Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Come acquistare oggetti di Design e d’arredo su internet in tutta sicurezza: le 10 regole

L’avvento di internet e il suo quotidiano utilizzo, ha generato un mondo parallelo di negozi virtuali.

Nuovi negozi con vetrine informatiche

Acquistare su internet è la nuova frontiera già usata da molti ma, ovviamente, è necessario sapere come fare acquisti consapevoli, senza incorrere a spiacevoli truffe, sempre dietro l’angolo.

Grazie ad internet è possibile raggiungere l’intero pianeta con pochi click del proprio mouse e trovare articoli di arredo e di design altrimenti irraggiungibili.

Ovviamente tutti sanno che molti siti e-commerce, purtroppo sono inaffidabili e spesso nascondono brutte sorprese.

I 10 COMANDAMENTI PER LO SHOPPING VIRTUALE

Qui di seguito vi elencherò le 10 regole fondamentali per un poter comprare un qualunque oggetto facendolo arrivare a casa vostra senza problemi.

1.E’ necessario per prima cosa affidarsi a siti internet di aziende conosciute o comunque rintracciabili.

Verificare sempre se all’interno del sito è possibile vedere un indirizzo, un numero di telefono esistente; insomma, è sempre meglio cercare di collocare l’azienda in un luogo che risulti veritiero.

2.Quasi sicuramente vi sarà richiesta la registrazione personale con username e password.

Controllate sempre che sia presente la stringa riguardante la legge sulla privacy, perchè

quella tutela i vostri dati personali.

A questo punto, dopo aver fatto la registrazione personale vi arriverà sulla vostra casella di

posta elettronica il benvenuto da parte dell’azienda e potrete iniziare i vostri acquisti,

mettendo ciò che di più strano desideriate all’interno del vostro carrello virtuale.

3. Dopo aver scelto gli oggetti (lampade, saliere, divani, mobili….) e averli caricati nel carrello, dovrete iniziare a fare un pizzico di attenzione in più.

Verificate le condizioni di vendita, controllate se viene specificata la responsabilità del venditore fino alla consegna.

Il sistema più sicuro è comunque la spedizione attraverso il corriere espresso che nel giro di pochissimi giorni vi permetterà di ricevere il prodotto anche se abitate sulle isole.

4. Controllate sempre che il prodotto in vendita non sia un falso; l’oggetto deve avere l’indicazione, nella proposta d’acquisto, del marchio che attesti l’originalità dell’azienda che lo produce.

5. Se si tratta di complementi d’arredo pesanti (come armadi, letti etc…) è meglio che verifichiate le clausole di consegna poiché probabilmente, sarà necessaria la presenza di un montacarichi.

Se, invece, l’oggetto è piccolo, il tutto sarà più semplice.

6. Prima di ogni acquisto, ricontrollate l’oggetto attentamente, controllate il colore, la dimensione e le finiture.

Non vi preoccupate di fare due domande in più al venditore piuttosto che non farne.

Il prodotto che scegliete deve corrispondere a quello che arriverà.

7. Informatevi sul montaggio: a volte, alcuni mobili, arrivando da altri paesi, o semplicemente per motivi progettuali, hanno bisogno di attrezzi particolari per essere montati, e quindi è spesso necessaria della manodopera specializzata.

Verificate o chiedete se il venditore prevede questo tipo di servizio o è disponibile a fornirlo.

8. Per prodotti particolari, dove la qualità non può essere percepita virtualmente, verificate i certificati di qualità e magari andate a vedere un negozio che tratta il prodotto in modo da non avere spiacevoli sorprese.

In questo modo l’acquisto sarà idoneo alle vostre aspettative e lo avrete a prezzo scontato perchè acquistato direttamente da internet.

9. Ora che avete fatto tutti questi passaggi obbligatori per una minima sicurezza (via via che si prende la mano tutto vi sembrerà più semplice e veloce), potete PAGARE il vostro complemento d’arredo raro.

Anche l’attenzione non è mai poca. Per prima cosa dovete controllate che, al momento del pagamento, ci si trovi dentro una pagina sicura; il che vuol dire che non vedrete più http:\\ ma bensì https:\\.

Questa voce indica che il sito è dotato di un certificato SSL, di proprietà di una banca; è quasi del tutto sicuro.

Dopodichè cercate di fare pagamenti rintracciabili come il bonifico bancario, il contrassegno e il vaglia postale.

Un metodo sicuro e veloce è l’utilizzo della PAYPAL; grazie a questa carta è possibile ricevere ed effettuare pagamenti via internet.

Ricordatevi sempre, in caso di compravendita privata, di avere più dati possibili del venditore in modo da poterlo rintracciare in qualunque momento della giornata.

10. Diritto di recesso. E’ importante che ci sia.

Il consumatore può revocare l’acquisto entro 10 giorni lavorativi dalla consegna.

Se il consumatore non viene avvertito di tale diritto, il tempo di revoca si protrae a 90 giorni.

Il recesso deve essere fatto per mezzo di raccomandata A.R. Con avviso di ricevimento.

Questi sono i “10 comandamenti” per poter comprare in economia, in tutto il mondo, oggetti di design chic e unici.

In questo modo si potrà godere del complemento scelto senza strane sorprese.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Zona d’ingresso: come renderla pratica e funzionale
Ingresso = impressione a prima vista Nelle abitazioni lo spazio dedicato all’ingresso e corridoi è spesso considerato inutile e poco adoperabile ma, ...
Il POUF: un oggetto di design per il soggiorno e la camera da letto
Il pouf, è un accessorio per la casa estremamente originale e di tendenza. Anche se viene considerato un oggetto moderno, in realtà ha una storia b...
Posate di design per una tavola nuova e originale
Stufi delle solite posate? Se cercate qualcosa di nuovo e di originale per dare un’aria nuova alla vostra tavola e alle vostre pietanze ecco una serie...
TARTAN SCOZZESE per gli amanti del classico
In passato il Tartan era un tessuto molto in voga utilizzato per realizzare ambienti caldi e familiari, molto rustici. Con l'avvento dell'hi tech, ...
TAVOLI PIEGHEVOLI originali e di design
Avevo già parlato dei tavoli pieghevoli, ma mi ero per lo più soffermata sull'aspetto salvaspazio dell' accessorio, quando in realtà un tavolo pieghev...
La sostituzione di serramenti e vetri per un maggior efficienza energetica
Gli eco-incentivi statali sono stati prorogati per tutto il 2011, quindi può essere interessante pensare di ristrutturare la propria abitazione. ...
Articoli per la casa ECO-FRIENDLY
La cultura del riciclo è ormai una pratica diffusa in tutto il pianeta. Non si tratta più di una cultura sconosciuta, ma ad oggi si può considerare...
Arredare casa con i complementi d’arredo di Luca Nichetto
Forse non tutti lo conosco, ma le sue creazioni stanno negli ultimi riscuotendo sempre più successo e probabilmente vi sarà già capitate di vederle su...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *