Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Case strane, curiose e divertenti

Case come frutti sugli alberi

Case come frutti sugli alberi

Ma come si arrederanno queste case?

Case per chi ha uno spirito libero: realizzate nel British Columbia in Canada sono costituite da sfere di legno che pendono dagli alberi, o poggiano su rocce o altre superfici naturali.

Progettate e prodotte da Tom Chudleigh, ogni casa è in legno lavorato a mano ogni sfera è sospesa da una rete di corde. La casa sembra pendere dagli alberi come se fosse una noce o un frutto.

Per entrare nella “Casa Spirito Libero”, è necessario salire una scala a spirale o attraversare un ponte sospeso. La sfera oscilla delicatamente nella brezza e dall’esterno si può percepire quando le persone all’interno si muovono.

Le “Case Spirito libero” possono sembrare molto strane, ma la loro progettazione è molto curata e pratica, sotto la forma bio-sferica tentano di imitare il mondo naturale fondendosi con esso.

Se volete provare a vivere in una Casa Spirito Libero, è possibile affittarla anche solo per una la notte. In alternativa, è possibile acquistare la propria Casa Spirito Libero Spirito Libero o richiedere il kit di montaggio per metterne una su un proprio terreno.

ora potrai meditare a testa in giù

ora potrai meditare a testa in giù

Daniel Czapiewski, è il designer e filantropo, che ha progettato e costruito questa Upside Down House ovvero la Casa sottosopra con la quale voleva simboleggiare l’attuale stato del mondo.

Daniel Czapiewski, è il designer e filantropo, che ha progettato e costruito questa Upside Down House ovvero la Casa sottosopra con la quale voleva simboleggiare l’attuale stato del mondo.

Daniel Czapiewski è diventato famoso per la sua ditta off-beat costruzioni. Il suo nome è stato iscritto nel Guinness World Records per aver scolpito la scultura in legno in in unico pezzo più lunga del mondo.

Czapiewski ha voluto esprimere il disorientamento delle persone che si ritrovano a vivere in un mondo in rapido mutamento.

Per costruire la Upside-Down House ci ha impiegato un tempo cinque volte più lungo del previsto perché i lavoratori quando erano impegnati nel cantiere soffrivano spesso di vertigini ed entravano in confusione.L’ Upside-Down House è ora una popolare attrazione turistica e molti visitatori si lamentano anche loro di soffrire di vertigini quando si avvicinano alla casa.

vivere in un fungo

Case?: vivere in un fungo

Conosciuta anche come la Casa dei funghi (Mushroom House), queste insolite case si mimetizzano molto bene nella foresta del lago Wildflower, Queen Anne’s Lace.

L’Architetto James H. Johnson è stato ispirato dalla forma degli alberi del Wildflower, Queen Anne’s Lace, quando ha progettato queste insolite case nel Powder Mills Park, vicino a Rochester, New York.

La casa è in realtà un complesso di diversi baccelli con passerelle di collegamento, arroccate in cima a steli sottili, i baccelli sono un misterioso e divertente esempio di architettura organica.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Arredare con ...leggerezza
La casa è la giusta rappresentazione del proprio animo. Sempre di più, oggi, è importante realizzare uno spazio pensato per rilassare, per ricaricare ...
Aria più salubre nel nostro studio-ufficio.
Come avere aria più sana in ufficio Lo spazio in cui si lavora, soprattutto se è  stato ritagliato nella propria casa ,oltre a dover essere opportu...
Orto in cucina: erbe e spezie pronte all'uso tutto l'anno
In cucina tutto è indispensabile. Accessori, spezie, padelle.....non c'è niente che quando ci si trova a dover cucinare risulti meno importante del...
Consigli per arredare gli esterni, dai tavoli alla Spa da giardino
Creare un angolo di assoluto relax in giardino, terrazza o balcone, per poterlo sfruttare al meglio da soli o in compagnia di amici è una vera e propr...
Il COR–TEN: da materiale industriale al design
Si sente parlare spesso di COR - TEN. Alcuni architetti e interior designer lo userebbero per rivestire tutta la casa, tutti i mobili e le superfici d...
FOOD DESIGN (3° PARTE): accessori cucina multiuso pratici e divertenti
Per la terza parte del foodesign, voglio soffermarmi su alcuni accessori che ho trovato in giro per la rete e per i negozi della mia città che mi hann...
Un Natale di Design
Per gli appassionati di design ci sono ormai in commercio tantissime idee assolutamente nuove ed originali per allestire la nostra casa in perfetto st...
Consigli per arredare il soggiorno: come scegliere un divano e i suoi piani d'appoggio
Il soggiorno è una delle stanze più importanti della nostra casa, di solito è il luogo dove si accolgono gli ospiti e gli amici. E’ un po’ lo specchio...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *