Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Arredamento POP

Chissà quante sono le persone nostalgiche degli anni ’50 e ’60 che girovagano per il mondo alla ricerca di un oggetto appartenente a quegli anni per poter riassaporare il profumo della libertà.

Lo stile Pop ha origine non lontanissima.

Negli anni ’50 venne coniato il termine Pop da parte degli inglesi. Successivamente, circa dieci anni dopo, gli americani hanno riutilizzato il termine per definire un’epoca culturale che si distingueva per la Pop Art, per la Pop Music e per il Pop Design.

L’intenzione era quella di categorizzare tutti quegli spiriti liberi, fatti di sogni e colori che dimostravano la loro libertà di pensiero attraverso le forme, i suoni e le opere.

Un personaggio chiave di quello stile è Andy Warhol che, attraverso l’uso del colore estremo e frizzante, è riuscito a portare avanti un modo di pensare e di vivere.

Lo stile Pop è un modo auto ironico di rappresentare la realtà.

Il design contemporaneo ha ripreso in mano gli ideali di quegli anni, per riportarli in vita, dando la possibilità alle persone di creare un ambiente in pieno stile Pop.

Oggetti di uso quotidiano, normale e abituale vengono riproposti per entrare a far parte dell’arredamento più cool della casa.

Un quadro in pieno stile Pop Art

Quadro rappresentativo della 500 classica

Una stampa su tela per poter ricordare lo stile di Andy Warhol a costi accessibili.

La 500 così amata in Italia e nel mondo, viene omaggiata con un quadro in suo onore.

Il colore estremo, la fluorescenza e l’eccesso, sono un perfetto connubio con la storia, lo status di un tempo, rappresentazione di quotidianità.

Il quadro ha dimensioni notevoli che permettono all’acquirente, di arredare un’intera parete attraverso un ricordo.

Ball Chair

ball chair

ball chair design e origini pop

Altro oggetto simbolo del Pop è stata la Ball Chair, che ha preso piede, a livello internazionale intorno al 1966, presentata al Salone Internazionale del Mobile di Colonia.

La Ball Chair è ancora in vendita, con piccole trasformazioni e finiture differenti.

Resiste ancora negli anni grazie alla sua forma accattivante e sempre alla moda.

La Ball Chair è stata realizzata partendo dall’analisi della forma geometrica perfetta, la sfera.

Un taglio permette di fissare il cuscino, rendendo la seduta anticonvenzionale.

La sensazione di relax che provoca questa poltroncina è indimenticabile, perchè ti abbraccia nel massimo comfort.

Aarnio Puppy

aarnio puppy

aarnio puppy

Questo “piccolo” cagnolino stilizzato è un oggetto di design contemporaneo che cerca di ironizzare la realtà attraverso l’uso del colore e delle forme.

Il cucciolo è stato progettato per essere un oggetto decorativo.

Non ha una vera funzione, l’intenzione del designer è quella di permettere alla fantasia del proprietario di decidere per la sua funzione, che può limitarsi ad essere strettamente decorativa.

In ogni caso è possibile trovarlo nei negozi di design e arredamento in quattro dimensioni: piccolo, medio, grande e new extra large.

Il materiale con cui è stato realizzato è la plastica, inoltre è possibile averlo in verde, in arancione e in bianco. Nei negozi più riforniti è possibile trovarlo anche fluorescente.

La biscottiera Mary Biscuit

mary biscuit by alessi

Già presente nel mercato internazionale da più di 10 anni, la biscottiera “Mary Biscuit”, non ha perso fascino e originalità.

Dalla sua concezione a oggi risulta essere un prodotto divertente e oggettivamente funzionale.

Il porta biscotti ha un tappo ermetico a forma di biscotto.

Il biscottone è impregnato di una fragranza al biscotto vanigliato che stimola i nostri sensi.

Inoltre la casa produttrice ne ha realizzati moltissimi di moltissimi colori. Di consegueza ogni persona, può trovare quello adatta a casa sua.

Il Cactus Pop

Un cactus per appendere le proprie giacche

Questo cactus, lucido, brillante è un’icona pop che vi consentirà di arredare in stile Pop di gusto e qualità, il vostro ingresso.

La forma del Cactus appendiabiti è stata ideata nel 1972, ma anche oggi è capace di stupire, per la sua originalità di idea e forma.

La superficie esterna è trattata con vernice Guflac e questo consente di pulire l’intera superficie senza rovinare l’oggetto nel tempo.

I B POP Chair

I bpop chair

La seduta I B Pop è una sedia ergonomica in grado di arredare dando forza e stile all’ ambiente.

La creazione della sedia è avvenuta attraverso la lavorazione di un foglio plastico riciclabile che è stato piegato e sformato.

Quindi un’ottima unione tra il Pop e l’eco-design, molto in voga ad oggi.

Gli oggetti Pop vi garantiranno una casa colorata e di grande effetto, sicuramente personalizzata a vostro gusto.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Camini ecologici HI-Tech
Ormai il freddo è arrivato; oltre ai metodi tradizionali di riscaldamento, è possibile riscaldarci attraverso oggetti Cool e di design. Affascinati...
Accessori per gustare il CAFFE: dalle macchine per espresso alle tazze
Il caffè fa parte della nostra cultura. La maggior parte degli italiano lo amano, tanto da considerare il momento del caffè un vero e proprio rito ...
SEPARE' ALL'ULTIMO GRIDO: separare gli ambienti attraverso divisori mobili
Come più volte abbiamo spiegato, il concetto di divisione interna degli ambienti della casa, nel corso degli anni, è cambiato. Si ricerca come semp...
Le nuove sedute: mobili trasformabili, modulari e classici reinterpretati
Siete stati in vacanza fino ad adesso? Allora vi siete persi tantissime novità di design. Ecco qualche proposta nuova per rinnovare le sedute del vost...
Arrediamo con le matite colorate
Matite matite matite! Oggetti che tutti noi conosciamo, abbiamo passato ore a scuola a disegnare, a colorare, a temperare tutte le nostre matite in mo...
Ritorna l’ora solare: nuovi orologi per la nostra casa
Ci siamo, tra poco si ricambia l’ora, nella notte tra sabato 29 ottobre 2011 e domenica 30 ottobre 2011 sposteremo le lancette degli orologi indietro ...
Soluzioni d'arredo per la camera da letto: i letti integrati
La camera da letto si evolve e con lei crescono anche i complementi d'arredo che ne fanno parte. Un complemento d'arredo che è cambiato di molto ne...
Eco design: dal Salone del Mobile la nuova sedia di Philippe Starck
Al Salone del Mobile di Milano quest'anno diversi sono stati i progetti di Eco-design presentati da importanti aziende del settore con firme di noti n...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *