Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Adesivi Murali: come applicare gli stickers sulle superfici di casa

Fasi 1 e 2

Fasi 1 e 2

Guida e istruzioni per posare le decorazioni

Gli stickers murali permettono a chiunque di decorare la propria casa con pochi semplici gesti, non servono strumenti speciali ne colle, è sufficiente una semplice spatola.

Gli adesivi pre-tagliati, si incollano su tutte le superfici lisce: muri, vetri, elettrodomestici, mobili… e in tutte le stanze della casa.

Si sceglie il formato, i colori e il senso dell’orientamento in base a dove si desidera incollare lo sticker e si procede nel seguente modo:

Fase 1:In base alla dimensione del decoro lo sticker può essere composto da varie parti.

Fase 2:

Pulire la superficie da decorare, premere forte sull’adesivo con l’aiuto di una spatola.

Fasi 3-4-5

Fasi 3-4-5

Fase 3:

Girare lo sticker e togliere delicatamente il supporto cartaceo.

Fase 4:

Posizionare lo sticker come desideri sulla superficie senza incollarlo troppo. L’applicazione dell’adesivo può essere fatta da una sola persona se lo sticker è di piccole dimensioni (superficie inferiore ad 1 mq) mentre è consigliabile essere in due per quelli di dimensioni più grandi.

Fase 5:

Premere l’adesivo con la spatola dal centro verso il basso e dal centro verso l’alto per un decoro più largo che alto, o dal centro verso destra e dal centro verso sinistra per un decoro più alto che largo.

Fasi 6-7-8

Fasi 6-7-8

Fase 6:

Togliere la carta trasparente delicatamente.
Se lo sticker non aderisce bene lasciare ancora per 5′ 15′ la carta trasparente sul muro e premere ancora con l’adesivo sulla spatola.

Fase 7:

Se il tuo adesivo non è composto di altre parti passa alla fase 8, se il tuo adesivo è composto da altre parti ripeti le operazioni 1-7.

Fase 8:

Bucare le eventuali bolle con la punta di un tagliacarte o con un ago e premi sull’adesivo.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Piante e fiori in appartamento per ogni stile d'arredamento
Accade raramente che si possa arredare un locale partendo da zero, cioè scegliendo tutti i materiali, i mobili, gli oggetti e le piante necessarie...
Arredare la casa con i colori Pantone
L’azienda americana Pantone Inc. si occupa di tecnologie per la grafica, il suo sistema di identificazione e catalogazione dei colori è diventato talm...
Illuminare casa con sculture di luce
Lampade, lampadari e fonti luminose in generale possono essere dei veri e propri complementi d'arredo capaci di personalizzare gli ambienti della nost...
Capire il design del XX secolo con un po' di storia del design
Design e vita quotidiana: si tratta di una sinergia che da sempre ha attraversato la storia, intrecciando il design con vari fili, a volte catene, all...
Design moderno e materie plastiche
Il XX secolo può tranquillamente essere considerato come l’era della plastica. L’utilizzo di questi nuovi materiali ha condizionato in maniera oltremo...
I grandi classici: la sedia alla Savonarola
Ormai siamo abituati a ritrovare ciclicamente pezzi di arredo del passato riproposti in chiave contemporanea, rivisti e corretti. La sedia alla savona...
Arredare Feng Shui: lo specchio
Si parla sempre di Feng Shui, di quanto sia importante arredare la casa seguendone le indicazioni e di quanti benefici si possano trarre da questa pra...
È arrivata la primavera, nuovi vasi colorati e di design per festeggiarla
Finalmente è arrivata la primavera e come possiamo festeggiarla se non portando fiori e piante all'interno delle nostre abitazioni? Il vaso è uno d...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *