciclo creativo. Perciò il consulente di Feng Shui verifica che nell’ambiente in cui viviamo ogni elemento sia in armonia, ad esempio che elementi acqua (lavello) non siano vicini ad elementi fuoco (fornello).

Lascia un Tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.