Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Nuove sedute per rinnovare casa

Si avvicina la Pasqua, giornate da passare con amici e parenti per festeggiare e passare un po’ di tempo insieme.

Quale migliore occasione per rivedere un po’ l’arredamento e rinnovare casa, cambiare le sedute e perché no anche aumentarle in vista dell’arrivo di nuovi ospiti?

Ecco qualche idea che può rivelarsi molto utile.

Il divano dai colori fluo

Il divano “Outline”

Lo studio Alicante del designer Jose A. Esteban ha realizzato per l’azienda norvegese Furniture Design Market un divano con tavolino dal nome “Outline”.

Si tratta di arredi caratterizzati da un design molto asciutto, quasi minimale, ma dalla linee futuristiche, un sapiente gioco di vuoti e pieni, evidenziati dall’uso intelligente dei colori: il bianco liscio e brillante delle strutture contrapposto ai colori verde fluo o arancione della pelle usata per il rivestimento della seduta.

Degli oggetti davvero moderni, perfetti per portare una nota di colore e di modernità al nostro salotto.

La sedia vintage

sedia vintage

La sedia "Toro Chair" di Blu Dot

La sedia “Toro Chair” si presenta come una seduta dal sapore vintage, un sapiente mix di moderno e gusto antico, è costituita infatti da una struttura in legno massello di faggio con un rivestimento leggero di pelle, materiale che serve per rendere la seduta e lo schienale più morbido e per dare un po’ di carattere alla sedia.

La pelle infatti sembra quasi poggiata sulla struttura, conferendole un aspetto molto artigianale e allo stesso tempo di oggetto vissuto.

Ideata da Blu Dot, è disponibile a 999 dollari in due differenti versioni, una con la struttura dal colore chiaro, e l’altra invece con colori più scuri, adatti per la zona notte.

La seduta con la luce incorporata

La seduta “Hidden Light Chair”

La seduta “Hidden Light Chair”

Una seduta davvero originale, minimale semplice ma con un dettaglio capace di fare la differenza: una piccola luce nascosta all’interno della struttura della sedia che può essere utilizzata quando serve.

La “Hidden Light Chair” ideata da Giha Woo, ha una struttura metallica tubolare molto essenziale, un design moderno che la rende perfetta per qualsiasi ambiente e qualsiasi tipo di arredamento, adatta per ricreare piccoli spazi appartati per leggere, oppure per sedersi in compagnia a conversare

La poltrona arcobaleno

La seduta "Iris"

L’azienda Dizajno propone una seduta molto colorata, una sorta di sedia – poltrona che unite insieme possono dar vite a sedute diverse, in modo da ospitare più persone a seconda delle necessità.

Ideata dal designer Lubo Majer, la poltrona “Iris” ha una struttura costituita da un pannello di legno a scaglie orientate unito a delle molle, la seduta è poi resa morbida da un imbottitura schiumata a freddo e rivestita poi da lana colorata.

La particolarità di questa seduta sono sicuramente i suoi colori, il designer ha voluto infatti riproporre i colori dell’arcobaleno, una serie cromatica che dona carattere e luminosità alla sedia e di conseguenza anche alle nostre stanze.

Le sedie impilabili tubolari in acciaio

sedie acciaio

Le sedie in tubi di acciaio "Donald Chair"

Per gli ospiti inattesi può fare sempre comodo avere delle sedie in più in casa, da tirare fuori solo all’occorrenza, sedute che magari non siano banali o scomode, ma oggetti di design pratici e funzionali.

Come ad esempio le sedute “Donald chair”, sedie molto semplici, ma funzionali ed esteticamente gradevoli.

Le sedie sono costituite da una struttura di tubi in acciaio colorati aggrovigliati e attorcigliati tra loro per creare diversi punti di sostegno e da un compensato di legno come seduta.

In questo modo le sedie, ideate dal designer belga Benoit Deneufbourg sono molto leggere e facilmente ripiegabili, sono inoltre impilabili l’una sull’altra in modo da guadagnare spazio.

Il divano sospeso

Il divano “Floating Sofa”

Sicuramente è un divano impegnativo, non adatto per tutti i salotti, perché richiede abbastanza spazio e assomiglia più ad un installazione d’arte che ad un semplice divano.

Stiamo parlando della seduta ideata dal designer Philippe Nigro per Comforty, il divano “Floating Sofa”, il quale grazie ad un sistema di tubi di acciaio ci regala la sensazione di stare seduti quasi sospesi in aria.

Il divano infatti è intrappolato in questo telaio di tubi e tiranti che lo sollevano da terra creando una seduta sicuramente originale anche se non sempre pratica, ma se avete a disposizione abbastanza spazio, sarà una seduta che non passerà inosservata.

La sedia metropolitana

La sedia “Loft Chair”

La sedia “Loft Chair”

La sedia “Loft Chair” è stata ideata dal designer Zbigniew Strzebonski pensando di usarla per arredare un loft, una casa dallo stile metropolitano, moderna ma con richiami allo stile industriale.

Realizzata con tubi in acciaio da 12 mm, e con la seduta in legno è una sedia minimale, essenziale che presenta però delle linee irregolari, un design molto contemporaneo.

Il divano multicolor

rinnovare casa

Il divano "Giullare"coloratissimo per rinnovare casa

È arrivata la primavera, con la sua carica di colori e di voglia di cambiare, perché allora non scegliere un divano gioioso, allegro, divertente e multicolor!

Ecco l’ultima proposta del designer Gaetano Pesce che per Meritalia ha ideato un divano pieno di vita dal nome evocativo di “Giullare”.

Una seduta composta da diverse sezioni componibili che possono essere unite tramite cerniere, in modo da aumentare il numero dei posti a sedere a seconda dell’occorrenza.

Un divano perfetto per rilassarsi e per giocare!

La sedia trasparente

sedia trasparente Nendo design

La sedia trasparente di Nendo design

La pellicola di poliuretano è un materiale molto resistente, ma allo stesso tempo elastico, viene utilizzato soprattutto per imballare oggetti delicati e sensibili agli urti.

Lo studio giapponese di design Nendo ha usato questo particolare materiale per realizzare una seduta molto particolare, una sedia trasparente, la “Transparent Chair”.

La pellicola costituisce la seduta vera e propria, agganciata poi ai braccioli e allo schienali che grazie ad un gioco di luci sono le uniche cose che si riescono a vedere, creando l’illusione che la persona sia seduta sospesa nel vuoto.

La poltrona retrò

La seduta “Oxoye Chair”

Il designer Dzmitry Samal ha ideato per Soca la seduta “Oxoye Chair”, una sedia dalla struttura in legno con delle aggiunte metalliche.

Il suo design richiama molto le poltrone degli anni ’30-’50 soprattutto per via del suo rivestimento e dei pattern utilizzati.

Una poltrona ideale per mixare in modo perfetto modernità e vintage.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

DIVANI e SOFÀ di DESIGN: arredamento e comodità
In casa la comodità deve fare da padrona. Dopo una giornata stancante non c'è niente di più bello che sedersi su un confortevole sofà oppure un com...
Illuminare casa con sculture di luce
Lampade, lampadari e fonti luminose in generale possono essere dei veri e propri complementi d'arredo capaci di personalizzare gli ambienti della nost...
TAVOLI PIEGHEVOLI originali e di design
Avevo già parlato dei tavoli pieghevoli, ma mi ero per lo più soffermata sull'aspetto salvaspazio dell' accessorio, quando in realtà un tavolo pieghev...
ESTATE 2011: accessori e complementi d'arredo in stile marino
L'estate è finalmente arrivata! Si comincia ad andare in vacanza, sfruttando al massimo le seconde case. Chi ha la fortuna di avere la casa al mare...
Originali tappi di bottiglia per conservare il vino aperto durante le feste
Ma quanti vini, spumanti, birre e champagne avete avanzato? In ogni casa, soprattutto dopo le feste, rimangono alcune bottiglie che non sono state fin...
Giovani designer alla riscossa!
L'altro giorno mi sono imbattuta all'interno di un sito internet, www.youngdesigner.it,  completamente dedicato al mondo dei giovani designer che perm...
Illusioni ottiche: complementi d'arredo divertenti, funzionali e "illusori"
Arredare un ambiente, una casa intera, un ufficio o un qualunque altro luogo in cui passare del tempo, non deve essere visto come un momento complesso...
Salone del Mobile di Milano. Le date per il 2013
Il Salone del Mobile è un’importante vetrina internazionale per gli operatori del settore. Come ogni anno l’attesa è sempre tanta. Finalmente sono us...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *