Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Arredi originali ed ecologici: Idee per trasformare bancali di legno elementi d’arredo

Qualche piccolo ritocco per rendere dei semplici bancali in legno, comunemente usati nelle industrie, degli originali pezzi di arredamento per la casa o l’ufficio!

Bancali in legno, comunemente detti anche pallets

Come trasformare bancali in legno, comunemente detti anche pallets, in elemti d'arredo per la casa

Da qualche tempo si sta finalmente diffondendo anche nel nostro paese una cultura che invita all’ottimizzazione delle risorse e riduzione degli sprechi, promuove il riciclo e il riutilizzo in forme diverse degli oggetti, modificandoli per riusarli in modo originale, magari rielaborandoli con qualche piccolo accorgimento o applicando su essi una decorazione moderna, rendendolo utile e originale elemento d’arredo per le abitazioni.

Su questa corrente sicuramente possiamo sfruttare un oggetto comune e facile da reperire come può essere il pallet per realizzare elementi d’arredo di diversa tipologia e sbizzarrendoci con la fantasia, per personalizzare l’elemento e caratterizzare lo spazio che lo andrà ad ospitare, affrontando una spesa economica decisamente bassa.

Il pallet è comunemente conosciuto con il nome di bancale ed è quella sorta di pedana , utilizzata in particolar modo nelle industrie, per l’appoggio di diversi materiali che devono essere immagazzinati e spostati con specifiche attrezzature, come i carrelli elevatori.

Ne esistono di diverse misure e materiali, sostanzialmente i più diffusi misurano circa 1,20 metri di lato e sono in legno, ma non è raro trovarli anche in plastica e materiali metallici.

Bancali verniciati e a cui sono state aggiunte ruote: originali tavolini da interno e esterno

Bancali verniciati e a cui sono state aggiunte ruote: originali tavolini da interno e esterno

Gli esempi riportati di seguito riguardano il riuso di pallets in legno.

Se si decidesse di acquistare dei pallet, oppure, si avesse la fortuna di riceverli di regalo da qualche conoscente, è sempre necessario valutarne attentamente le condizioni della struttura, prima di decidere come meglio riutilizzarlo tra le mura domestiche!

La struttura lignea potrebbe essere nuova, quindi in ottime condizioni, ma potrebbe anche presentarsi molto usurata e, in questo caso, sarebbe opportuno valutare se con l’aiuto di una buona carta vetrata o smerigliatrice fosse possibile recuperare il bancale e procedere con i lavori che lo renderanno un originale tavolo, letto, divanetto o altro ancora come è visibile dagli esempi riportati.

Le possibilità che si presentano per trasformare i bancali in elementi d’arredo sono davvero numerose, così come lo sono le scelte cromatiche che si potranno decidere di dare all’oggetto realizzato: si può decidere di ridipingerlo con colori intonati al resto della stanza che lo ospiterà, o optare per una tonalità che stacchi completamente da tutto il resto, oppure ancora, preferire la tonalità naturale del legno, magari applicandovi una vernice trasparente, per rifinirne meglio l’aspetto finale.

Dipinti di bianco, trasformati in tavolini perfettamente inseriti nella sala moderna

Dipinti di bianco, trasformati in tavolini perfettamente inseriti nella sala moderna

Per i più creativi, si potrebbe prevedere anche una decorazione a stancil con i motivi che più si gradiscono e intonano con lo spazio circostante, o la colorazione eseguita con diverse tonalità, magari scegliendo colori diversi per sottolineare le doghe ed evidenziarne al struttura.

Con un investimento economico minimo, se non addirittura nullo, si possono creare tavolini per il soggiorno, arredo per terrazze e giardini, strutture per sedute sulle quali posizionare allegri e colorati grossi cuscini che poggiano su un materasso, e ancora possono divenire tavoli dall’aspetto rustico, appoggiati su cavalletti lignei o applicandovi gambe di altro genere, letti veri e propri, sfruttando la struttura a doghe dei bancali per ottenere un ottimo giaciglio!

Appesi al muro della cucina divengono degli ottimi scaffali, perfetti ad esempio per esporre piatti da collezione e donare un tocco di raffinatezza all’ambiente, oppure, se appesi ad un muro esterno, possono divenire degli splendidi portavasi.

O ancora, possono essere montate delle rotelle, per ottenere un tavolino molto pratico per le cene e gli aperitivi in terrazza e giardini, pratici e comodi anche da riporre quando non dovessero servire; utilizzati in soggiorno, presentano, oltre al piano di appoggio superiore, spazi sfruttabili tra i due pannelli principali, dove poter riporre libri e riviste.

Fissati ad una parete diventano degli originali portavasi

Fissati ad una parete diventano degli originali portavasi

E perché non utilizzarli come base d’appoggio per il televisore? Anche in questo caso si potrà scegliere se dotarlo di ruote, per maggior praticità, oppure applicare dei feltrini per riparare il pavimento dove andrà ad appoggiarsi; lo spazio libero tra i due pannelli orizzontali della struttura questa volta torneranno senza dubbio utili per archiviare dvd o cd!

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Come accendere la luce da più interruttori
Per accendere e spegnere uno o più punti luce da due diversi interruttori, è necessario in realtà avvalersi dei cosiddetti deviatori in quanto i sempl...
Arredi in ferro battuto per interni
Versatilità. Questa è la parola che oggi apprezziamo sempre di più per gli arredi delle nostre case. Desideriamo infatti poter utilizzare i nostri co...
PURIFICATORE D’ARIA INNOVATIVO: ANDREA AIR
Purificatore d'aria ecologico L’ecologia ormai è al primo posto. Ogni designer, architetto ed ingegnere svolgono il proprio lavoro con un occhio di r...
Porte scorrevoli a scomparsa: una soluzione salvaspazio
Porte scorrevoli Con case sempre più piccole ogni centimetro guadagnato diventa importante. Una delle soluzioni adottabili per non avere ante ingo...
La stufa: pro o contro?
La stufa: pro o contro? Le stufe, come i camini, hanno sapore antico. Ci si ricorda le vecchie stufe in ghisa, calde ed ingombranti. Ad oggi...
Arredare con le lettere dell’alfabeto
Se la lettura e il mondo delle lettere sono la vostra passione, se siete dei grafomani convinti, allora questi simpatici complementi d’arredo di desig...
Stile nordico: forme semplici ispirate alla natura
STILE NORDICO La memoria nelle forme familiari, la semplicità al limite dell’austerità, rigore  e leggerezza che si possono considerare, senza ombr...
Novità sull'arredo bagno, dettagli che fanno la differenza
Pensare che il bagno sia solamente la stanza adibita agli apparecchi igienici è riduttivo. Già durante l’antichità la stanza da bagno svolgeva la funz...


Un commento di Arredi originali ed ecologici: Idee per trasformare bancali di legno elementi d’arredo

  1. Arch. Elisabetta BALDI

    02/04/2010 at 15:32

    bellissima idea!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *