Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Cucine modulari, minimal e salvaspazio per un ambiente inimitabile

La cucina è sempre un punto dolente nell’ambito delle soluzioni d’arredo, in quanto pur dovendo rispondere a moltissime esigenze funzionali, deve spesso essere sacrificata in piccoli angoli della casa.

Se si considerano poi gli spazi sempre più piccoli e ristretti, una delle rinunce più sofferte è sempre quella riguardante la cucina.

Adesso però il problema non sussiste più in quanto le aziende, i designer e gli artigiani di tutto il mondo, sempre di più si danno da fare per ricreare delle soluzioni componibili originali in grado di rispondere alle esigenze dell’acquirente risultando vincenti e accattivanti.

Non è più quindi necessario avere a disposizione una superficie elevata per avere una soluzione in linea con i propri gusti. Basta saper dove guardare e cosa scegliere; ecco perché vi voglio mostrare queste novità per la cucina.

Cucine modulari

Cucina modulare

La Cucina modulare Carre

La cucina Carre è compatta e modulare in quanto oltre ad essere progettata per soddisfare ogni esigenze, occupa poco spazio.

Ideata da Robert Schierjott e Ulrich Kohl, Carre è completa di ogni comodità come lavello, angolo cottura e ripiani per i diversi utensili.

La struttura è studiata per essere sempre diversa ed unica da cliente a cliente in quanto si compone di cubi di un metro quadrato gestibili separatamente.

Mai più problemi quindi per chi non ha spazio e non sa come e dove ricavarlo; la personalizzazione di questo complemento vi garantirà uno spazio ordinato e completo di ogni comfort.

Una novità a Eurocucine 2012

Eurocucine 2012

Novità di Aples cucine a Eurocucine 2012

Liberi in cucina nasce dalla collaborazione con Karim Rashid

Questa collezione di elementi per cucina verrà presentata all’evento Eurocucine 2012. Si chiama Liberi in cucina e comprende elementi come colonne, forni, lavastoviglie, refrigeratori ecc colorati e rifiniti in modo sicuramente innovativo.

La collezione è stata realizzata da Alpes con la collaborazione di Karim Rashid e Abet Laminati e, oltre a distinguersi per la finitura in legno di Rovere naturale, è stata completamente decorata attraverso l’uso di un laminato fluido colorato e originale.

I vari elementi si distaccano completamente dalla consueta forma per riproporre soluzioni nuove e di design.

La cucina del futuro

cucina del futuro

Prototipo di cucina realizzata per Electrolux dal designer Dragan Trenchevski.

E’ proprio il caso di dirlo “che bello poter avere una cucina a portata di mano”. Si chiama Mobile Kitchen ed una soluzione d’arredo realizzata da Electrolux e ideata dal designer Dragan Trenchevski.

Mobile Kitchen riprende in modo evidente la forma di un personal computer solo che al posto di tastiera e mouse, ha una piastra per cucinare, una base d’appoggio ed uno schermo per conservare ed osservare ricette utili per realizzare ottimi manicaretti.

Si può considerare una piccola cucina del futuro portatile che consentirà in ogni momento ed in ogni luogo di cucinare e mangiare.

Attualmente è ancora un prototipo ma chissà, potrebbe diventare la norma in futuro.

Cucine salvaspazio

Cucina salvaspazio

Cucina salvaspazio modulare

Questa soluzione d’arredo mostra come la modularità raffinata consenta di creare ambienti completi e funzionali, senza rinunciare all’estetica e al risparmio di volume.

Si tratta di moduli che possono essere facilmente disposti lungo il muro sul quale si vuole realizzare la cucina. Per quanto prendano spunto alle vecchie cucine in acciaio inox e vetro, la finitura delicata, lineare e alla moda di queste nuove soluzioni componibili, rende questa cucina ideale anche per chi magari, vuole arredare con stile ed eleganza una casa.

Cucina a scomparsa

Cucina a scomparsa

Cucina a scomparsa

L’illusione ottica è un’arma perfetta per chi vuole divertirsi arredando.

Ecco allora un soluzione monoblocco che permette di avere a disposizione una cucina completa estraibile solo all’occorrenza.

Quando è chiusa può essere scambiata per una particolare finitura a parete, ma se poi ci si avvicina, ci si rende conto del mondo che contiene al suo interno.

E’ possibile infatti, con qualche sapiente mossa, estrarre tavolo, lampada a sospensione, sedute e pensili, ovviamente il tutto, con il minimo ingombro.

Divertente, originale e funzionale.

Queste cucine vi consentiranno di arredare e completare piccoli e grandi spazi in modo nuovo e fresco, creando piccoli angoli di design e gusto!

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Quali materiali scegliere per i mobili della cucina? Laminato, laccato, legno … pregi e difetti
Nel momento in cui ci troviamo ad acquistare una cucina nuova ci si presentano una serie di opzioni da effettuare, le dimensioni, il colore, lo st...
La sedia Panton Chair: tanti auguri
La Panton Chair compie 50 anni La sedia che tutti almeno un volta nella vita hanno sognato di avere, per eleganza e semplicità, è arrivata al compim...
PROGETTARE IL BAGNO: arredo bagno tra storia e quotidianità
Conosciamo ciò che utilizziamo quotidianamente? Oltre alla mera funzione un oggetto possiede anche una sua storia. Il bagno oggi, ha un’importanza ...
Arredo per ufficio: una pianta per segretaria
Siete persone distratte, dimenticate i vostri appuntamenti e non capite niente di Iphone, palmari e organizer? Bene. Questa idea originale potr...
La Libreria - Scaffale invisibile
Questo è un prodotto realizzato appositamente per gli amanti del libro e dell’ordine, integrati con un pizzico di fantasia. Gli scaffali e le m...
Servizi da caffè per tutti i gusti
I servizi da caffè nei secoli La storia del caffè come bevanda, nasce molto tempo dopo rispetto a quella del  thè, in  Europa, infatti, venne int...
Rivestimenti in pelle ed ecopelle per una casa raffinata
Da sempre la pelle e l’eco-pelle, hanno dato un tocco di raffinatezza ed eleganza all'interno dell'ambiente domestico. Anche in passato, l'utilizzo d...
Ecodesign: accessori per la camera da letto sostenibili
L'ambiente, ogni giorno di più, ha bisogno di persone consapevoli, in grado di sostenerlo, senza inquinarlo ulteriormente. Proprio per questo motiv...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *