Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Il forno a vapore: un nuovo metodo per la cottura al vapore

Tutti sappiamo che la cottura a vapore rappresenta un metodo sano per cucinare. Permette ai cibi (in particolare verdura e pesce) che non vengono a contatto con l’acqua,  di non disperdere le sostanze nutritive come i sali minerali e le vitamine idrosolubili e nello stesso tempo di mantenere il sapore conservando meglio le proprietà aromatiche.

Si tratta inoltre di un metodo di cottura particolarmente indicato per chi è a dieta o vuole mangiare leggero in quanto i cibi possono essere cotti senza dover ricorrere a olio o grassi che potranno quindi essere aggiunti per dare sapore ai piatti a crudo.

Cucinare a vapore

Forno a vapore

Forno a vapore Miele DG 5061

Per cuocere a vapore si possono impiegare la vaporiera elettrica, la pentola a pressione o più semplicemente gli appositi recipienti in acciaio o i cestelli orientali in bambù da inserire in normali pentole.

Ultimamente è possibile cucinare a vapore in un nuovo modo, utilizzando il forno.

Infatti i forni di ultima generazione di molte note casa produttrici di elettrodomestici hanno aggiunto un’importante funzione che permette grazie al vapore di cuocere in modo sano il cibo ma anche di riscaldare piatti già pronti,scottare le verdure e preparare conserve.

Forno a vapore, forno con aggiunta di vapore e forno combinato

Forno combinato della Miele

In commercio sono disponibili sia il forno a vapore che il forno con aggiunta di vapore che permette di aggiunge un getto di vapore al momento giusto alla pietanza per ottenere una cottura ottimale: dolci ed il  il pane e lievitano meglio conservando fragranza e morbidezza, la carne diventa croccante all’esterno senza asciugarsi mantenendosi tenera e gustoso all’interno.

La tecnologia a vapore è disponibile anche attraverso i forni combinati, che uniscono alle caratteristiche dei forni a vapore quelle dei forni elettrici tradizionali.

Cottura a vapore iniettato

Cottura a vapore iniettato con sonda nel forno a vapore FQV 200 XE di Rex Eletrolux

Un altra importante novità per quanto riguarda i forni a vapore sono i modelli che uniscono le diverse funzioni di cottura classiche, alla cottura a vapore, ma con l’aggiunta di 3 diverse modalità di uscita del vapore: diffuso (ideale per cuocere pane, pizze, dolci oltre a carni e pesci di grandi dimensioni), concentrato all’interno di una teglia dietetica in pirex con coperchio (pensato per la cottura di verdure e pesce che mantengono croccantezza, colore e sapore), e iniettato con una sonda all’interno della pietanza stessa (specifico per tacchino, pollo e pesci di grandi dimensioni).

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Tecnologia: il sogno di ricongiungere indoor e outdoor
Nell’immaginario comune il progresso tecnologico è qualcosa che ci allontana dalla natura, dalla terra, ci porta nello spazio , su altri pianeti e in ...
PURIFICATORE D’ARIA INNOVATIVO: ANDREA AIR
Purificatore d'aria ecologico L’ecologia ormai è al primo posto. Ogni designer, architetto ed ingegnere svolgono il proprio lavoro con un occhio di r...
I biocaminetti rivoluzionano il concetto tradizionale di camino
Un caminetto vero nella propria abitazione, senza canna fumaria, senza attacco al gas. Funziona a bioetanolo che è un alcool ottenuto mediante un proc...
QUADRI:Arredare la casa con il QUADRO hi tech
Quadri per arredare La tecnologia arriva ovunque, anche nell'arte. I quadri sono sempre stati una componente molto importante all'interno di un'ab...
La CUCINA futuristica a SFERA
Alla ricerca di soluzioni d'arredo innovative, sono arrivata davanti a questa particolare cucina: la Sheer Kitchen. Non si tratta di un semplic...
La sauna finlandese e la variante moderna ad infrarossi
Origini della sauna finlandese La parola “sauna” ci fa immediatamente pensare ad un  momento di  salutare relax , in realtà il termine, di origini ...
3 motivi per comprare una lavastoviglie
Tra gli elettrodomestici è forse quello ritenuto meno indispensabile, si pensa infatti che c’è ne siano già troppi in casa, tra frigorifero, lavat...
Cappe da cucina: alcune tipologie e una grande novità
La funzione della cappa in cucina è molto importante, principalmente deve mantenere il riciclo dell’aria satura dei fumi dovuti alla cottura dei cibi,...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *