Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

E’ DI MODA LA CARTA: quando il design gioca bene le sue carte

Paper Design: Arredare e decorare con la carta

Idee di Carta ed Eco-design: quando la filosofia dell'eco-sostenibilità incontra i designer ecco che nasce il paper-design per arredare e decorare con l'utilizzo della carta riciclata.

Ci piace vederla così, la realtà, come qualcosa di eternamente mutabile e inafferrabile.

Questo punto di vista, preso in prestito sicuramente dall’arte,ma più in generale dalla cultura, dell’oriente (si dice che , nella grandiosa tradizione illustrativa Nipponica l’artista si fermasse ad osservare l’oggetto da rappresentare per ore, giorni o anche mesi, prima di tratteggiarlo con un brevissimo gesto) rappresenta una chiave interpretativa di quello che comunemente si chiama Paper Design.

Non più l’oggetto che sopravvive a noi, non più l’armadio di una vita intera, non più “il diamante per sempre”. Tutto scorre, noi scorriamo e con noi vogliamo veder avvicendarsi anche gli oggetti di uso comune. Senza che questo rinnovo nuoccia all’ambiente! Si intende.

All’atto pratico ormai le realtà imprenditoriali che si occupano di Design di Carta son passate da 55 a 200 in soli otto anni: qualcosa evidentemente è successo!

E così il gioiello elegante diventa di carta, di carta è la sedia, la poltrona e la lampada, di carta è l’allestimento museale e fieristico (crf nome articolo).

Dalla moda, al design, all’arte

L'ecosostenibilità e la creatività diventano protagonisti al Fashion Paper

In questi giorni a Milano, a Palazzo Isimbardi, si può assistere al Fashion Paper : i fortunati avventori avranno il piacere di ammirare abiti da haute couture realizzati in puro… tovagliolino di carta! Accanto a questi potremo assistere a gioielli in carta di giornale, chemises tessute da fasce di francobolli usati e molto, molto altro.

E ovviamente il salone del mobile di Milano non poteva rinunciare alle tentazioni della carta, e specialmente non potevano rinunciarvi i giovani designer ,dal salone Satellite al Fuorisalone.

Per l’occasione non è stata risparmiata dal turbinio nemmeno l’ex sindaco Letizia Moratti, che ha visto trasformarsi la sua abitazione in un grande atelier, dove mobili funzionali realizzati in carta e cartone dai giovani dei dipartimenti Indaco (Industrial Design, arti, comunicazione e moda, e Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica “Giulio Natta” del Politecnico di Milano) hanno sbaragliato il vecchio mobilio di casa Moratti.

Quando il design bussa, aprono proprio tutti!

Stavolta a bussare è stato il Best Up (Bello Equo SosTenibile) , il circuito che ha reso possibile questa installazione assieme a tante altre. Il Best Up è ormai al suo quarto anno di vita, sempre sul fronte della promozione dell’abitare sostenibile.

Sculture in carta di Angela Glajcar

Sarà di scena dal 29 Aprile al 29 Maggio, presso la Galleria Grossetti Arte Contemporanea di Milano,quella che la critica chiama ormai l’erede di Lucio Fontana , ovvero la scultrice d’oltralpe Angela Glajcar per un momento di grande suggestione. Ci condurrà per mano nella quarta dimensione, sulle orme del maestro Fontana, in una personale dal titolo Carta Spaziale.

Torniamo sulla terra per segnalarvi alcuni progetti realizzati all’interno del workshop “Mobile box in carta e cartone. Imballaggi multifunzionali sostenibili per telefonia”. Il workshop, guidato da Paolo Ulian, ha avuto luogo dall’1 al 5 Febbraio presso la Facoltà di Architettura di Palermo, ed ha prodotto interessanti risultati, dando nuove e inaspettate destinazioni d’uso a imballaggi di modem e telefonini.

In piena logica Eco-design.

In effetti il giocoforza del Paper design è, si, la sua veste estetica e la sua radice culturale, ma è anche, e lo è fortemente, il grosso vantaggio ambientale derivante dall’utilizzo di un materiale assolutamente riciclabile come la carta.

Paper week 2010

Segnalo inoltre che  quest’anno si terrà a Bruxelles, dal 16 al 18 Novembre, la Paper Week 2010, la settimana europea della carta, appuntamento presentato da CEPI (Confederation of European Paper Industries) . Nel corso dell’evento dal titolo “European Paper Industry – al centro della crescita verde” , gli oltre 300 partecipanti parleranno di strategie e problematiche del settore. Siederanno al tavollo del discorso i 17 stati dell’unione europea più Norvegia e Svizzera.Ovviamente ci si attende da loro la massima considerazione per le tematiche ambientali,ma il titolo dell’evento lascia ben sperare.

Dal fronte della cellulosa è tutto.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Arredamento con tavolo pieghevole
Un Tavolo Salvaspazio L'idea di mettere tra l'arredamento di casa un tavolo pieghevole può soddisfare la necessita di avere un proprio spazio, ad ese...
Tappezzeria….non solo di carta ma anche in fibra di vetro
Quando nacque la tappezzeria in carta da parati, fu considerata un’innovazione nel mondo dell’arredamento, soprattutto nei luoghi domestici, cre...
Sedie, divani, panche , sgabelli : tutte le sedute ecologiche
L’interesse per le tematiche ambientali e la salvaguardia del pianeta negli ultimi anni continua sempre di più ad aumentare, sono diventate fondamenta...
La designer Matali Crasset e i suoi arredi e accessori per la casa
Matali Crasset è una designer francese che è riuscita nel corso degli anni a farsi un nome all’interno del settore del design, arrivando ad un success...
TARTAN SCOZZESE per gli amanti del classico
In passato il Tartan era un tessuto molto in voga utilizzato per realizzare ambienti caldi e familiari, molto rustici. Con l'avvento dell'hi tech, ...
Arredamento creativo per ARREDARE il SOGGIORNO
Il soggiorno è un luogo molto importante perchè è li che si passa il tempo libero, per approfondire interessi ed hobby o semplicemente per rilassarsi....
Note di colore in casa
Colore, colore e ancora colore! Gli spazi e gli ambienti della casa grazie alla presenza di colori contrastanti, vivaci e allegri, si accendono e i...
Il design del riciclo
I progetti di design, i prodotti, gli articoli, i complementi d’arredo spesso si rifanno ad uno stile culturale che rappresenta anche lo specchio dell...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *