Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Decorare con le righe: pareti, quadri e complementi d’arredo

Idee per arredare tutto a righe

Idee per decorare ed arredare con le righe

Tra le idee più originali e creative che è possibile scegliere per decorare gli ambienti domestici, sicuramente va ricordata quella di servirsi delle righe per creare effetti divertenti, eleganti e capaci di rendere ogni ambiente da rinnovare completamente nuovo e unico nel suo genere.

Il primo passo da fare, come sempre, è quello di concentrarsi sulle tonalità che si vogliono utilizzare per rendere l’ambiente nuovo, decorato in questo stile, passando successivamente alla decisione del come realizzare l’opera di personalizzazione dello spazio!

La regola dovrebbe essere quella di seguire sempre i propri gusti e lo stile personale : per gli amanti dello stile classico, le righe dovrebbero essere di tonalità neutre e tono su tono.

Le stesse regole si applicano per i mobili e gli accessori: colori contrastanti per creare ambienti vivaci e giovani, colori tono su tono per gli spazi tendenzialmente classici.

Decorare le pareti: carta da parati e vernici per creare righe

Una delle tante possibilità è data dall’utilizzo delle carte da parati, che, come già visto in precedenza, oltre ad essere tornate fortemente di moda nell’ultimo periodo, offrono una tale vastità di scelta e tonalità diverse da riuscire ad accontentare anche i gusti più difficili.

Motivi a righe per la decorazione del bagno, quadri e biancheria abbinati

Motivi a righe per la decorazione del bagno, quadri e biancheria abbinati

Per la decorazione delle pareti, si consiglia di scegliere un colore principale e concentrarsi sulle variazioni e combinazioni che possono risultare armoniose tra loro, affiancandole alla principale. Un elemento che potrà rendere più interessante e moderna la decorazione è sicuramente quello di pensare alle strisce decorative che abbiano delle dimensioni in larghezza diverse tra loro: vince spesso l’asimmetria, capace di non appiattire l’ambiente ma, al contrario, di renderlo vivace e non monotono.

Le pareti dell’ambiente da decorare potranno essere tutte rivestite dalla carta, oppure, spesso scelta consigliata, si può pensare di rivestirne solo una, o due, lasciando il resto dei muri tinteggiati di bianco o di un colore unico che richiami le tonalità dell’arredo e dei complementi, sempre in armonia naturalmente con i toni presenti nella carta scelta in precedenza.

Si vorrebbe tinteggiare direttamente le pareti per creare un motivo a strisce?

Scelti i colori e la tipologia di vernice più adatta tra quelle presenti sul mercato, è necessario e utile definire la larghezza delle strisce con un righello, segnando la traccia del motivo progettato con un tratto leggero direttamente sul muro, usando una matita.

A questo punto sarà sufficiente applicare del nastro adesivo riposizionabile per proteggere le parti che non andranno verniciate e quelle che saranno dipinte successivamente affiancate alle prime, di tonalità differenti.

Solo dopo che la pittura risulterà completamente essiccata, sarà possibile rimuovere completamente la maschera protettiva di nastro adesivo che si era provveduto a posizionare sul muro.

Strisce di larghezza diversa per rendere l'ambiente moderno e vivace

Strisce di larghezza diversa per rendere l'ambiente moderno e vivace

Se si pensa di adottare soluzioni meno definitive di quelle appena descritte, sempre per decorare le pareti con motivi a righe, si possono scegliere dei tessuti a tema e creare delle tele da appendere, fissando i tessuti e incorniciandoli, oppure incollandoli aderenti a rettangoli di legno che possono essere appesi come fossero quadri: originali complementi artistici che sapranno donare un tono tutto nuovo alla stanza che li ospiterà.

Complementi d’arredo a tema

Per coloro che, pur amando la decorazione a righe non intendessero dipingere o rivestire le pareti, la soluzione potrebbe essere quella di affidarsi ad oggetti decorativi e complementi d’arredo che propongono il tema delle righe, per ottenere ugualmente l’effetto ricercato caratterizzando fortemente l’ambiente prescelto!

Divani, tappeti, cuscini, quadri, suppellettili: le possibilità sono infinite.

Qualche piccolo accorgimento per non sbagliare:

Se avete intenzione di scegliere di decorare a righe e scegliete di farlo con il divano, il tappeto posto nella stessa stanza dovrà essere scelto in tinta unita e viceversa!

Vicino a una parete a righe, sono ammessi solamente elementi di un unico colore.

Tappeti a righe, perfetti in un ambiente con divano a tinta unita

Tappeti a righe, perfetti in un ambiente con divano a tinta unita

I divani possono essere ammodernati con la semplice aggiunta di cuscini rivestiti con stoffe a righe o rivestendo con nuovi tessuti a tema quelli già presenti!

La stoffa scelta potrà essere a righe spesse o sottili e richiamare le tonalità presenti nella sala, così come è possibile optare per tessuti bicolore, tono su tono, per ottenere un risultato delicato, elegante e raffinato, perfetto per ogni ambiente.

Foto di arredamenti a righe:

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Decorare le pareti di casa
Con Acte Dèco puoi dire basta alle insignificanti pareti a tinta unita di casa. Bastano pochi minuti per cambiare volto alle proprie stanze dan...
Cucine moderne: cambia la forma a favore della funzionalità ed ergonomia in cucina
Cucine Moderne,eleganti e originali, le nuove cucine si ispirano alle forme rotondeggianti, proponendo soluzioni esteticamente gradevoli e che consent...
Progettare il bagno… prefabbricato.
Il bagno è il protagonista dei progetti di ristrutturazione. Tra le tipologie più frequenti sono quelli di dimensioni contenute. Una valida alternati...
Arredare riciclando
Fare la raccolta differenziata e riciclare gli oggetti sono operazioni che non solo fanno bene all’ambiente ma anche al portafogli. Creativi e design...
"ABC...": ancora lettere per arredare casa
Ci siamo già occupati in passato del fenomeno molto diffuso, una vera e propria tendenza che non sembra arrestarsi, la diffusione di elementi e comple...
Rivestire il divano: come orientarsi tra le molte proposte
Scegliere il divano non è sempre un’operazione semplice. Esistono molti fattori che possono aiutare e indirizzare verso il modello più adatto alle pro...
Poltrone di design. Criteri che aiutano nella scelta
Se affermiamo che le poltrone non sono tutte uguali per chi deve acquistarle di sicuro penserete che stiamo dicendo qualcosa di estremamente ovvio. Si...
Illusioni ottiche: complementi d'arredo divertenti, funzionali e "illusori"
Arredare un ambiente, una casa intera, un ufficio o un qualunque altro luogo in cui passare del tempo, non deve essere visto come un momento complesso...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *