Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Carrelli da cucina, utili e salvaspazio

Nei moderni appartamenti ci troviamo sempre più spesso ad avere a che fare con spazi ridotti al minimo nei quali è importantissimo avere mobili e complementi d’arredo salvaspazio, versatili e funzionali. La cucina è sicuramente la stanza della casa nella quale è indispensabili avere superfici d’appoggio libere per cucinare e spazi per contenere utensili, stoviglie, provviste e la mancanza di spazio si fa sentire soprattutto al momento del pranzo e della cena (in particolare se si hanno ospiti), quando non si sa mai dove appoggire piatti e vassoi. In questi casi un valido aiuto può venirci dai carrelli da cucina.

Si tratta di utili complementi d’arredo, in genere studiati per non essere troppo ingombranti e poter contenere molto occupando poco spazio.

Grazie alle ruote poi, i carrelli portavivande, possono essere spostati comodamente e collocati dove si vuole quando non servono.

Sul possiamo trovare carrelli da cucina di mille dimensioni e per mille usi differenti.  Vi sono quelli pieghevoli pensati per i piccolo spazi,  quelli in legno, in plastica o in metallo, quelli  apribili per il massimo della funzionalità, quelli dotati di cassetti, portavivande, cantinetta, taglieri estribili, ruote piroettanti e freno.

Carrelli da cucina per servire in tavola

Carrello di servizio

carrello cucina

Carrelli da cucina Gimmy

carrello di servizio

carrello di servizio

Tra i carrelli da cucina, i cosiddetti carrelli di serivizio sono i più eleganti e indicati se si desidera avere un prezioso aiuto per ricevere gli ospiti.

Quello della foto è un carrello pieghevole di Arredamenti Italia, realizzata in Italia in legno massello di faggio, è dotato di 2 capaci vassoi portavivande.

Misura aperto 78 x 75 x 51 ed ha il pregio di poter essere chiuso molto facilmente, grazie all’apposito sistema brevettato, occupando solo 11 cm, quindi è possibile riporlo una volta finito di utilizzarlo dove si vuole, in qualsiasi spazio o angolo della casa.

Disponibile nei colori ciliegio, naturale e wenghè, si adatta a qualsiasi arredamento, classico o moderno.

Carrello portavivande

carrello portavivande

Carrello portavivande di Bertoli Valentino

Se si ha un po’ di spazio in cucina o in soggiorno un bel carrello portavivande diventa anche un piacevole elemento d’arredo.

Quello della foto oltre ad essere ben attrezzato e molto comodo per servire i pasti, può essere collocato anche nella zona living e armonizzarsi con il resto dell’arredamento grazie alle finiture disponibili che ben si adattano anche ad uno stile giovane e moderno.

Trasportabile tramite ruote ricoperte in gomma, il carrello portavivande ha piani in legno e struttura in MDF color alluminio e misura 74 x 90 x 45 cm.

Carrelli da cucina per riporre

Carrello portabottiglie

Carrello portabottiglie Kristal di Arit

Vi sono carrelli da cucina pensati anche per le bottiglie,  si tratta di piccole cantinette a ruote pratiche e funzionali da collocare in un angolo della cucina o in cantina.

Il modello della foto, prodotto made in Italy, può contenere sino a 30 bottiglie ed è dotato di un ampio piano di lavoro o appoggio superiore, realizzato in legno massiccio, con aste in alluminio anodizzato inclinate e dotato di ruote antitraccia e piroettanti.

Disponibile nel color ciliegio misura h.85 x l.47 x p.35 cm.

Carrello portaverdure

carrello portaverdure

Carrello portaverdure Raikon

Per chi non ha a disposizione una dispensa nella priopria casa e posside una piccola cucina o solo un angolo cottura diventa un problema tenere in casa frutta e verdura per la mancanza di spazio dove poterle conservare; i carrelli dotati di cestelli portafrutta e portaverdutra diventano in questi casi accessori utilissimi, se non indispensabili .

Il carrello a ruote in legno che vi mostrimo è dotato anche di un ampio piano di lavoro e di un cassetto portaoggetti o posate, è dotato di ruote piroettanti e di 3 cestelli scorrevoli.

Per acquistare carrelli da cucina adatti a tutte le esigenze clicca qui su carrelli.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Le stufe: cosa bisogna sapere per scegliere una stufa
Con l’arrivo dell’autunno si incominciano ad accendere i riscaldamenti, molto utilizzati, soprattutto se si vive in condominio sono i termosifoni,...
I cuscini: un ottimo complemento d'arredo
Per dare un tocco di calore e personalità alle nostre abitazioni, un ottimo aiuto possono darlo l’uso dei cuscini, che siano piccoli o grandi, mon...
Arredare con il bambù
Il bambù è il materiale ecologico per eccellenza. Infatti, il bambù è una pianta che più la tagli e più ricresce ed è da considerarsi biodegradabil...
Porta CD d'arredo di design
Dal 1877 , quando Leon Scot de Martinville, ebbe la prima idea  di creare uno strumento che permettesse di ascoltare dei suoni musicali, e poi Thomas ...
Novità di design al Salone del Mobile di Milano
Come ogni anno sta per iniziare il Salone del Mobile di Milano, occasione perfetta per i designer e le case produttrici per presentare le ultime creaz...
Karakuri. Bambole giapponesi in mostra a Torino
Le Karakuri Ningyo sono quasi sconosciute in occidente, nonostante si tratti di una tradizione artistica e artigianale presente in Giappone da oltre q...
PORTAmivia, uno dei progettio premiati a "La casa del III millennio"
La Casa del III Millennio è un concorso indetto e promosso dal CNA di Prato in collaborazione con il CNA di Arezzo. Per la quarta edizione consecutiva...
Letti originali per arredare la camera da letto
La camera da letto è uno dei luoghi “sacri” all'interno della propria abitazione in quanto si tratta di uno spazio legato in modo molto stretto al rel...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *