Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Piastrelle di design per la nostra casa

Si sa che la scelta delle piastrelle è spesso un compito molto difficile, che si tratti del pavimento o delle pareti, dal bagno o della cucina gli elementi che influenzano la nostra decisione sono talmente tanti da mandarci spesso in confusione.

Dobbiamo tenere conto dei nostri gusti, del tipo di arredamento della casa e della tipologia della stanza, se non amiamo poi le soluzioni troppo classiche o banali potremmo impiegare davvero molto tempo prima di trovare il tipo di piastrelle che fanno al caso nostro. Per facilitare un pò questa scelta ecco proposte una serie di piastrelle ideate da designer per importanti aziende internazionali, c’è l’imbarazzo della scelta tra idee davvero originali e creative, e rivisitazioni in chiave moderna di grandi classici del passato.

Piastrelle in setola

piastrelle design

Le piastrelle ricoperte da setole sintetiche colorate

Magari non sono adatte per ricoprire un’intera parete o il pavimento, ma le piastrelle ideate dall’azienda americana Braun Brush sono così particolari e belle che possono essere utilizzate anche solo per fare una decorazione o un inserto.

La loro originalità consiste nell’essere delle piastrelle ricoperte da setole sintetiche, molto morbide e colorate, adatte per dare personalità ad una parete, se non addirittura ad un’intera stanza, grazie alla grande varietà di combinazioni possibili.

Piastrelle animate

Per gli amanti dell’architettura del grande architetto Antoni Gaudì ecco delle piastrelle che riporteranno quell’ atmosfera colorata e animata, tipica delle sue opere, anche all’interno della nostra abitazione.

piastrelle pelle

Le piastrelle che ricordano la pelle di un serpente

L’ azienda americana Portland Cement & Co. famosa per la produzione di piastrelle e tegole, ha ideato una nuova linea di piastrelle adatte per gli ambienti sia interni che esterni, la cui particolarità è quella di creare una texture continua capace di  ottenere una sensazione di movimento e di dinamicità.

Le gamme cromatiche a disposizione sono tante, in questo modo possiamo creare degli effetti unici e particolari, adatti alle nostre atmosfere e ai nostri gusti.

Piastrelle digitali

Esempio di alcune piastrelle personalizzate tramite la scelta di una foto stampata poi su di esse

Una delle ultime tendenze nel campo delle piastrelle è sicuramente quello della personalizzazione, operazione che può essere effettuata tramite la scelta di un tema preferito o di una fotografia che viene poi stampata in modo digitale su delle superfici in ceramica.

In questo modo si possono creare degli effetti davvero unici e scenografici, si possono riprodurre foto naturalistiche o personali su qualsiasi superficie della casa.

Piastrelle per il bagno naturali

piastrelle bagno

Piastrelle della collezione "Il Bagno Verde"

Per gli amanti della natura ecco la collezione di piastrelle in ceramica per il bagno “Il Bagno Verde” ideate da Franco Pecchioli e chiaramente ispirata agli ambienti naturali.

Pensate soprattutto per il bagno, sono piastrelle adatte ad ogni ambiente, ad ogni spazio che si vuole caratterizzare con colori conosciuti e familiari, ideali per rilassarsi e per decorare le pareti con le diverse tinte del verde.

Piastrelle artistiche

Le piastrelle "cubi"

Piastrelle che sembrano dei quadri, elementi che possono essere disposti per dar risalto a delle colonne, o per creare dei motivi decorativi, dei quadri sulle pareti.

Sono delle piastrelle in graniglia ideate dallo Studiocharlie per l’azienda Mipa, caratterizzate da dei pattern che ricreano figure geometriche capaci di formare giochi di prospettive e illusioni ottiche.

Le piastrelle “Cubi” ricordano alcuni quadri, alcuni disegni famosi per dar vita a forme apparentemente tridimensionali, giochi optical che divertiranno voi e i vostri ospiti.

Piastrelle in gres porcellanato metallizzate

Le piastrelle "Circle"

Per creare un effetto lucido, metallizzato ecco le piastrelle della linea “Circle” prodotte dall’azienda italiana Casamood.

Si tratta di piastrelle composte da tessere circolari in gres porcellanato.

Sono caratterizzate da colori lucidi come il bronzo, il rame, il ferro, il piombo che conferiscono agli ambienti una luce particolare e un’eleganza e raffinatezza unica.

Piastrelle liquide in policarbonato

Le piastrelle "Jockimo Liquid Lava" riempite con un liquido

Le piastrelle “Jockimo Liquid Lava” sono davvero innovative, realizzate in policarbonato sono riempite con un liquido non tossico trasparente, capaci di assumere configurazioni diverse a seconda dei momenti.

Adatte sia per i pavimenti che per le pareti, hanno la caratteristica che una volta toccate il liquido si muove e di conseguenza il pattern cambia, un modo nuovo per arredare le nostre stanze e creare degli ambienti divertenti e originali.

Piastrelle Marazzi di Giò Ponti

Ecco una piastrella senza tempo, la piastrella “Triennale Marazzi” ideata negli anni settanta dal famoso Giò Ponti e famosa per la sua configurazione unica a forma di tessera di puzzle.

 piastrelle Marazzi

Le piastrelle Marazzi di Giò Ponti

In occasione dei 50 anni della Triennale e dei 75 anni di attività dell’azienda Marazzi, le piastrelle vengono riproposte e messe in commercio, in modo da poter essere utilizzate da tutti gli appassionati.

Si tratta di piastrelle di dimensioni 20×30 cm, dotate di quattro parti curve che conferiscono una forma da tessere di puzzle, affiancate l’une alle altre, le piastrelle, si possono incastrare creando una superficie continua che ricorda proprio quella tipica dei puzzle.

Le tessere sono disponibili in diverse colorazioni, rosso, testa di moro, marrone, verde prato, blue, nero, bianco, beige, grigio, in modo da creare infine combinazioni sulle pareti.

Piastrelle tridimensionali

Le piastrelle della collezione "Kaos"

Luca Nichetto ha disegnato per l’azienda italiana Ceramiche Refin, una collezione di piastrelle in ceramica innovative ed eleganti.

Si tratta della collezione “Kaos” , piastrelle con decorazioni grafiche in rilievo, ottenute tramite le più moderne tecniche del mercato.

Il risultato è davvero unico, pattern grafici che sembrano dei veri e propri decori tridimensionali, classici ma non banali, eleganti e raffinati.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Culle per neonati multifunzione e di design
Quando si decide di aumentare la famiglia, non sempre si ha a disposizione tutto lo spazio che vorremmo. Si sa, le case costano sempre di più e per in...
Come acquistare oggetti di Design e d'arredo su internet in tutta sicurezza: le 10 regole
L'avvento di internet e il suo quotidiano utilizzo, ha generato un mondo parallelo di negozi virtuali. Acquistare su internet è la nuova fronti...
La CUCINA futuristica a SFERA
Alla ricerca di soluzioni d'arredo innovative, sono arrivata davanti a questa particolare cucina: la Sheer Kitchen. Non si tratta di un semplic...
Maniglie porte che passione
Non è assurdo, è un intero articolo dedicato alle maniglie. Sembrerà strano ma vi capiterà un giorno di dover scegliere la maniglia della porta e ...
Arredamento POP
Chissà quante sono le persone nostalgiche degli anni '50 e '60 che girovagano per il mondo alla ricerca di un oggetto appartenente a quegli anni per p...
Linee morbide per le ultime cucine di design
Dare spazio ad un design morbido, dalle linee sinuose e senza spigoli, è un trend che ritorna spesso in auge sia per l’arredamento che per la comp...
Arredare l'ufficio con cassettiere e librerie di design
Spesso gli uffici sono arredati in modo serioso e anonimo, se anche il nostro spazio di lavoro ci sembra monotono e privo di brio, possiamo decidere, ...
FOOD DESIGN: nuovi accessori per una cucina divertente
La moda approda in cucina, gli accessori dialogano sempre di più con l'ambiente attraverso il gioco sapiente dei colori e attraverso la forma original...


Un commento di Piastrelle di design per la nostra casa

  1. Livia

    18/05/2011 at 15:35

    bellissimo questo articolo! a me piacciono moltissimo quelle di Casamood! ne ho viste anche ad effetto cuoio, pelle, con colori davvero interessanti..ormai il pavimento e le pareti sono diventati parte dell’arredo, e parte anche molto importante 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *