Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Un piccolo orto sul balcone o terrazzo

Fiori di zucca coltivata sul balcone di casa

Fiori di zucca coltivata sul balcone di casa

Coltivare l’orto è ritornato di moda, un po’ per l’aumento smisurato del prezzo dei prodotti agricoli, un po’ per il desiderio di mangiare frutta e verdura non trattata con sostanze chimiche, un po’ per il piacere che dà veder crescere qualcosa che abbiamo curato noi personalmente, un numero sempre crescente di persone si dedica e si appassiona a questo “hobby”.

Ortaggi coltivati sul terrazzo: i pomodorini

Ortaggi coltivati sul terrazzo: i pomodorini

Purtroppo non tutti abbiamo a disposizione un pezzo di terreno o un giardino per coltivare l’orto ma quasi tutti abbiamo un balcone o un terrazzo sul quale è possibile con un po’ di buona volontà e di organizzazione coltivare nei vasi ortaggi, piante aromatiche e persino frutta.

Se ben curate e poste in modo ordinato magari in vasi e vasetti colorati o raggruppate in belle fioriere di terracotta o in legno anche le piante dell’orto possono essere esteticamente piacevoli, basti pensare ai bellissimi fiori arancioni delle zucchine o ad una piantina piena di pomodorini rossi o di peperoncini gialli, inoltre le piante aromatiche hanno un meraviglioso odore che profumerà il nostro balcone.

Verdure ed insalate sempre fresche se le coltivi sul tuo balcone

Verdure ed insalate sempre fresche se le coltivi sul tuo balcone

Non è necessario avere uno spazio enorme per coltivare un piccolo orto sul balcone di casa, l’importante è che sia esposto al sole almeno mezza giornata perché le piante possano crescere ed i frutti maturare e soprattutto avere del tempo tutti i giorni da dedicarci per curarle e innaffiarle.

Naturalmente non tutte le piante sono adatte ad essere coltivate in balcone perché crescono molto e necessitano di spazio ma pomodori, insalate, zucchine, peperoncini, ravanelli, fragole e soprattutto piante aromatiche sono perfette, scegliendo poi le varietà mignon si risparmia spazio e si hanno prodotti che maturano velocemente.

Fiori di melanzane da un balcone

Fiori di melanzane da un balcone

Avere un orto sul terrazzo di casa è come dotarlo di un arredamento vivo che cambierà di stagione in stagione.

Se avete anche voi la passione della coltivazione dell’orto sul vostro balcone di casa inviateci delle foto che pubblicheremo qui.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Arredare il bagno e la scelta dei materiali
Idee per progettare ed arredare il bagno Il bagno è una parte della casa fondamentale, riflette le soluzioni d'arredo della casa e le amplifica poi...
Taglieri per cucina: tutte le novità per tagliare in cucina
Tagliere da cucina Il tagliere è un oggetto che troviamo in ogni cucina, come dice il suo stesso nome, è un utensile che viene adoperato insieme ad u...
Arredi per la casa dal Salone del Mobile di Milano 2011
A volte capita che guardando alcuni oggetti di design ci ritroviamo a pensare che non possano andare bene per la nostra casa, perché magari troppo ori...
Grandi e piccoli elettrodomestici per una cucina in Total Black
Se volete una cucina very strong o semplicemente amate vestire la vostra casa in modo aggressivo e sempre alla moda, quest'anno vi potrete veramente s...
Arredare l'ufficio con cassettiere e librerie di design
Spesso gli uffici sono arredati in modo serioso e anonimo, se anche il nostro spazio di lavoro ci sembra monotono e privo di brio, possiamo decidere, ...
Arredamento ecologico per la casa
L'arredamento dedicato agli spazi privati è sempre più attento all'ecologia. Ogni aspetto dalla produzione e tutto il ciclo di vita del prodotto so...
Colori per le pareti per la primavera estate 2012
I colori rivestono un ruolo fondamentali all'interno degli ambienti nei quali viviamo e lavoriamo. Uffici, abitazioni, luoghi pubblici necessitano di ...
Letti originali per arredare la camera da letto
La camera da letto è uno dei luoghi “sacri” all'interno della propria abitazione in quanto si tratta di uno spazio legato in modo molto stretto al rel...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *