Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Home office: l’ufficio a casa

Il mondo del lavoro sta pian piano cambiando, e stanno cambiando anche le soluzioni lavorative. Nel resto del mondo lavorare a casa è spesso la normalità. In Italia lo chiamiamo telelavoro e non tutti lo riescono ad equiparare ad una condizione lavorativa tradizionale.

Home office

Parete Scacco di Varaschin – Perfetta per un home office

Nel nostro paese sarebbe necessario sperimentare il telelavoro in modo decisamente più incisivo. Le professioni che non hanno bisogno di una presenza costante in un ufficio sono molte più di quante si riescano ad immaginare. Se non serve una presenza fissa in un determinato luogo stabilito si deve poter svolgere con tranquillità il proprio lavoro anche da casa.

Naturalmente una scelta di questo tipo risulta essere molto vantaggiosa sia per i nostri polmoni, prendere meno la macchina è di sicuro un sollievo per tutti, ma ne migliorerebbe nettamente anche la nostra qualità di vita: avremmo infatti molto più tempo da dedicare ala nostra famiglia e ad una serie di attività che spesso, per necessità, dobbiamo mettere in secondo piano.

Esistono però una serie infinita di luoghi comuni che tendono a considerare, come già abbiamo accennato, questa concezione lavorativa come una soluzione di serie B.

Il tabù della mobilità deve essere affrontato anche a partire dalla propria abitazione.

La scrivania diventa un ufficio

Apple - MacBook Pro

Apple – MacBook Pro

In effetti lavorare da casa modifica parecchio le proprie abitudini, ma spesso è un modo efficace per risparmiare sia tempo che denaro. Per poter svolgere al meglio la propria attività anche da casa diventa necessario ripensare e riprogettare alcuni ambienti domestici, in modo tale da poter realizzare una postazione lavorativa a tutti gli effetti.

Basterà riadattare il vostro salotto, magari con un sistema componibile a parete, per dar vita ad un’efficiente postazione di lavoro.

Il pezzo più importante, anzi indispensabile, sarà senza dubbio la scrivania. Anche in questo caso non è complicato trasformare la propria scrivania in un perfetto ufficio.

Se lavorate nel campo del digitale (di solito sono proprio i designer freelance che lavorano dal proprio appartamento), avrete bisogno di sofisticati gioielli tecnologici super compatti.

La maggior parte di questi indispensabili alleati sono anche dei perfetti pezzi di design.

Il vantaggio della tecnologia per avere l’ufficio a casa

Lavorare a casa propria vuol dire anche investire in prima persona negli strumenti di lavoro

Stokke sedie ergonomiche

Stokke sedie ergonomiche

Non è da sottovalutare quanto si riesca a risparmiare evitando un eventuale affitto, i costi degli spostamenti, pranzi al bar, e per le mamme magari asili e baby sitter.

Tutti i soldi risparmiati possono tranquillamente essere spesi per prendere le attrezzature migliori, le più sofisticate, quello che meglio rispondono a tutte le nostre esigenze.

Se avete un lavoro dinamico di sicuro non potete rinunciare ad un computer portatile, più piccolo, maneggevole e ottimo per le soluzioni di home office. La scelta è tanta, così come molte sono le fasce di prezzo. Le alte prestazioni sono ormai ridotte in spazi limitatissimi.

Uno strumento indispensabile per chi lavora da casa è senza dubbio la webcam, perfetta per organizzare veri e propri dialoghi anche dall’altra parte del mondo. Ormai quasi tutti i computer portatili ne sono provvisti.

Se siete amanti della tecnologia ma anche del design e della funzionalità non possiamo che consigliarvi un computer Apple, sia la gamma Pro per i più esigenti, che il leggerissimo MacBook Air disponibili in 11” e 13”.

Un altro elemento indispensabile per chi lavora a casa è il telefono: dimenticatevi i cordless di vecchia generazione, ormai anche il telefono di casa può essere iper sofisticato, con tecnologia touchscreen e menu personalizzabile. Ovviamente per i più esigenti è possibile avere modelli in grado di integrarsi con il proprio Pc o con il proprio Mac, in modo tale da avere sempre una rubrica aggiornata.

Scaldatazza Usb - perfetto per chi lavora da casa

Scaldatazza Usb – perfetto per chi lavora da casa

Anche le stampanti sono indispensabili per chi decide di lavorare da casa, e anche in questo caso è possibile optare per modelli all’avanguardia, in grado  di ricevere i file da stampare attraverso connessioni internet.

Per passare a qualcosa di più tecnico, nonostante le molte connessioni wireless, è importante dotarsi di particolari multi prese in grado di accettare una serie di spine non convenzionali, per esempio dotandosi di tutte le uscite audio e video.

Esistono poi molti gadget in grado di coccolarvi e migliorare le vostre condizioni di lavoro: per esempio potete scegliere di scaldare la vostra tazza di caffè utilizzando direttamente una delle prese usb del vostro computer; invece in estate potete optare per comodi ventilatori da usb.

Se amate lavorare fino a tardi, oppure la notte è per voi un momento propizio, vi consigliamo una perfetta Abat – Jour sempre alimentata tramite usb.

Se passate davvero molto tempo alla scrivania pensate anche alla vostra schiena, scegliete con cura la sedia che vi sosterrà nelle lunghe ore lavorative. A seconda del lavoro svolto esiste un’infinita gamma di prodotti ergonomici in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza.

Le indicazioni che vi abbiamo fornito sono di massima, l’intento era quello di far capire che è possibile lavorare a casa senza nessun problema, anche in un home office si può lavorare con estrema professionalità e ai più alti livelli.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Arredamento minimalista: lo stile spirituale ed essenziale della casa
La ricerca del nostro benessere psicofisico porta ad una riflessione sull'analisi delle motivazioni che portano alla scelta dell'arredamento minimalis...
La Casa Domotica
Una casa domotica è una casa dotata d'intelligenza In una casa domotica molte funzioni ripetitive possono essere controllate da chi le abita me...
Lampade a sospensione, la perfetta soluzione per il tavolo da pranzo in cucina
Arredare con la luce Sembra incredibile, ma come abbiamo più volte visto, è sufficiente un solo elemento di illuminazione per decorare l’ambiente con...
Il grigio nell'arredamento: una base perfetta per ogni stile
Il grigio è un colore comune in natura. Attorno al grigio esistono da sempre molti preconcetti. Il grigio è considerato il colore neutro per eccellen...
Arredare con le lettere dell’alfabeto
Se la lettura e il mondo delle lettere sono la vostra passione, se siete dei grafomani convinti, allora questi simpatici complementi d’arredo di desig...
Portasalviette, porta asciugamani per il bagno
Se l’intento è quello di personalizzare la nostra stanza da bagno allora non si può sminuire l’importanza estetica  anche degli accessori  che pos...
Per i 150 anni dell'Unità d'Italia il design propone arredi dedicati al TRICOLORE
Il 17 marzo 2011, l'Italia intera e Torino (Prima capitale d'Italia) festeggeranno i 150 anni dall'Unita d'Italia; per questo motivo ogni settore, da ...
Design a colori per non rinunciare all'estate
Le vacanze sono ormai finite e, per la maggior parte di noi, è arrivato il tempo di tornare dietro ad una scrivania e così, ritornando a casa, dopo la...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *