Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Lavatrici: novità ecologiche e funzionali

La lavatrice è un elettrodomestico divenuto ormai indispensabile in ogni abitazione.

Sul mercato ne esistono di ogni tipo e dimensione ma è soprattutto il fattore ecologico, del risparmio energetico che interessa quando si acquista una lavatrice.

Alla ricerca del risparmio ovviamente viene affiancata la ricerca estetica, materiali e soluzioni formali nuove, proposte che si discostano dai canoni classici per presentare nuovi usi e nuove abitudini.

La lavatrice con due cestelli

La lavatrice con due cestelli

La lavatrice con due cestelli

Nella scelta della lavatrice adatta per la nostra casa dobbiamo tenere conto dell’aspetto economico, dato che la lavatrice è uno degli elettrodomestici casalinghi che consuma decisamente di più.

Bisogna scegliere quindi un modello che promuova un risparmio di energia, di acqua, e perché no anche di tempo.

Una proposta molto interessante in questo senso è quella de designer Yoon Hyung Woo, il quale presenta una lavatrice dal doppio cestello, pensata soprattutto per quei capi delicati difficili da lavare in lavatrice e spesso lavati a mano, con grande spreco di acqua e di tempo.

La lavatrice “Twin Drom” è dotata quindi di due cestelli, uno è quello classico l’altro invece è incassato all’interno dell’ oblò, pensato proprio per essere utilizzato per i capi delicati e che può essere messo in funzione contemporaneamente all’altro.

Un’idea che nasce da una esigenza pratica, ma anche da una particolare attenzione all’ambiente.

Una lavatrice funzionale

lavatrice sistema carico inclinabile

La lavatrice "Mabe"

Perché da anni le lavatrici hanno sempre lo stesso aspetto estetico, la stessa composizione?

Tranne poche eccezioni il modello maggiormente diffuso in commercio è quello con l’oblò e un’apertura frontale molto scomoda.

Il brand Rafael Berloffa presenta una linea di lavatrici nuove, dal nome “Mabe” e dal design nuovo, maggiormente funzionale rispetto ai modelli precedenti.

Queste nuove lavatrici utilizzano un sistema di carico diverso che permette di introdurre e rimuovere i vestiti in modo più semplice e soprattutto molto più comodo.

Hanno un’apertura inclinabile, un modo davvero pratico per svolgere le operazioni di carico e scarico e per pulire e tenere sotto controllo il funzionamento della nostra lavatrice.

Una lavatrice di design

la lavatrice lavabo

La lavatrice “Smeg LBL16”

Per chi ha problemi di spazio e soprattutto ama molto il design e gli oggetti ricercati, raffinati, rimarrà entusiasta dalla nuova proposta della Smeg per quanto riguarda le lavatrici.

La “Smeg LBL16” è un elettrodomestico che unisce la lavatrice e il lavabo, in modo da avere una piccola lavanderia personale in casa, senza per questo dover sacrificare troppo spazio.

È un’idea molto semplice ma davvero molto funzionale, pratica, segno di una grande attenzione agli spazi domestici sempre più ristretti e agli aspetti funzionali e pratici degli inquilini.

La Smeg è riuscita a sfruttare le caratteristiche tecniche delle lavatrici, queste infatti dispongono di un sistema di collegamento alle tubature domestiche dell’acqua e a quelle di scarico, in modo da rifornirsi e smaltire il suo contenuto all’occorrenza, e allora perché non sfruttare questo sistema di tubature già presente per collegarci un rubinetto e un lavandino?

La piccola vasca del lavabo è inserita nel top ed ha una capienza di sette litri, adatta sia per lavarsi le mani, sia per lavare i capi più delicati a mano.

La lavatrice è all’avanguardia dal punto di vista del risparmio energetico, è in tripla classe A, dotata di comandi elettronici, e di un display digitale per visualizzare e controllare le varie fasi di lavaggio.

Una lavatrice quindi nuova, funzionale, ma particolare anche dal punto di vista estetico: ha uno sportello simile a quello dei famosi frigoriferi Smeg, che nasconde la lavatrice e alcuni ripiani posti nella parte interna della porta adatti per riporre detersivi e spugne.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Arredare in stile orientale: Zen o Feng Shui?
Lo stile d’arredo orientale non è unico e omogeneo, o più precisamente non lo è la rivisitazione occidentale. Nello stile orientale si possono leggere...
Il comodino: ultime novità
Un complemento d’arredo spesso dimenticato e poco valorizzato è sicuramente il comodino. Eppure svolge un ruolo molto importante, dove poggiare se no ...
LETTI di DESIGN, originali e di tendenza ma con un particolare in comune: il COMFORT
Dormire sappiamo è importante, se pensiamo che la media giornaliera di sonno è di 7 ore, diventa fondamentale scegliere il letto giusto per noi che po...
Panchine e sedute alternative per il relax in casa e in giardino
Il mondo del design e dei creativi ci ha abituato ad avere ampia scelta tra gli elementi funzionali nel mondo delle sedute, dandoci l’opportunità di p...
Una casa arredata con i puzzle
Per gli appassionati del puzzle, riuscire a completarne uno, mettere tutte le tessere alo loro posto è qualcosa che li rilassa e riesce a dare una gra...
Cappe da cucina: alcune tipologie e una grande novità
La funzione della cappa in cucina è molto importante, principalmente deve mantenere il riciclo dell’aria satura dei fumi dovuti alla cottura dei cibi,...
Il mondo dei bambini: accessori e arredamento per crescere in armonia e con fantasia
Il mondo dei bambini e dei loro accessori è estrememente vasto. Non è fatto solo di giochi e pupazzi ma si compone di moltissimi prodotti in grado ...
Bonus mobili ed elettrodomestici - Detrazioni 2013
Il 18 settembre è uscita la circolare 29 dell'Agenzia delle Entrate per chiarire alcuni punti riguardanti le misure introdotte dal DL 63 del 4 giugno ...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *