Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Arredare la camera da letto: come orientarsi nella scelta del letto

Quando c’è da arredare una casa nuova si è sempre molto entusiasti. Tutto questo entusiasmo spesso viene smorzato al momento di scegliere la camera da letto. Non è infatti assolutamente semplice trovare l’arredamento giusto, in grado di soddisfare a pieno le proprie esigenze.

L’elemento più difficile da scegliere è senza dubbio il letto; ci sono molti importanti requisiti da soddisfare, a partire dalla struttura che può essere in legno o in tessuto, per poi passare al colore, ai vari abbinamenti con il resto della stanza (meglio mobili differenti o un unico stile?). I quesiti sono molti ma sono molte anche le soluzioni. In questo articolo ve ne proponiamo due differenti che potrebbero aiutarvi a trovare lo stile per la vostra camera da letto.

Scegliere i letti tessili

I letti tessili vengono venduti in molte differenti varianti per quanto riguarda i materiali di rivestimento.

Malou di Bontempi - questo letto è dotato di contenitore interno e rivestimento in tessuto

Malou di Bontempi – questo letto è dotato di contenitore interno e rivestimento in tessuto

Solitamente queste versioni hanno dimensioni compatte poiché di norma la base non è molto più grande del materasso stesso. Esistono modelli che poggiano direttamente sul pavimento oppure con dei mini piedini a sostegno dell’intera struttura; solitamente queste tipologie hanno un vano contenitore molto capiente al loro interno.

Quando il letto è sprovvisto di vano contenitore i piedini che reggono la struttura sono più evidenti, rialzati da terra, e nella maggior parte dei casi realizzati in metallo.

La maggior parte dei rivestimenti è sfoderabile, in modo tale da consentire un lavaggio piuttosto semplice. Solitamente solo in caso di lavorazioni decisamente particolari il rivestimento non è sfoderabile. La testata del letto è il vero elemento caratterizzante. Si può spaziare liberamente da modelli più semplici a linee sinuose dal design esclusivo.

Optare per questa tipologia di letto semplifica la scelta degli altri complementi d’arredo; in questo caso infatti non esiste nessun vincolo di stile, si può scegliere quindi in totale autonomia.

Giroletto e testata imbottiti

Malou di Bontempi - oltre al rivestimento in tessuto è possibile optare anche per la versione in pelle ecologica o pelle

Malou di Bontempi – oltre al rivestimento in tessuto è possibile optare anche per la versione in pelle ecologica o pelle

Questa particolare versione di letto con giroletto e testata imbottita diventa subito il protagonista della stanza.

La base si appoggia direttamente a pavimento; in più per mitigare la presenza di questo importante elemento anche di arredo vi consigliamo di realizzare pareti o in coordinato, o in contrasto con la struttura. Per esempio un letto con testata e giroletto di colore bianco si abbina molto bene con una parete di color grigio.

Con un elemento così importante diventa necessario studiare con attenzione i complementi di arredo da affiancare. In questo caso vi consigliamo di agire in due modi differenti: potete scegliere di differenziare completamente i comodini, abbinandolo con la cassettiera, oppure riprendere il colore del letto per mantenere invariata l’uniformità cromatica, entrambe le soluzione creano un ottimo equilibri di forme e colori all’interno della stanza.

Se avete spazio a sufficienza una soluzione interessante potrebbe essere quella di realizzare una cabina armadio da collocare dietro al letto. Si tratta di un’operazione piuttosto semplice e dallo spazio limitato: basterà una parete in cartongesso e 120 centimetri di profondità, il passaggio non deve essere minore di 70 centimetri. Con una limitata spesa avrete anche voi la tanto ambita cabina armadio.

Linee sinuose in contrasto con uno sfondo essenziale

Se amate esagerare e farvi notare questa seconda soluzione farà di sicuro al caso vostro. Il letto che vi presentiamo è caratterizzato da linee morbide e sinuose, l’importante silhouette della testiera è in equilibrio perfetto con la linearità della base e dei piedini in metallo che lo rialzano dal pavimento.

Marilyn di Flou - il rivestimento è totalmente sfoderabile in tessuto

Marilyn di Flou – il rivestimento è totalmente sfoderabile in tessuto

Il rivestimento della testata sagomata può essere realizzato in tessuto o in pelle ed eco pelle. Questo particolare elemento d’arredo sicuramente diventa protagonista assoluto nella versione rossa, giocando un netto contrasto con il grigio chiaro delle pareti e antracite del pavimento.

Marilyn di Flou - esistono rivestimenti anche in pelle e in eco pelle

Marilyn di Flou – esistono rivestimenti anche in pelle e in eco pelle

Anche la versione in bianco crea un elegante contrastocon il nero del tappeto e della parete nel più classico deigiochi di black and white.

I complementi di arredo da affiancare ad un elemento così importante devono essere necessariamente semplici e lineari, dei coprotagonisti in armonia con il vero protagonista. La ricerca stilistica deve puntare soprattutto sui richiami cromatici, che possono ritrovarsi nel richiamo acceso di un pannello appoggiato a parete.

Anche la presenza discreta del bianco crea un equilibrio elegante che richiama alla mente ambienti raffinati e ricchi di stile. Superfici hi – tech, specchi, cromature, elementi dai profili lineari sono tutti elementi che non possono che impreziosire in maniera sobria una stanza di per sé già perfettamente arredata.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Cucine: come progettare l'arredamento della cucina
DEFINIRE LE PRIORITÀ DI CHI USERÀ LA CUCINA Prima di iniziare il progetto della cucina vero e proprio, dovete definire bene le vostre priorit...
Arredamento e Design per i bambini di ultima generazione
Arredare per i bambini con arredi di design Quando nasce un bambino, la casa diventa un enorme parco giochi dedicato a lui. Ovviamente questa real...
Arredi e complementi d'arredo ottenuti dal caffè
Ecco un'altra idea stravagante, arrivata direttamente da Londra. All'ingegno non c'è mai fine e questo lo hanno dimostrato a pieno i designer dell'...
Arredi per la casa dal Salone del Mobile di Milano 2011
A volte capita che guardando alcuni oggetti di design ci ritroviamo a pensare che non possano andare bene per la nostra casa, perché magari troppo ori...
Design ecologico ad energia solare per vivere green
L’aspetto ecologico dei progetti che caratterizzano la produzione degli ultimi anni è sicuramente divenuto uno dei punti cardine delle sperimentazioni...
Illuminare casa con sculture di luce
Lampade, lampadari e fonti luminose in generale possono essere dei veri e propri complementi d'arredo capaci di personalizzare gli ambienti della nost...
Camini e stufe di ultima generazione per un ambiente riscaldato e alla moda
Lo so, lo so, siamo solo a settembre, le giornate sono ancora lunghe e le temperature ancora miti. Ma si sa, chi ben comincia è a metà dell'opera. ...
L'architetto Zaha Hadid designer: arredi per la casa
Zaha Hadid, la famosa archistar irachena, si è occupata anche di complementi d’arredo e oggetti di tutti i giorni, numerosi sono i prodotti da lei ide...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *