Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

ideare e progettare il bagno

come progettare un bagno ideale

come progettare un bagno ideale

Indipendentemente dallo spazio e dal budget a vostra disposizione, il bagno esige una progettazione accurata. Ciò consente innanzitutto di sfruttare al massimo lo spazio disponibile, aspetto non trascurabile se le dimensioni sono minime.

Il bagno, inoltre, è un ambiente ‘attrezzato’, sotto vari punti di vista molto più della cucina, e qualunque errore nella realizzazione della stanza da bagno comporta successivi interventi costosi e quanto mai seccanti.

È assai spiacevole scoprire, terminata l’installazione dei sanitari, che sui due lati del lavabo non c’è spazio a sufficienza per i gomiti, o che entrare e uscire dalla vasca è particolarmente scomodo.

Bagno: docce sempre più tecnologiche, high-tech per il benessere quotidiano

Bagno: docce sempre più tecnologiche, high-tech per il benessere quotidiano

Leggendo tra i nostri articoli troverai le nozioni di base della progettazione. In molti casi, per ristrutturare il bagno, cosa si può o non si può fare dipenderà dagli impianti preesistenti, per questo vi saranno fornite nozioni di idraulica relative alla fornitura idrica, alla pressione dell’acqua, allo scarico e allo smaltimento dei liquami.

Per quanto l’installazione di un nuovo bagno richieda assistenza, almeno da parte di un idraulico, acquisire un minimo di conoscenze pratiche in materia vi permetterà di interagire meglio con i professionisti e di elaborare progetti realistici più rispondenti alle vostre esigenze.

Una buona progettazione del bagno si basa su un’attenta valutazione sia delle condizioni del bagno attuale che delle vostre esigenze personali. Potete dare sfogo alla creatività e immaginare soluzioni nuove, ma vale la pena fin dall’inizio fissare un budget realistico.

Al giorno d’oggi non ci sono limiti di costo e prezzo quando si parla di sanitari e finiture per il bagno, quindi è meglio ancorare il progetto alla realtà delle proprie disponibilità, onde evitare che l’idea risulti sproporzionata rispetto al conto in banca.

In base al budget deciderete quali sanitari e materiali potete permettervi, ma anche cosa potete realmente cambiare. Per esempio, se avete pochi soldi da investire, è meglio abbandonare l’idea di sostituire gli impianti e puntare su un buon lavoro di ristrutturazione e installazione di nuove superfici e finiture, piuttosto che rinnovare tutto il bagno con soluzioni di scarsa qualità.

arredo bagno di design: lavandino in cristallo

arredo bagno di design: lavandino in cristallo

Allo stesso tempo, se state programmando un intervento importante, come ampliare la casa o riconvertire una soffitta a spazio abitativo, aggiungere subito un nuovo bagno sarà più economico ed efficace che costruirlo in un secondo tempo.

Dobbiamo tener presente che se la semplice ristrutturazione spesso non ha bisogno di aiuto esterno, interventi più importanti richiedono invece il lavoro di vari professionisti, i cui compensi dovranno essere presi in considerazione. Fate i conti insomma, ma non imbrigliate troppo la vostra fantasia.

bagno con vasca al centro

bagno con vasca al centro

Le persone progettano nuovi bagni per i motivi più svariati: per ammodernare vecchi impianti e sanitari, per migliorare le decorazioni e rinnovare superfici e finiture usurate, per dare respiro a un bagno stretto o inserire nuovi elementi come doccia e bidè, laddove non erano presenti. Un buon punto di partenza è dunque identificare tutte le funzioni che il nuovo ambiente dovrebbe espletare.

Nel prossimo articolo sui bagni vedremo quali domande porsi per una corretta valutazione delle della forma, estetica e funzionalità che dovrà possedere il nostro nuovo bagno.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Bagno con vista: bagni originali senza bisogno di pensare all’arredamento
I bagni più belli e panoramici, nonché “coreografici” sono stati raccolti da Luke Barclay in circa 50 fotografie da tutto il mondo raccolte ...
Stili d'arredamento: tu di che stile sei?
Ogni casa trasmette, nel suo piccolo, un gusto, un pensiero. Il proprio modo di essere, infatti, viene espresso attraverso uno stile d’arredo, che ...
Arredare con le lettere dell’alfabeto
Se la lettura e il mondo delle lettere sono la vostra passione, se siete dei grafomani convinti, allora questi simpatici complementi d’arredo di desig...
CUCINE MODERNE: Forma e filosofia della cucina contemporanea
CUCINE MODERNE La cucina intesa come spazio di una abitazione contemporanea ha senza alcun dubbio delle esigenze particolari che la possono rendere n...
LA PRESA ELETTRICA SOLARE:un'alternativa alle nostre prese di casa
I pannelli fotovoltaici sono una tecnologia alla ribalta. Il problema è che spesso si pensa che siano irraggiungibili per le nostre tasche. ...
Una CUCINA hi-tech che ricicla e produce energia: EKOKOOK
E' francese il  design di questa cucina innovativa e hi-tech progettata da Faltazi Lab e battezzata EKOKOOK. Una cucina a isola futuristica Co...
CAPPE per cucina: novità 2011 silenziose e di tendenza per aspirare gli odori
La cappa dapprima era un elemento incassato all'interno del pensile collocata al di sopra dei fuochi in modo da aspirare a dovere gli odori causa...
Arredamento luminoso per portare la cromoterapia in casa
Scegliere l’arredamento di casa è un momento importante, non solo quando si tratta di una casa nuova da riempire, ma anche quando si tratta di semplic...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *