Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Accessori e arredamento HI TECH per una casa tecnologica e moderna

Il 2012 si distinguerà e si ricorderà per la l’ hi-tech in ambito domestico.

Accessori e complementi d’arredo super tecnologici per una casa che ormai si muove da sola.

La tecnologia avanza e con lei in maniera molto forte alcune aziende all’avanguardia quaotidianamente studiano prodotti che possano aiutare la vita di tutti i giorni in modo assolutamente innovativo.

Alcuni accessori del 2012 sono stravaganti, quasi futuristici, ma in realtà non rappresentano più il futuro, ma il presente che sempre più entrerà a far parte della nostra vita in modo costante e quotidiano.

Guardate un po’ cosa ho scovato in giro.

Il televisore invisibile

casa tecnologica

Televisore a schermo piatto realizzato da Chiho Kim.

Questa soluzione di ultima generazione, unisce l’aspetto tecnologico a quello estetico più vicino al mondo dell’arredo.

Si tratta di una serie televisori mimetizzati a schermo piatto realizzati da Chiho Kim.

Il designer ha cercato di reinterpretare la classica soluzione TV per sostiuirla con modelli optical, facendola giocare con pareti, cornici stravaganti e piastre.

La soluzione che vi propongo nell’immagine si chiama Hypno Walle ed è una vera e propria parete con superficie centrale in vetro nero e led colorati.

A schermo spento i led optical si accendono diventando una soluzione artistica d’impatto; all’accensione del televisore, nascosto all’interno della suprificie in vetro nero, lo schermo diventa il protagonista della storia.

Il tavolino porta tablet

porta tablet

Tavolino porta tablet Nomad Table della Spell

Moltissimi di noi hanno acquistato, soprattutto nel corso dell’ultimo anno un tablet.

Siamo tutti incuriositi da questi accessori e poco ci importa della reale funzionalità relazionata alla nostra quotidianità.

Proprio per questo i designer hanno cercato di rispondere alla richiesta di molti di un piano d’appoggio in grado di ospitare il tablet, potendone usufruire in ogni ambiente della casa.

Questo supporto si chiama Nomad Table ed è stato ideato dall’azienda olandese Spell che ha cercato di creare un oggetto in grado di far stare il tablet in posizione verticale, rimanendo comodamente sul divano o sul letto.

Inoltre il tavolo è stato studiato per avere anche una piccola superficie d’appoggio in modo da accompagnare il tablet con i diversi accessori acquistabili.

Tecnologia OLED per una casa tecnologica

Tecnologia OLED

Tecnologia OLED per la carta da parati dell'azienda Lomox

Avevo già accennato a questa simpatica e particolare novità.

Ma nel 2012 diventerà ufficialmente un prodotto commerciale; si tratta della carta da parati OLED, un prodotto in grado di arredare, illuminare tutti gli ambienti di casa.

L’azienda Lomox ha iniziato a produrre questa carta da parati che sfrutta al meglio la luce, con il minimo dispendio energetico.

La pellicola OLED può essere tranquillamente alimentata da pannelli fotovoltaici a batterie e questo non fa altro che incrementare la curiosità sul prodotto.

Questa innovazione permetterà di arredare luoghi commerciali, residenze, locali ecc… in modo nuovo, ovviamente nel pieno rispetto dell’ambiente.

Arredamento HI TECH: arrivano i tavoli Touch Screen

Tavoli  Touch Screen

Tavoli Touch Screen Samsung

Arrivano anche nella vita di tutti giorni.

Si tratta dei tavoli Touch che attualmente sono usati in ambiente giornalistico.

In collaborazione con la Microsoft, la Samsung ha voluto produrre Sur40 pensando alle abitazioni residenziali.

Il complemento d’arredo permette di avere un vero e proprio processore con sistema operativo Windows 7, una serie di porte usb per il trasferimento dei dati ed una memorio RAM di 4 GB.

Si tratta di un vero e proprio computer che entrerà a far parte del nostro quotidiano, probabilmente partendo dalle attività commerciali per poi diventare parte dell’arredamento abituale.

Piano da cucina HI-TECH ed ECO-FRIENDLY

eco-design

Piano da cucina HI-TECH ed ECO-FRIENDLY di Antoine LeBrun

Ecco uno di quegli accessori che possono essere definiti geniali e allo stesso tempo stravaganti.

Si tratta di un piano cucina che dispone di un lavello studiato per sprecare al minimo l’acqua recuperandola in modo alternativo.

E’ stato realizzato dal designer francese Antoine LeBrun ed è un piano in movimento che ha un coperchio superiore con piante e piccoli elementi verdi che filtrano l’aria e l’acqua utilizzate durante la cottura o semplicemente per lavare i piatti.

Questo prodotto di eco-design ha una linea accattivante e cerca di essere il risultato di continue ricerche verso un mondo “bio-logico”.

 

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Arredo fai da te: Creare un puff utilizzando vecchi copertoni
Un progetto non particolarmente complesso e decisamente economico per realizzare delle simpatiche e originali sedute, ottime per interni creativi e ad...
Il DECANTER di design: il gusto di assaporare il vino in modo originale
Il vino da sempre è amato e presente in ogni tavola. Aziende vinicole e centri per la degustazione del vino sono sempre di più ricercati e frequent...
La stanza della musica: consigli e arredi per crearla in casa
La musica è una passione che molte persone hanno, certo i generi musicali preferiti sono differenti, c’è chi impazzisce per il rock, o per il jazz e c...
Dalla stampa 3D ai complementi d'arredo ultra-moderni
Abbiamo molte volte visto come la tecnologia influenzi l'evoluzione del design soprattutto nell'ambito dell'interior design, ma non abbiamo ancora par...
Il COR–TEN: da materiale industriale al design
Si sente parlare spesso di COR - TEN. Alcuni architetti e interior designer lo userebbero per rivestire tutta la casa, tutti i mobili e le superfici d...
Cucinare sano ed ecocompatibile: le pentole in pietra ollare e in terracotta
In un precedente articolo abbiamo parlato delle caratteristiche delle pentole più diffuse e cioè quelle in acciao inox, le antiaderenti con rivestimen...
Arredamento per ufficio: ad ogni spazio la sua scrivania di design
Nell'arredamento per ufficio la scrivania rappresenta l'elemento più importante, quello senza il quale non possiamo lavorare e quindi il primo ad esse...
Palermo Design Week
Si è inaugurata lo scorso venerdì 29 giugno e andrà a vanti fino a domenica 8 luglio, si tratta della quarta edizione della Palermo Design Week, un’im...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *