Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Mini cucine multifunzionali: quando le cucine tradizionali lasciano spazio all’innovazione

Abituati a cucine dal taglio tradizionale, dotate di ampi ripiani per la lavorazione dei cibi, con capienti pensili e cassetti per riporre gli utensili vari, spesso fatichiamo a capire come sia possibile preparare pietanze in spazi ridottissimi.

cucina induzione magnetica

La cucina più piccola che esista è di design orientale ed è concepita come un portavivande in silicone.La sua particolarità è data anche dal fatto che lavori per induzione: non necessità di corrente elettrica per funzionare!

Sembra che la tecnologia però abbia deciso di continuare a fornire soluzioni sempre più compatte e tecnologicamente avanzate, capaci di integrare in volumi piccolissimi, funzioni svariate, consentendo la prerazione di pietanze di ogni genere, sfruttando meccanismi sofisticati dal gusto e dalla concezione totalmente nuovi.

E’ così che nascono nuove soluzioni differenti tra loro, per materiali, colori e funzionalità, caratterizzate tutte dallo stesso concetto di base: riduzione dello spazio occupante e garanzia di funzionamento pari alle tradizionali forme, abitualmente diffuse.

La cucina ad induzione magnetica più piccola del mondo

Un primo esempio di quanto detto può essere quello di realizzazione orientale, dove la struttura della cucina come abitualmente intesa scompare del tutto.

Si chiama Cookease l’ultima creazione di Liew Ann Lee ed è un utile trovata a forma di portapranzo, progettato proprio per trovare una soluzione che potesse essere perfetta per i piccoli appartamenti, dove lo spazio da adibire a cucina è piccolo o adirittura inesistente, o per coloro che lavorano prevalentemente fuori casa e non debbano così essere costretti a dover mangiare sempre al bar o al ristorante!

Si tratta di un’apparecchiatura molto compatta e portatile che permette la cottura dei cibi; la struttura contiene infatti al suo interno una sorta di calorifero e due ciotole realizzate in silicone che hanno doppia funzione: esse sono pensate per essere piatto e pentola di cottura contemporaneamente.

Cucina compatta Cook'n roll

Arriva dalla Lituania ed e' un tavolo da cucina multifunzione e altamente tecnologico, grazie alla rotazione del piano, si possono utilizzare tutte le numerose funzioni che contiene.

Una delle caratteristiche più interessanti che rendono questa cucina portatile davvero unica e funzionale è il fatto che, per il suo funzionamento, non necessiti di allacciamento alla corrente elettrica.

Ciò è possibile grazie al fatto che il riscaldamento e la cottura avvengono attraverso il metodo dell’ “induzione magnetica”; Cookease permette di cucinare un pasto completo dall’antipasto al dolce.

La struttura in silicone è disponibile in più colori: giallo, magenta, ciano, verde acido e color corallo.

Il tavolo da cucina multifunzione

Il designer lituano Zivile Januskaityte ha progettato un tavolo da cucina multiuso ultratecnologico, chiamato Cook ’n’ Roll, che contiene nelle sue ridotte e compatte dimensioni tutti gli accessori necessari alla preparazione del cibo. Cook ‘n’ Roll è composto infatti da un fornello, una lavastoviglie, un lavandino, un forno, uno spazio di stoccaggio di prodotti per l’igiene e uno scompartimento che può ospitare gli utensili da cucina.

L’innovativo tavolo è dotato di funzionale piano roteante che permette di sfruttare tutte le potenzialità che la struttura mette a disposizione.

Inoltre, altro elemento molto interessante è quello che permette di avere la superficie della parte sottostante del tavolo hi-tech sempre pulita e igienizzata grazie all’utilizzo di un sistema che sfrutta l’azione di ioni negativi.

Il tavolo Cook ‘n’ Roll dona alla cucina una nuova efficienza, permettendo di svolgere diverse azioni contemporaneamente in uno spazio dalle dimensioni ridotte ma ben studiate ed accessoriate a dovere!

Si tratta senza dubbio di un interessante soluzione che unisce la possibilità di essere utilizzata in piccoli spazi e la capacità di ridurre al minimo i movimenti da compiere con significativo risparmio di tempo ed energie.

Sempre rimanendo in tema di cucine compatte, un’altra soluzione che accontenterà gli amanti del minimal chic.

Cucina compatta minimalista

Di concezione minimalista, la cucina compatta nella foto è una struttura trasformabile che offre ottime caratteristiche tecnologiche e una linea elegante e raffinata.

Probabilmente il fascino di queste trovate tecnologiche è dovuto al fatto che gli spazi abitativi moderni sono sempre più ridotti, o in caso di ampi locali da adibire a zona giorno, la volontà di rendere gli ambienti trasformabili ci orienta verso scelte compatte e multifinzionali, capaci di rendersi quasi invisibili nei momenti in cui esse non debbono essere utilizzate.

Sta di fatto che il design riesce ad essere molto convincente grazie alla cura del dettaglio e dell’aspetto estetico delle sue creazioni, rendendo i progetti molto attraenti e funzionali.

Una mini cucina compatta veramente

Kicthen Cabinet ne è un esempio perfetto.

Il design di questa cucina tecnologica è di He Ruimin; il creativo ha ideato una cucina compatta dalle dimensioni molto ridotte ma dotata di tutte le caratteristiche che la rendono utile e pratica per la preparazione dei cibi.

E’ infatti composta da un frigorifero, una dispensa di dimensioni minime, il piano cottura, il cestino per la pattumiera, un piano di lavoro che resta disponibile anche quando la cucina è aperta per poter utilizzare i fuochi di cottura.

Chi ama il minimalismo ne rimarrà entusiasta. Probabilmente ne rimarrà meno colpito chi predilige soluzioni tradizionali confortevoli e spaziose.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Decorare la casa con i fiori recisi
Anche la stanza più semplice o spoglia prende vita con una bella composizione floreale, per realizzarla l’importante è farsi guidare dal proprio gusto...
Porta notebook supporto netpc per divano letto e poltrona
Porta notebook comodo supporto per utilizzo in divano letto e poltrona Concludere un report o chattare con gli amici, dal divano del tuo salotto? ...
Cemento come rivestimento? Oggi è scelto anche per rivestire pareti e pavimenti
Il cemento, materiale per anni utilizzato abbondantemente, poi denigrato e considerato “povero”, torna alla ribalta in nuove applicazioni decisamente ...
Mobile d’ingresso:l'accoglienza inizia con l'arredo dell'ingresso
Di solito non ci si fa caso ma l’ingresso è il primo ambiente che si incontra entrando in casa ed è anche l’ultimo prima di uscire. Svolgendo una fun...
CUCINE MODERNE: Forma e filosofia della cucina contemporanea
CUCINE MODERNE La cucina intesa come spazio di una abitazione contemporanea ha senza alcun dubbio delle esigenze particolari che la possono rendere n...
SOUND e DESIGN: in un solo diffusore acustico cura della forma e del suono
Si può disegnare il suono? Se lo sono chiesti un paio di progettisti e pare ci siano riusciti. Un designer comasco, Ubaldo Samuelli, ed un ingegn...
Nuovi materiali: le piastrelle ecologiche dal recupero dei televisori
Riciclare è un'azione importante! La raccolta differenziata, il giusto stoccaggio di vecchi elettrodomestici, il riuso di materiale di diverso genere....
Novità sull'arredo bagno, dettagli che fanno la differenza
Pensare che il bagno sia solamente la stanza adibita agli apparecchi igienici è riduttivo. Già durante l’antichità la stanza da bagno svolgeva la funz...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *