Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Arredi ed accessori per ufficio nuovi per vivacizzare l’ambiente di lavoro

È arrivata l’estate e chissà quanti di noi vorrebbero essere già in vacanza, magari al mare, e invece si ritrovano costretti ancora in ufficio a lavorare.

Per cercare di allietare un po’ queste giornate prima delle vacanze che sembrano non passare mai, potremmo dare un’aria nuova al nostro ufficio, cambiando magari qualche mobile e portando dei nuovi complementi d’arredo che ci facciano pesare meno le lunghe ore alla scrivania.

Gli arredi per ufficio

La scrivania in stile vintage

stile vintage

La scivania di Nika Zupanc della collezione “Selfdiscipline”

Uno degli oggetti fondamentali della nostra vita in ufficio è sicuramente la scrivania, deve essere abbastanza grande per poter ospitare tutte le nostre cose, pratiche, fogli sparsi, computer, telefono, penne, ma allo stesso non troppo grosso per non riempirlo di oggetti e creare più confusione che altro.

Un mobile pratico, ma che abbia una sua estetica, una sua bellezza e particolarità, proprio come il modello della collezione “Selfdiscipline” del designer Nika Zupanc.

Tra gli arredi di ufficio proposti, la scrivania di Nika è davvero originale, minimale, semplice, ma caratterizzata da alcuni soffietti incorporati perfetti per tenere a posto fogli, progetti, relazioni

Un modo per arredare con uno stile vintage ed essenziale il nostro ufficio e avere un grosso aiuto nel tenere in ordine il nostro lavoro.

Una volta scelto il nostro tavolo di lavoro dobbiamo arricchirlo di tutta una serie di simpatici e utili gadget che potranno allietare le nostre ora lavorative.

La sedia ergonomica

sedia ergonomica

La sedia ergonomica "Tip Top"

Uno degli inconvenienti di lavorare in ufficio è quello di passare tantissime ore seduti, è fondamentale quindi che la nostra sedia sia comoda e confortevole, una seduta capace di rendere meno pesanti le nostre ore lavorative.

Vitra ha ideato appositamente  una sedia ergonomica pensata per chi trascorre tante ore seduto, si chiama “Tip Top” ed ha la capacità di oscillare, di cambiare per permettere a chi sta seduto di prendersi una piccola pausa.

Progettata da BarberOsgerby è una sedia da ufficio dalle linee nette, una seduta all’apparenza uguale a tutte le altre, ma che ha la possibilità di oscillare, di inclinare le gambe della sedia di circa nove gradi, permettendoci di dondolarci un po’, sgranchirci le gambe e le braccia, per riprendere poi a lavorare un po’ più rilassati.

La libreria

Arredi per ufficio

La libreria di Saporiti “Read Your Book Case”

Lo spazio non basta mai, servono  mobili dove posizionare libri, archivi, quaderni, magari una bella libreria di design, come quella componibile ideata da Eva Alessandrini e Roberto Saporiti per l’azienda Saporiti.

“Read Your Book Case” è una libreria composta da diversi moduli dalla forma cubica, tre diverse fantasie sono disponibili, da posizionare e disporre secondo il proprio gusto, in modo da creare la propria personale e originale libreria.

Un modo per poter avere il mobile che meglio si adatta ai nostri spazi e alle nostre esigenze.

Gli accessori per ufficio

Il lampadario

Il lampadario "Origami"

La luce è importante, la nostra postazione di lavoro deve essere ben illuminata, sia attraverso la luce naturale, sia quando la prima viene a mancare, attraverso lampade e lampadari.

Oltre ad illuminare, un lampadario è un complemento d’arredo importante, caratterizza la stanza, per questo possiamo scegliere un oggetto originale, magari la lampada “Origami” dell’olandese Ginko Studio.

Un lampadario di carta, realizzato attraverso pagine di libri, di riviste, di fumetti, tagliate in tante striscioline molto sottili, riccioli di carta che scendono e creano giochi di luce.

Il blocco appunti

blocco appunti

Il blocco appunti "Murder Ink"

“Murder Ink” è il blocco di appunti perfetto per cercare di uccidere il tempo in ufficio e strappare un sorriso ai nostri colleghi annoiati, è infatti composto da 300 foglietti aventi la forma di un omino, o meglio della sagoma che viene tracciata intorno alla vittima di un delitto.

Un oggetto simpatico e divertente, che ricrea in tutto e per tutto la scena di un piccolo omicidio, con il segno rosso tipico dell’accoltellamento e la penna  che diventa arma del delitto, utile per scrivere e che ritrova poi la sua giusta collocazione nel corpo del malcapitato.

Ideato da Fred & Friend è disponibile per soli $ 7,99 sul sito Perpetual Kid.

Il temperamatite

temperamatite

Il temperamatite “Swing Blade Pencil Sharpener”

Le matite non possono mai mancare, servono per prendere appunti o fare qualche schizzo, di conseguenza serve anche un temperamatite per fare le punte quando occorre.

Il temperamatite è un oggetto che tutti noi conosciamo, non varia molto di forma di solito, ecco perché quello ideato da Free Time Industries, dal nome “Swing Blade Pencil Sharpener”  è davvero innovativo e particolare.

Si tratta di una ciotolina di raccolta avente un insenatura fatta apposta per poggiare la matite e una piccola asticcella con la lama per affilare le punte.

Un oggetto di design, elegante, completamente colorato di nero, utile e adatto per la nostra postazione.

La gomma e la matita

La gomma e la matita “Pencil Case Rings”

Un tocco di novità per le nostre penne? Ecco i prodotti ideati dal giovane designer israeliano Orit Marzel e realizzati nel dipartimento di design Industriale dell’H.I.T. (Holon Institute of Technology).

“Pencil Case Rings” sono degli oggetti a metà strada tra prodotti di cancelleria e gioielli, un modo per portare un tocco di design tra le nostre scartoffie, per scrivere o disegnare in un modo nuovo e originale.

Sono due oggetti composti da anelli, adatti per le nostre dita, e che hanno al posto di pietre o gioielli una matita o una gomma, una nuova veste per degli oggetti semplici e di uso comune.

I timbri ad inchiostro

I timbri della Present & Correct

Per tutti gli appassionati della cartoleria e dei mille oggetti di cancelleria che si possono trovare in giro sul mercato, ecco qualcosa che conserva un gusto retrò unico, vecchi oggetti che ora vengono usati molto poco, solo da alcuni amanti del genere:  stiamo parlando dei timbri ad inchiostro.

Se ne possono trovare ancora di diversi tipi, ma quelli ideati da Present & Correct sono molto particolari, perfetti per  firmare lettere scritte a mano, per personalizzare biglietti, libri o quaderni.

Un modo per mettere il proprio segno distintivo, per riscoprire il fascino di piccoli oggetti diventati ormai ricordi del passato.

Il mouse di design

Il mouse “Rinkak”

Il computer ormai fa parte delle nostre vite, indispensabile per qualsiasi attività lavorativa, lo troviamo sempre sulle nostre scrivanie.

Il mouse è un oggetto diventato per noi di uso quotidiano, attraverso di esso possiamo usare il computer e lavorare, è importante quindi che sia comodo e di facile utilizzo, se poi è anche un oggetto esteticamente gradevole, ancora meglio.

Il designer Oki Sato fondatore dello studio Nendo ha ideato un nuovo mouse per l’azienda giapponese Elecomun, un oggetto semplice, di colore bianco, dalle linee sinuose e morbide.

La particolarità di “Rinkak” è il suo filo, elemento che collega il mouse al computer e che si rivela essere l’unico elemento cromatico dell’oggetto, il suo segno identificativo.

L’orologio

L’orologio di Zachary Smith “Evanescent”

Come fare a contare il tempo che manca per le vacanze? Ecco l’orologio “Evanescent” ideato dal designer Zachary Smith e realizzato in alluminio e plastica e di dimensioni 50,8 cm x 8,3 cm x 5,7 cm.

Un oggetto dal design semplice e minimale, composto da un rettangolo bianco e una lancetta nera che segna il tempo, un orologio che segna il tempo attraverso un segnale visivo e uno acustico.

Un complemento d’arredo che è interattivo, attraverso una porta usb è possibile impostare una data, una scadenza, in modo che al vicinarsi al termine la retroilluminazione dell’orologio aumenta la sua intensità.

Perfetto per il count down per l’inizio delle ferie.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Quadri e cornici: a ognuno il suo da scegliere
La scelta di un quadro non è sempre semplice e immediata. Oltre al soggetto, è importante valutare l’accostamento cornice-quadro e l’effetto che s...
Cartonaggio: tecnica per realizzare oggetti decorativi e pratici in modo semplice
CARTONAGGIO CREATTIVO Il cartonaggio è una tecnica artistica che consiste nel realizzare originali oggetti fai da te, attraverso la lavorazione manua...
CAMERETTA per BAMBINI: un luogo in grado di accompagnarli dalla nascita all'adolescenza
Le camere da letto dei bambini sono in continua evoluzione. Ad oggi designer, architetti e arredatori hanno realizzato una serie di arredi in gra...
Divano in pelle o divano in tessuto? L'importante è che sia sfoderabile
Divano in pelle o in tessuto? Questa è un po’ la domanda che ci facciamo tutti quando dobbiamo acquistare un divano. E’ un problema che spesso ci si p...
Sedie colorate e alternative per una casa di tendenza
Amanti della stravaganza...soffermatevi! E' arrivato il momento di trovare sedute divertenti e colorate per arredare il vostro soggiorno in modo origi...
Sedute per ufficio o per casa ma all'insegna del fashion
Più volte ho cercato di spiegare l'importanza delle sedute nei diversi ambienti. Ovviamente la seduta può essere collocata ovunque, donando un aspetto...
Poltrone di design. Criteri che aiutano nella scelta
Se affermiamo che le poltrone non sono tutte uguali per chi deve acquistarle di sicuro penserete che stiamo dicendo qualcosa di estremamente ovvio. Si...
Accessori giardino salvaspazio o di design
Chi dice che l’arte del giardinaggio è un arte per pochi si sbaglia. Anche i bravi e volenterosi amanti della natura e con un po’ di pollice verde, po...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *