Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Il Cavallo a Dondolo: un gioco per bambini sempre in voga

Il cavallo a dondolo è un giocattolo molto apprezzato, sia per gli amanti del vintage sempre alla ricerca di un accessorio da aggiungere alla loro collezione, sia per i piccoli bambini che amano immaginare di trovarsi in luoghi fantastici e fantasiosi.

L’avvento dei primi cavalli a dondolo è da ricondurre ad un’epoca molto lontana, arcaica.

Dalle analisi archeologiche si sono trovati esempi di “cavalli a dondolo” dall’antica Grecia.

Si trattava in realtà di cavalli muniti di rotelle, utilizzati per gioco da tiro o semplicemente come mezzo di riposo.

Dopo l’era antica l’amato oggetto si sviluppò, cambiando costantemente forma e diventando una vera e propria forma di gioco infantile. Il primo vero cavallo con supporto a dondolo sembra invece risalire ad un’epoca “vicina a noi”, più precisamente sto parlando del XVII secolo negli Stati Uniti.

Si affermò poi nel resto d’Europa nel XIX secolo.

Tutta questa prefazione serve per capire l’importanza di questo prodotto che da sempre ha avuto un ruolo fondamentale.

Il cavallo a dondolo negli anni si è poi ancora trasformato acquisendo le forme più disparate, cambiando tipo di animale e modificando spesso anche l’intero concetto di partenza.

E come ogni volta il design, appena scorge un prodotto trendy e di massa, si mette all’opera, attraverso la sapiente mente dei designers, per produrre qualcosa di nuovo, originale e funzionale, stravolgendo la comune idea del prodotto stesso.

Vediamo insieme qualcuno di questi cavallini a dondolo; sono sicura che ve ne innamorerete.

Il cavallo a dondolo astratto

cavallo a dondolo

Il cavallo a dondolo dello studio Doshi Levien

Rocker è sicuramente il tipico esempio di come una forma ed un concetto possano essere completamente stravolti, proponendo un accessorio funzionale, che risulti però essere estremamente innovativo.

Si tratta del cavallo a dondolo progettato dallo studio Doshi Levien.

L’intento dello studio è quello di dimostrare come il bambino in realtà, non sia per niente legato alla bellezza del prodotto, ma che invece utilizzi la fantasia per interpretare una storia.

Meno immagini fisse, più libertà di pensiero.

La struttura cilindrica, schiacciata nella parte centrale funge da seduta, mentre la struttura in legno equivale al dondolo e al poggiapiedi.

L’unica domanda è: siamo sicuri che senza maniglie i bambini riescano a capire di doversi agganciare nella cavità anteriore o semplicemente a fare attenzione a non cadere?

Il cavallo a dondolo in legno ergonomico

cavallo a dondolo legno

Il cavallo a dondolo in legno Olga di Sirch

In questo caso è la contemporaneità a giocare un ruolo importante.

Si chiama Olga ed è un prodotto realizzato da Sirch.

Questo particolare cavallo a dondolo si presenta con una mono-struttura studiata nei minimi dettagli.

Sirch è comodo, ergonomico e offre appoggi e sicurezza; insomma tutto ciò che serve ad un bambino e ad un genitore.

Si tratta poi di un prodotto in legno che in qualche modo vuole essere moderno, funzionale, ma comunque legato all’ideologia più classica.

Il cavallo a dondolo eco-friendly

eco-friendly

Gongolo, cavallo a dondolo eco-friendly

Ecco un tipico esempio di come sia importante l’uso costante della fantasia.

Ci troviamo di fronte a Gongolo un cavallo a dondolo eco-friendly.

Perchè ecologico?

E’ completamente realizzato in cartone!

Gongolo infatti, all’acquisto, si presenta come un prodotto da montare assemblando i diversi pannelli in cartone.

Una volta montato, il bambino, oltre a giocare dondolandosi, potrà liberamente personalizzare il prodotto con pennarelli e colori, in quanto, infondo, si tratta solamente di carta.

Per chi fosse interessato al complemento può rivolgersi a Orangorilla.

 Il cavallo a dondolo minimal

Hesus, cavallo a dondolo minimal di J.Key Schneyorson

Hesus è un cavallo a dondolo minimal, che cerca nell’astrattismo la soluzione estetica e formale del giocattolo.

Il cavallo a dondolo infatti, riporta più che altro lo scheletro, definendo una forma astratta ma molto funzionale.

L’idea, di J.Key Schneyorson, nasce dal sapiente uso di un’unica forma; la porzione di una circonferenza che, scalata adeguatamente, riproduce fedelmente tutti i pezzi del cavallino.

Cavallino a dondolo multifunzione

Eero Aarnio per Magis

Trioli in realtà nasce come un seduta. Ideata da Eero Aarnio per Magis, si contraddistingue per la sua semplicità ed originalità.

La forma del prodotto è semplice ed il vero punto di forza riguarda il colore e la duplice funzione.

Eero quando è posta in verticale, può comodamente fungere da piccola seduta per bambini; se invece viene posizionata in orizzontale, diventa un simpatico cavallo a dondolo.

Per quanto la forma sia inusuale ed astratta, ogni parte del prodotto è stata pensata al meglio: maniglione centrale per appoggiarsi, seduta per riposarsi etc….insomma tutto ciò che serve per essere considerato un prodotto completo.

………..a voi la scelta!

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

PURIFICATORE D’ARIA INNOVATIVO: ANDREA AIR
Purificatore d'aria ecologico L’ecologia ormai è al primo posto. Ogni designer, architetto ed ingegnere svolgono il proprio lavoro con un occhio di r...
Tappeti Moderni di Design: le nuove tendenze per un tappeto alla moda
Tappeti Moderni & Design Le tendenze dell’arredamento si rinnovano e lasciano ampio spazio all’arredo di design. Che si tratti di mobili, tap...
Arredamento per la cameretta dei bambini: novità ed idee utili
Uno dei campi del design più prolifici di idee nuove e innovative è sicuramente quello che riguarda i prodotti dell’infanzia. Dall’arredamento, ai ...
Accessori per la cameretta dei bambini fantasiosi e divertenti
I bambini amano divertirsi e ai genitori piace farli divertire con coscienza. Spesso è bello riportarli ad una dimensione classica del gioco, lonta...
Idee d’arredo per personalizzare il bagno
Il bagno è uno di quegli ambienti che è riuscito nel corso degli anni a guadagnarsi sempre più spazio, sia per quanto riguarda le sue dimensioni, sia ...
Nuove Tendenze 2011: complementi d'arredo che illuminano la casa
Le nuove tendenze per l'arredamento prevedono oggetti sempre più ricchi e chi non riesce a rinunciare ad oggetti kitsch e luxury può decidere di avere...
Il sughero per un design bio
Il sughero è un materiale completamente ecologico, di conseguenza in questo periodo, così attento all'ambiente, può essere una soluzione estremamente ...
Arredamento per ufficio: Novità 2013
L'ambiente di lavoro deve essere progettato per essere vivibile e per creare la giusta sintonia tra il lavoratore e l'attività che svolge. Le novit...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *