Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Guida ai materassi in lattice per l’arredamento della propria camera da letto

I materassi in lattice vengono spesso associati a materassi di qualità, comunque è bene sapere che esistono diverse tipologie di prodotto a seconda della percentuale di lattice impiegato e di conseguenza le prestazioni offerte sono molto diverse.

Cos’è il lattice?

Il lattice è una sorta di resina che proviene direttamente dall’albero della gomma (Hevea-Brasiliensis) e grazie alla sua elasticità e resistenza ha ottenuto un grande successo e un’ampia diffusione. In commercio si trovano materassi prodotti con lattice naturale (molto elastico) e con lattice sintetico(robusto e poco deformabile), la differenza non è percepibile visivamente, è a livello molecolare. Spesso anche i materassi definiti in lattice naturale hanno una percentuale di prodotto sintetico perché altrimenti non offrirebbero abbastanza sostegno, possiamo ad esempio trovarne con 85% di lattice naturale e 15% di sintetico.

Cura del materasso in lattice

materasso in lattice

Materasso in lattice

Prima di acquistare un prodotto in lattice bisogna sapere che essendo a base naturale è soggetto a variazioni in relazione alla temperatura della stanza, che comunque per un corretto e più lungo mantenimento non deve essere umida. Il lattice ha necessità di essere areato regolarmente per mantenere intatte le sue qualità e per evitare l’insorgere di principi di muffa. Il consiglio una volta acquistato è di leggere e seguire le istruzioni che sono nella garanzia del costruttore dove sono segnalati gli accorgimenti da adottare.

Pregi dei materassi in lattice

Il lattice dona una superficie per il sonno univocamente confortevole, ha sia una superficie molto densa, ma anche proprietà elastiche. Quindi, per quelli che semplicemente non sono stati in grado di ottenere un dolce sonno o che hanno problemi di dolore non risolti, un materasso in lattice dona un’atmosfera molto diversa e offre un comfort impareggiabile.

Una caratteristica del materasso in lattice è il fatto di non favorire la proliferazione degli acari della polvere infatti spesso viene definito come anallergico, può essere quindi tenuto in considerazione da chi soffre di questa problematica.

Materasso in lattice naturale e materasso in lattice sintetico

Attenzione, però, che non tutti i materassi chiamati “materassi in lattice” sono la stessa cosa. Come può essere? Beh, è una lunga storia che si riduce a questo: il lattice sintetico è stato creato durante la seconda guerra mondiale (per contribuire ad affrontare le carenze di lattice naturale necessarie per lo sforzo bellico), e in questi giorni un materasso in lattice è considerato indipendentemente dal fatto che sia fatto di lattice naturale (ottenuto dalla linfa dell’albero della gomma) o di lattice sintetico (a base di prodotti petrolchimici), o più comunemente un mix di sintetico e lattice naturale.

materasso matrimoniale

Materasso matrimoniale in lattice

Se siete interessati a un materasso in lattice per le sue proprietà “green” o naturali, dovete fare in modo che il “lattice” del materasso che vedete sia ottenuto dalla pianta da cui deriva il lattice (gomma della linfa degli alberi) e non da materiali chimici. Inoltre, mentre il lattice naturale e sintetico possono sembrare lo stesso prodotto sotto il microscopio, nella vita reale sono ben diversi, anche se alcuni sostengono che ci siano livelli diversi di durata (ad essere onesti ho sentito sia i fornitori di prodotti in lattice naturale che quelli in sintetico sostenere che il loro prodotto sia il più durevole).

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Rimedi Feng Shui per la casa: come individuare le aree col Bagua
Abbiamo spesso visto come le antiche tecniche orientali possano aiutarci a creare un ambiente abitativo che sappia essere equilibrato ed armonioso...
Lampade uniche ed originali
Vi manca una lampada per la vostra casa e siete alla ricerca di qualcosa di veramente unico e originale? Ecco alcune proposte di designer internaziona...
REGALI di NATALE per la cucina
E per rimanere sempre in tema di regali di Natale, anche la cucina ha a disposizione una serie di accessori originali e divertenti capaci di diventare...
CAPPE per cucina: novità 2011 silenziose e di tendenza per aspirare gli odori
La cappa dapprima era un elemento incassato all'interno del pensile collocata al di sopra dei fuochi in modo da aspirare a dovere gli odori causa...
Design a colori per non rinunciare all'estate
Le vacanze sono ormai finite e, per la maggior parte di noi, è arrivato il tempo di tornare dietro ad una scrivania e così, ritornando a casa, dopo la...
Uno specchio adesivo per illuminare la casa
Abbiamo già parlato in altri articoli degli adesivi murali. Sono un modo facile ed economico per decorare casa. Sul mercato ne esistono moltissime ...
Letti originali per arredare la camera da letto
La camera da letto è uno dei luoghi “sacri” all'interno della propria abitazione in quanto si tratta di uno spazio legato in modo molto stretto al rel...
Orto in cucina: erbe e spezie pronte all'uso tutto l'anno
In cucina tutto è indispensabile. Accessori, spezie, padelle.....non c'è niente che quando ci si trova a dover cucinare risulti meno importante del...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *