Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Articoli per la casa ECO-FRIENDLY

La cultura del riciclo è ormai una pratica diffusa in tutto il pianeta.

Non si tratta più di una cultura sconosciuta, ma ad oggi si può considerare una realtà consolidata e affermata, in grado di coinvolgere il singolo rapportandolo continuamente con la società.

E’ buona norma civica infatti, considerare il riciclo come la normale conseguenza del prodotto utilizzato.

Proprio per questo motivo e anche per essere esempio della società del nuovo modo di vivere, il design e l’arredamento in genere, in questi ultimi anni si sono avvicinati molto al riciclo ed al riuso, realizzando prodotti d’uso quotidiano, capaci di stupire il fruitore, nel pieno rispetto della natura e dell’ambiente che ci circonda.

L’intento dell’intera società è quello di eliminare il termine “rifiuto”, considerandolo invece un elemento da ripensare, riprogettare, ideando un prodotto sostenibile, efficace durante tutto il ciclo di vita e nuovamente riciclabile quando la sua funzione, dopo anni, viene meno.

L’idea è proprio quella di non creare più rifiuti non riciclabili ma ottenere una sorta di ciclo continuo in grado di soddisfare il pianeta e l’uomo.

Vediamo nello specifico alcuni esempi pratici di articoli per la casa ECO-FRIENDLY che vi faranno apprezzare l’innovazione intelligente.

La carta pietra

carta pietra

Carta pietra, un nuovo rivoluzionario materiale

Ecco un tipico esempio di Upcycling, cioè il recupero di materie prime per la realizzazione di prodotti funzionali, con caratteristiche tecniche anche migliori della normale fruizione.

In questo caso si tratta di una nuova tipologia di quaderni, già in vendita in Spagna che invece di utilizzare la cellulosa, sfruttano una nuova materia prima: la roccia.

La roccia è un materiale che permette di evitare di utilizzare acqua o cloro per la sua produzione ed inoltre, consente di bruciare il 50% in meno di CO2.

Oltre l’aspetto ambientale, la carta di pietra si distingue come prodotto d’eccellenza in quanto risponde molto bene alle normali esigenze di carta.

La carta  di pietra è molto resistente allo strappo e non si rovina quando viene a contatto con l’acqua.

La stampa ed il colore attecchiscono molto bene alla superficie, risultando un prodotto veramente di altissima qualità.

La poltrona Eco-friendly

poltrona Eco-friendly

Poltrona Eco-friendly Drops

Ecco un’idea che invece basa tutto nei confronti del sano riciclo.

Si chiama Drops ed è una seduta di design molto accattivante, divertente ed originale che cerca di catturare l’attenzione anche e soprattutto per il suo animo ecologico.

Drops è infatti una pratica seduta fatta completamente di tappezzeria riciclata.

La seduta è stata progettata all’interno della National Academy di Oslo, ha gambe d’acciaio e rivestimento in tappezzeria.

Drops inoltre si può facilmente regolare e si può trasformare comodamente in un pouf in quanto la parte morbida non è fissa.

Tecnologia e natura

Tecnologia e natura

Tecnologia e natura, Docking Station per iPhone e iPad

In questo caso ci troviamo sempre di fronte ad un modi di pensare eco-friendly in quanto si cerca, attraverso l’immagine, di creare un contatto diretto tra la natura e l’uomo.

Si tratta di un prodotto di ultima generazione; la Docking Station per iPhone e iPad. Questa soluzione è completamente naturale in quanto è realizzata in legno di cedro, naturale ed ecologico.

La soluzione Hi-tech, risulta quindi bella, divertente, utile ed eco-friendly.

La Docking Station si integra maggiormente con la natura in quanto la struttura non è solo in legno di cedro, ma è ricavata e mantiene la forma del tronco.

Lampade ecologiche

Lampade ecologiche

Lampade ecologiche Living Pixels

Queste nuvole di luce rappresentano un esempio romantico di riuso e riciclo.

Si tratta delle lampade Living Pixels, provenienti dall’orientale Hong Kong.

I materiali che permettono questo effetto scenografico d’intorno sono tutti riciclati.

Tutti gli elementi recuperati vengono cuciti e assemblati.

Inoltre tutte le lampade Living Pixels Lampv sono ecologiche al 100% perchè ogni parte, compresa la struttura, è composta di materiali di recupero. Ovviamente le lampadine sono ad alto risparmio energetico.

Questo è ciò che intendo per Design ecologico e funzionale. Estetica e funzione strettamente collegati per ottenere un prodotto utile e bello.

 


Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Arredi color oro:L'oro di Re Mida a casa vostra
Oggi grazie alle nuove tendenze nei campi della moda e dell'arredamento possiamo vedere sulle riviste,sui siti, blog e nelle nostre case, oggetti e co...
Lavelli di nuova generazione per cucine funzionali come scegliere un lavello
Più della metà del tempo trascorso in cucina è vissuto attorno al lavello. Lo spazio dedicato al lavello deve risultare comodo e deve poter ospitare ...
Accessori per un buffet
La cucina e il mondo dei suoi accessori è molto amata dai designer, che cercano sempre delle soluzioni nuove e delle nuove soluzioni estetiche pe...
Arredare con il colore: i colori caldi
Abbiamo già parlato del feng shui e di quanto il colore sia importante nella vita di ognuno di noi. Il colore stimola i sensi umani e influenza...
Idee creative per la casa. Originali ed ironiche proposte nate dai tubi
Metallici, plastici, trasparenti, colorati: i tubi divengono elementi utili per generare nuove forme di arredo e complementi. Riciclando, reint...
Stile anni 50: arredamento moderno con un design d'altri tempi
Le mode ritornano ciclicamente in ogni stile ed anche nell'ambito del design, per quest'anno le aziende ed i designer si sono soffermati sullo vecchio...
Cucine modulari, minimal e salvaspazio per un ambiente inimitabile
La cucina è sempre un punto dolente nell'ambito delle soluzioni d'arredo, in quanto pur dovendo rispondere a moltissime esigenze funzionali, deve spes...
Aria di novità per le pareti di casa con i posters di design
Per cambiare completamente aspetto alle pareti di casa e alle nostre stanze a volte basta davvero poco, una mano di colore, un trompe l'oeil, una nuov...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *