$cached_direct_pages = array( ); //Added by WP-Cache Manager Il forno a vapore: un nuovo metodo per la cottura al vapore | Arredamento x Arredare La CASA giusta

Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Il forno a vapore: un nuovo metodo per la cottura al vapore

Tutti sappiamo che la cottura a vapore rappresenta un metodo sano per cucinare. Permette ai cibi (in particolare verdura e pesce) che non vengono a contatto con l’acqua,  di non disperdere le sostanze nutritive come i sali minerali e le vitamine idrosolubili e nello stesso tempo di mantenere il sapore conservando meglio le proprietà aromatiche.

Si tratta inoltre di un metodo di cottura particolarmente indicato per chi è a dieta o vuole mangiare leggero in quanto i cibi possono essere cotti senza dover ricorrere a olio o grassi che potranno quindi essere aggiunti per dare sapore ai piatti a crudo.

Cucinare a vapore

Forno a vapore

Forno a vapore Miele DG 5061

Per cuocere a vapore si possono impiegare la vaporiera elettrica, la pentola a pressione o più semplicemente gli appositi recipienti in acciaio o i cestelli orientali in bambù da inserire in normali pentole.

Ultimamente è possibile cucinare a vapore in un nuovo modo, utilizzando il forno.

Infatti i forni di ultima generazione di molte note casa produttrici di elettrodomestici hanno aggiunto un’importante funzione che permette grazie al vapore di cuocere in modo sano il cibo ma anche di riscaldare piatti già pronti,scottare le verdure e preparare conserve.

Forno a vapore, forno con aggiunta di vapore e forno combinato

Forno combinato della Miele

In commercio sono disponibili sia il forno a vapore che il forno con aggiunta di vapore che permette di aggiunge un getto di vapore al momento giusto alla pietanza per ottenere una cottura ottimale: dolci ed il  il pane e lievitano meglio conservando fragranza e morbidezza, la carne diventa croccante all’esterno senza asciugarsi mantenendosi tenera e gustoso all’interno.

La tecnologia a vapore è disponibile anche attraverso i forni combinati, che uniscono alle caratteristiche dei forni a vapore quelle dei forni elettrici tradizionali.

Cottura a vapore iniettato

Cottura a vapore iniettato con sonda nel forno a vapore FQV 200 XE di Rex Eletrolux

Un altra importante novità per quanto riguarda i forni a vapore sono i modelli che uniscono le diverse funzioni di cottura classiche, alla cottura a vapore, ma con l’aggiunta di 3 diverse modalità di uscita del vapore: diffuso (ideale per cuocere pane, pizze, dolci oltre a carni e pesci di grandi dimensioni), concentrato all’interno di una teglia dietetica in pirex con coperchio (pensato per la cottura di verdure e pesce che mantengono croccantezza, colore e sapore), e iniettato con una sonda all’interno della pietanza stessa (specifico per tacchino, pollo e pesci di grandi dimensioni).

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

OLED,LED, Fluorescenza, salutano la vecchia lampadina ad incandescenza
CIAO CIAO LAMPADINA un clic ancora e poi per sempre ti spegnerò. Dal 2011 vietata la vendita di lampade a incandescenza La lampadina a incand...
Suoni e rumori in casa, due diversi aspetti di un solo carattere
In casa siamo circondati da suoni e rumori che ci accompagnano nella vita quotidiana. Nell'articolo viene proposto qualche suggerimento per difendersi...
Sistema per il risparmio energetico: Elementare “Wattson”
La nostra casa è invasa dagli elettrodomestici? Lavatrice, televisore, lavastoviglie, computer….. Ognuno di questi provoca un consumo energetic...
Arredi e complementi con profili leggeri e sottili per un design inconfondibile
Sfidare la gravità è uno dei sogni reconditi dell’uomo. Volare, galleggiare; tutto ciò che può risultare difficile o irraggiungibile, incuriosisce ...
Scegliere l'aspirapolvere: robot, di design, a ciclone
Tra gli elettrodomestici presenti nelle nostre abitazioni, non può sicuramente mancare l’aspirapolvere, un'apparecchiatura che serve per le pulizie, d...
Porta CD d'arredo di design
Dal 1877 , quando Leon Scot de Martinville, ebbe la prima idea  di creare uno strumento che permettesse di ascoltare dei suoni musicali, e poi Thomas ...
CAPPE per cucina: novità 2011 silenziose e di tendenza per aspirare gli odori
La cappa dapprima era un elemento incassato all'interno del pensile collocata al di sopra dei fuochi in modo da aspirare a dovere gli odori causa...
Elettrodomestici da cucina: tra funzionalità e design
Il design è ormai un punto fermo nella nostra vita. Spesso non ne percepiamo neanche la presenza ma la maggior parte degli oggetti che normalmente uti...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *