Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

I colori del Natale 2011: quali scegliere per essere davvero alla moda

Natale in Blu

Natale in Blu

Se siete delle fashion victim attente ai dettagli, questo articolo forse sarà superfluo, se invece la vostra aspirazione è diventarlo forse troverete interessante sapere quali sono i colori di maggior tendenza per il Natale 2011.

Sembra un po’ strano parlare di colori di tendenza per decorazioni Natalizie e alberi di Natale, ma ormai il mondo in cui viviamo è fatto anche di questo. Non è detto che si debba scrupolosamente seguire ogni moda è tendenza ma può essere interessante informarsi.

Viola, blu e bianco, i colori del Natale 2011

Del bianco abbiamo già parlato diffusamente in un altro articolo, assieme ai colori tradizionali come il rosso e il verde è uno tra i più richiesti per le decorazioni di quest’anno. Ma ovviamente non è da solo. Un rapido giro per vetrine svela molto facilmente quali sono le tonalità più richieste per queste festività: si tratta del viola e del blu. E’ possibile utilizzarli insieme oppure da soli nelle loro mille sfaccettature e tonalità diverse, si possono usare opachi anche se pare sia molto trendy scegliere la varietà metallic.

Albero di Natale viola

Albero di Natale viola

La regola per eccellenza da seguire quest’anno è lo scintillio: tutto deve brillare e risplendere il più possibile, qualsiasi sia la tonalità che soddisfa meglio le vostre esigenze.

Naturalmente la scelta di due colori come il blu e viola è da ritrovarsi sulle passerelle, si tratta infatti delle due tonalità più gettonate anche per quanto riguarda l’abbigliamento autunno / inverno 2011 – 2012. La trasposizione dai vestiti a tutto ciò che riguarda la casa diventa ogni giorno sempre più semplice.

Se siete fanatiche del buon gusto, oltre che del mondo della moda, forse a questo punto storcerete un po’ il naso e vi starete chiedendo come è possibile abbinare dei colori così inusuali ad una festa così tradizionale come il Natale.

La tavola in Viola

La tavola in Viola

Il suggerimento migliore è sempre il medesimo: basta non esagerare. Non è necessario che improvvisamente la vostra casa si trasformi in un completo tripudio di viola e blu mettallic.

Potrebbero bastarvi delle piccole palline blu e viola da mettere sull’albero, qualche luce che crea atmosfera, dei fiocchi, insomma niente di eccessivo (o da guardare con gli occhiali da sole).

Un’idea molto raffinata consiste nel collocare qua e là sui mobili qualche pallina natalizia realizzata in vetro e finemente decorata nelle tonalità moda.

Se siete facilmente corruttibili e leggendo vi siete quasi decise di passare a questi colori particolari vi suggeriamo di creare una sorta di arredamento a tema, non troppi dettagli ma in grado di creare un legame fra loro. Dove possibile utilizzate una tovaglia viola, oppure stendete una coperta viola sul divano per fare da richiamo con i colori dell’albero.

La tavola di Natale in viola

A questo punto rimane da affrontare l’elemento più importante durante le feste Natalizie: la tavola.

Anche in questo caso vi consigliamo di non esagerare e di mantenere una linea molto sobria, saranno i dettagli a fare la differenza. Basterà apparecchiare utilizzando piatti bianchi e posate in acciaio, dei bicchieri semplici e il tutto può essere impreziosito con un bel tovagliolo nelle tonalità del viola. Potete creare un simpatico portatovaglioli utilizzando una foglia secca, in questo periodo è facile trovarne molte in giro che virano verso le cromie proprio del viola.

Un consiglio: potete decidere di decorare la vostra casa interamente sulle tonalità del viola, oppure potete accompagnarlo con delle decorazioni in blu, vi sconsigliamo di decorare interamente di blu, si rischia di appesantire eccessivamente.

Albero di Natale Rosa

Albero di Natale rosa

Tornare un po’ bambine

Se amate le tonalità del viola e del blu, ma preferite le versioni non troppo intense vi consigliamo di scegliere le varietà pastello. Queste si abbineranno alla perfezione con il bianco dando vita ad un effetto da principessa delle fiabe. Per rafforzare questo magico effetto, e far sembrare il vostro salotto la camera di Barbie, potete aggiungere qualche dettaglio rosa, per molte di noi il rosa non è mai abbastanza!

Si tratta di un’idea davvero interessante soprattutto se a casa con voi ci sono delle piccole principesse: anzi fatevi aiutare da loro per decorare al meglio la casa, vi stupiranno!

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Sculture in marmo bianco per dar luce al vostro appartamento
Libri,riviste,foto,cuscini, tappeti..Tanti complementi d'arredo che negli anni abbiamo raccolto e che riempiono i nostri appartamenti spesso crean...
Tecnologia: il sogno di ricongiungere indoor e outdoor
Nell’immaginario comune il progresso tecnologico è qualcosa che ci allontana dalla natura, dalla terra, ci porta nello spazio , su altri pianeti e in ...
Arredare con il colore: i colori freddi
Dopo aver parlato dei colori caldi ed aver visto una rapida panoramica di prodotti che possono colorare la casa, in questo articolo vi voglio parlare ...
La carta da parati: posa con il fai da te
La carta da parati è tornata di moda, e con se ha riportato i suoi vecchi problemi. Come vi abbiamo già fatto vedere, ci sono ormai molte azien...
ILLUMINARE CASA ad arte: piccole regole da light designer (o quasi...)
la pianificazione di una illuminazione artificiale corretta ed adeguata non è affar da poco! Finalmente in Europa la figura del Light designer sta ott...
Uova di Pasqua 2011 cool e tutte da mangiare
Mancano pochi giorni e come ogni anno, arriverà la Pasqua, un momento di raccoglimento per alcuni, per altri un momento per rilassarsi e per altri anc...
Novità sotto l’albero: da Pantone custodie iPad 2 e iPhone 4
Se siete geek chic, o se avete amici geek chic che vi mettono sempre in crisi perché non siete mai in grado di fare un regalo alla loro altezza, proba...
Flowform, seguendo le forme della Natura
Il valore dell’acqua è noto a tutti, è impossibile pensare ad una vita senza questo elemento. E’ simbolo il simbolo dell’inizio della vita ed è l’unic...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *