Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Arredare con stile riciclando: carta, cartone e stracci

Non si butta via niente! Tutto può diventare un elemento utile e necessario per realizzare oggetti di design per la casa.

Oggetti realizzati con materiali biodegradabili al 100%

Complementi d’arredo che spiccano nella nostra casa per la loro semplicità, unicità e per la qualità biologica.

Qualcuno ha pensato di riutilizzare ogni materiale riciclabile per realizzare prodotti che, oltre ad essere funzionali, arredano gli ambienti in modo elegante e chic.

I designer di Essent’ial hanno prodotto una serie di oggetti utili che appartengono alla vita quotidiana di ognuno di noi.

Parliamo di divani, poltrone, sacchetti, borse, tovagliette per la cucina e quant’altro ci può venire in mente.

Tutto questo viene prodotto grazie al recupero di materiali totalmente naturali come la carta riciclata, il cartone recuperato e gli stracci usati dall’azienda per pulire le loro macchine da stampa (lavati, riciclati e usati come rivestimento).

Gli oggetti di design che ottengono, sono completamente biodegradabili e nascono dall’intenzione di unire l’idea estetica con il saper vivere.

Ogni oggetto della collezione è sapientemente pensato in ogni minimo particolare, in modo tale  che le pieghe, le imperfezioni e le stropicciature del materiale riutilizzato non risultino un errore, ma piuttosto un valore aggiunto.

Poltrona Ecologica

Poltrona che riprende la fibrosità del legno come fantasia decorativa

L’ecopoltrona e gli eco-pouf sono realizzati con la carta riciclata e assemblata con un derivato del PET.

Le imbottiture possono essere realizzate dal fruitore dell’oggetto, che può inserire al loro interno materiale morbido di recupero.

Oltre alla carta per le eco-poltrone, Essent’ial utilizza stracci di recupero con la caratteristica cucitura rossa; attraverso un sapiente assemblaggio la poltrona diventa un meraviglioso patchwork da collocare in salotto come nella propria stanza da letto, diventando un oggetto di design semplice e allo stesso tempo di ultima generazione.

Poltrona realizzata con stracci di recupero

Un’altra portona è realizzata in cotone grezzo che, abbinato con una lamina d’argento, diventa, una poltrona con pouf estremamente hi-tech.

Suppellettili per la casa ecologici

Tutti i cestini, i sacchetti, le borse e le tovagliette sono invece realizzate in fibra cellulosica.

E’ un materiale derivato da altri materiali di scarto. Il vantaggio è la possibilità di lavarlo in lavatrice a 30° senza avere alcun problema.

Le tovagliette da tavolo sono degli oggetti estremamente originali che ricordano i classici biscotti presenti in tutte le tavole italiane la mattina, appena svegli.

Sembra un biscotto vero, ma in realtà è una tovaglietta da tavola

Le borse della spesa rispettano totalmente la nuova mentalità ecologica e possono essere riutilizzate un’infinità di volte.

Ma oltre a questi oggetti, Essent’ial realizza anche cornici per foto in cartone, in tessuto e in cotone grezzo.

Cornice design

Gli oggetti sono tutti certificati e risultano essere fabbricati con materiali provenienti da foreste gestite in modo corretto.

Questo si che è design “verde”, perchè rappresenta una continua ricerca nell’utilizzo di risorse riciclabili e rinnovabili, salvaguardando e beneficiando l’ambiente.

La casa è il nostro rifugio e deve essere sostenibile garantendoci la comodità, la funzionalità e l’estetica di un arredamento cool e allo stesso tempo bio.

Il design, la casa e il sentimento umano crescono, si modificano e cambiano continuamente strada.

La strada del rispetto del nostro pianeta sta’ portando a numerosi frutti.

Questa linea ne è un esempio in quanto suggerisce delle linee e delle forme estetiche nuove e sinuose, pur mantenendo la semplicità dell’oggetto che è presente in tutte le case.

Scegliere di avere una poltrona ecologica o un pouf o ancora una borsa, oltre a definire una personale responsabilità per il rispetto del pianeta, permette di possedere qualcosa di unico e speciale.

Poltrona realizzata riciclando materiali di recupero

Questi oggetti hanno un impatto visivo forte ma dimostrano di essere dei complementi d’arredo che possono essere posizionati in ogni casa, dalla più  tradizionale alla più moderna non rischiando mai di diventare antiestetici.

Ottimo risultato per materiali che ognuno di noi avrebbe buttato.

E’ proprio il caso di dire: “la raccolta differenziata è tra noi!”

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Testata del letto: nuove idee per la camera da letto
Una testata del letto originale può essere realizzata in molti modi diversi, per ottenere altrettanti effetti interessanti e abbinabili allo stile del...
Taglieri per cucina: tutte le novità per tagliare in cucina
Tagliere da cucina Il tagliere è un oggetto che troviamo in ogni cucina, come dice il suo stesso nome, è un utensile che viene adoperato insieme ad u...
TARTAN SCOZZESE per gli amanti del classico
In passato il Tartan era un tessuto molto in voga utilizzato per realizzare ambienti caldi e familiari, molto rustici. Con l'avvento dell'hi tech, ...
TAVOLI PIEGHEVOLI originali e di design
Avevo già parlato dei tavoli pieghevoli, ma mi ero per lo più soffermata sull'aspetto salvaspazio dell' accessorio, quando in realtà un tavolo pieghev...
Poltrona sacco che passione!
La poltrona sacco è un accessorio per la casa o per l'ufficio molto divertente. E' diventato un cult, soprattutto in Italia, dopo l'esilarante scen...
Il colore giallo per arredare casa in allegria
L'estate consente di osare molto con il colore, spaziando nella marea di colori vivaci e allegri che compongono la tavola cromatica. Il sole ed i c...
Illuminazione d'interni, quando le lampade diventano oggetti d'arredo
La luce gioca un duplice ruolo quando ci troviamo ad arredare la nostra casa, il primo è sicuramente quello funzionale. Infatti è necessaria per illum...
Expocasa compie 50 anni
Dal 2 al 10 marzo 2013 prenderà il via a Torino la nuova edizione di Expocasa, tra i più importanti – e longevi – appuntamenti del nord – ovest per qu...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *