Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

DIVANI LETTO: complementi d’arredo multiuso eleganti e soffici

Il divano è un complemento d’arredo ingombrante che deve essere collocato in un punto specifico della zona giorno in modo da essere funzionale senza rubare molto spazio al soggiorno.

Spesso si decide di avere in casa il divano letto poiché è un modo funzionale per avere sempre a disposizione un letto in caso di ospiti inaspettati.

L’avanguardia nella progettazione e nell’interior design, ha fatto si che i divani letto siano ormai equiparabili alla comodità dei normali divani e dei normali letti.

Sia nella forma che nella struttura sono assolutamente simili, tanto che la maggior parte dei modelli di divano sono in vendita sia nella versione normale, che in quella trasformabile.

Solitamente la differenza tra i due modelli consiste nel fatto che il divano letto è leggermente più rigido, in quanto la struttura interna deve contenere la rete, che solitamente ha una maglia elettrosaldata o le doghe in legno.

Al di là di questo ormai ce n’è per tutti i gusti e per tutte le necessità dimensionali.

Non è più necessario rinunciare all’estetica o alla comodità se si decide di avere un divano letto, in commercio sono disponibili moltissimi modelli che si riconoscono per il loro valore qualitativo.

Se quindi decidete di acquistare un divano letto, non sono molte le accortezze da fare, l’unica cosa importante è controllare o chiedere al venditore lo spessore del materasso che preferibilmente, deve essere di 12 o 14 cm, in modo da garantire il comfort corretto durante il riposo.

Divani letto singoli, ad una piazza e mezzo, matrimoniali

I modelli che si possono trovare in commercio solitamente sono a letto singolo, ad una piazza e mezza, alla francese oppure matrimoniali.

Per ognuno di questi modelli varia la dimensione della rete, metallica o a doghe che sia.

Il letto singolo ha una larghezza di 90 cm circa; per quanto riguarda il letto ad una piazza e mezza la rete è larga 120 cm; il letto alla francese è largo 140 cm, mentre quello matrimoniale è largo 160 cm.

A questo punto potete vedere quale di queste dimensioni è più appropriata rispetto alle vostre esigenze.

Ma adesso vediamo qualche modello che si presenta come un bel divano letto alla moda.

Il divano letto in legno

Divano letto in legno BOOGIE

Divano letto in legno BOOGIE

Boogie è un divano letto giovanile e fresco, adatto per quegli ambienti minimal e per tutte quelle persone che ricercano nell’arredamento, linee semplici e nette.

E’ un divano letto con struttura completamente in legno massello di faggio curvato a caldo.

La sua apertura è particolare, a libro. Quando si apre seduta e schienale diventano il materasso, mentre la struttura diventa la rete di doghe in legno.

E’ un complemento d’arredo adatto anche nella stanza dei ragazzi, soprattutto per la facilità di apertura e chiusura del divano.

Il divano letto con poggiatesta reclinabili

Il divano letto DIPPIU'

Dippiù è un divano letto alla moda con poggiatesta reclinabili molto comodi.

Il divano è in parte in legno massello e in parte in multistrato.

La sua imbottitura è in poliuretano indeformabile, che garantisce la sua durabilità nel tempo.

La comodità di questo divano letto sta’ nel fatto che per essere aperto, non devono essere tolti i cuscini.

Sono poi disponibili due tipi di materasso a molle o in materiale espanso.

Il divano letto sfoderabile

Il divano letto sfoderabile

Il divano letto sfoderabile ZEUS con meccanismo a ribalta

Zeus è un divano letto con meccanismo a ribalta.

E’ disponibile in più versioni dimensionali, e si apre attraverso il ribaltamento dello schienale.

Comodo ed elegante è un divano letto di gran classe.

Il rivestimento del divano è completamente sfoderabile e di conseguenza si può lavare facilmente, conservandolo nel tempo.

Il divano letto futon

Il divano letto futon

Il divano letto futon

Questo divano letto è molto particolare, soprattutto per la sua apertura.

Zanzibar si compone di file di sedute scorrevoli allungabili che consentono di aprire il letto è renderlo quasi un futon.

Il letto aperto è molto comodo e confortevole, ha una rete a doghe telescopica con materasso in poliuretano.

Il rivestimento è completamente sfoderabile, anche in questo caso, quindi, è molto semplice il lavaggio del tessuto.

Questi sono solo quattro modelli, ma vi danno un’idea di come il divano letto si sia evoluto nel tempo, garantendo bellezza, qualità e comfort, senza far minimamente invidia ai normali divani.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Dipingere il legno per rendere attuali vecchi elementi d’arredo
Per decorare o cambiare il colore ad oggetti e complementi d’arredo in legno, come sedie, ante di armadi, bauli ecc. ecc., si può scegliere di utilizz...
Come realizzare un acquario con il fai da te
L’acquario è un complemento d’arredo molto interessante, in quanto al suo interno possiamo ricrearvi un mondo parallelo. I negozi ci offrono un...
Sedie, divani, panche , sgabelli : tutte le sedute ecologiche
L’interesse per le tematiche ambientali e la salvaguardia del pianeta negli ultimi anni continua sempre di più ad aumentare, sono diventate fondamenta...
Arredi e complementi d'arredo ottenuti dal caffè
Ecco un'altra idea stravagante, arrivata direttamente da Londra. All'ingegno non c'è mai fine e questo lo hanno dimostrato a pieno i designer dell'...
Porta CD d'arredo di design
Dal 1877 , quando Leon Scot de Martinville, ebbe la prima idea  di creare uno strumento che permettesse di ascoltare dei suoni musicali, e poi Thomas ...
Librerie moderne di design per una casa luminosa e spaziosa
Le librerie moderne oltre ad essere complementi d'arredo utili per ospitare  libri e suppellettili della casa sono anche ottime soluzioni d'arredo per...
Il ritorno del PIED DE POULE nel complemento d'arredo di design
La moda, i gusti, i colori, gli stili ritornano; per qualche tempo sembrano scomparire nel nulla diventando demodè per poi tornare, predominando di nu...
Lo stile Shabby Chic: tendenze di moda
Se amate sfogliare riviste di arredamento sicuramente avrete già sentito parlare dello stile Shabby Chic. Si tratta di uno stile mutuato dall’America ...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *