Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Note di colore in casa

Colore, colore e ancora colore!

Gli spazi e gli ambienti della casa grazie alla presenza di colori contrastanti, vivaci e allegri, si accendono e iniziano una nuova vita donando una nota di freschezza all’intera casa.

Se non volete giocare solo attraverso il colore delle pareti e le molteplici possibilità di sfumatura e applicazioni, potete decidere di aggiungere differenti varianti cromatiche attraverso l’uso dei complementi d’arredo.

Si può spaziare dal tono su tono fino ad arrivare ai contrasti più forti, ottenendo risultati veramente eccezionali.

Vediamo qualche esempio efficace per aggiungere colore in casa.

Divano colorato

divano colorato

Chew è il divano colorato di Adrenalina

Ecco un divano in grado di catturare l’attenzione del fruitore in quanto a colore.

Si tratta di un modello molto particolare sia per forma che per i differenti colori accesi che scandiscono le parti del divano dalla struttura ai cuscini.

Si chiama Chew ed è un complemento d’arredo prodotto da Adrenalina.

Si distingue per l’originalità di forma e di presentazione che lo rendono un complemento veramente unico.

E’ disponibile nella versione a due e a tre posti, ideale quindi per tutti i tipi di spazi disponibili.

Chew è sicuramente un complemento d’arredo in grado di catturare l’attenzione, proprio per questo deve essere collocato in primo piano, in modo da essere anche ammirato oltre che utilizzato, anche perchè è estremamente comodo e confortevole!

Mensola  o libreria?

Libreria B-Line

Libreria B-Line

Qui ci troviamo di fronte ad un complemento d’arredo completamente personalizzabile.

Si chiama Liquorice ed è una mensola realizzata da B-Line che si compone di tubolari in polietilene e che permette all’acquirente di personalizzare forma e colore.

I singoli elementi possono infatti essere disposti a piacimento realizzando vere e proprie librerie sospese o semplici mensole.

I colori sgargianti, completano Liquorice rendendolo divertente e funzionale allo stesso tempo.

Lampadario retrò

 lampadario a sospensione

Lampadario a sospensione PXL di Zero

Per gli amanti del vintage e dei tempi passati ecco un lampadario in grado di accendere la curiosità.

Anche in questo caso è il colore a farne da padrone.

Il lampadario a sospensione PXL di Zero è formato da una serie di cilindri concentrici e di varie dimensioni che rendono il lampadario psichedelico.

L’accostamento di colori contrastanti riesce a concludere l’opera rendendo il complemento originale e vivace.

La struttura finale risulta dinamica e quasi in movimento. PXL è realizzato in allumino e metallo alternati tra di loro, in modo da aggiungere ulteriore carattere al lampadario.

Poltrona senza braccioli

La poltrona Elysèe di Ligne Roset

La poltrona Elysèe di Ligne Roset

La poltrona è un accessorio ideale per chi ama rilassarsi in assoluta solitudine e comodità.

Nel tempo sono moltissime le varianti che si sono susseguite in commercio regalando sonni e riposi dolci e delicati.

La poltrona Elysèe di Ligne Roset è particolare per l’assenza di braccioli e per la sua forma moderna e accattivante.

I colori vivaci garantiscono un risultato ancora più allegro e divertente.

Comoda e confortevole e altrettanto funzionale in quanto facilmente sfoderabile e lavabile.

Libreria colorata per il soggiorno

Libreria colorata per il soggiorno

Line di Albed

Ecco un esempio di semplicità originale.

Si chiama Line ed è prodotta da Albed.

La libreria ha un supporto lineare non omogeneo in modo da garantire movimento e freschezza d’ambiente.

La struttura si può acquistare nella versione in laccato nero, bianco e grigio antracite.

Ciò che però le permette di mettersi in risalto sono tutti i contenitori a ribalta, le cassettiere e le ante che, attraverso il colore, scandiscono la dinamicità del mobile.

Una nota di colore in casa con i pouf

Pouf colorati

Pouf colorati Pix di Arper

I pouf già di loro rappresentano originalità e divertimento per forma e morbidezza; se poi aggiungiamo anche un po’ di colore tutto diventa ancora più efficace.

Pix di Arper è un pouf morbidissimo con piedini regolabili. Inoltre è disponibile, a differenza di molti altri, in 3 differenti versioni: a 1 posto, a 3 posti e a 5 posti, diventando quasi un divano.

I colori ed i tessuti a disposizione sono moltissimi, permettendo di scegliere il prodotto anche per esterni.

Il colore vi permetterà di aggiungere grinta agli spazi, indipendentemente che si decida di arredare con vivacità la zona giorno o la zona notte.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Scegliere il tessuto giusto
Come scegliere il tessuto giusto per ogni necessità d'arredo Per arredare con i tessuti un ambiente in modo adeguato è necessario conoscere cosa si a...
Stile ANIMALIER per una casa “aggressiva”
Per tutti gli appassionati delle stampe zebrate, leopardate che richiamano le foreste più impervie e lontane, ecco tornare prepotentemente in casa lo ...
TARTAN SCOZZESE per gli amanti del classico
In passato il Tartan era un tessuto molto in voga utilizzato per realizzare ambienti caldi e familiari, molto rustici. Con l'avvento dell'hi tech, ...
Una cucina colorata con gli accessori di design
Il colore rallegra gli ambienti e permette di arredare gli spazi in modo simpatico ed originale. Anche in cucina, dove siamo abituati abituata a ve...
Portaombrelli di design: lo stile si riconosce dagli accessori
Nel 2011 sono ritornati di moda gli ombrelli standard, recuperando l'importanza storica dell'accessorio, ormai comunemente sostituito da un decennio a...
I QUADRI: accessori indispensabili per rifinire uno spazio
Fin dai tempi più remoti il dipinto ha rappresentato un aspetto fondamentale nel linguaggio universale dell'uomo. L'arte, la forma e la grafica, ra...
Salone del Mobile 2013: le novità
Dopo le date, già conosciute a fine 2012, finalmente è possibile sapere qualcosa in più su i Saloni 2013 organizzati da Cosmit. Come ogni anno non si ...
Dal food design al design d'interni
Si sente sempre più spesso parlare di food design, cioè design applicato al cibo, per descrivere  l’arte di progettare alimenti che oltre ad essere bu...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *