Condividi e Rimani Aggiornato

RSS Feed

Adesivi Murali: come applicare gli stickers sulle superfici di casa

Fasi 1 e 2

Fasi 1 e 2

Guida e istruzioni per posare le decorazioni

Gli stickers murali permettono a chiunque di decorare la propria casa con pochi semplici gesti, non servono strumenti speciali ne colle, è sufficiente una semplice spatola.

Gli adesivi pre-tagliati, si incollano su tutte le superfici lisce: muri, vetri, elettrodomestici, mobili… e in tutte le stanze della casa.

Si sceglie il formato, i colori e il senso dell’orientamento in base a dove si desidera incollare lo sticker e si procede nel seguente modo:

Fase 1:In base alla dimensione del decoro lo sticker può essere composto da varie parti.

Fase 2:

Pulire la superficie da decorare, premere forte sull’adesivo con l’aiuto di una spatola.

Fasi 3-4-5

Fasi 3-4-5

Fase 3:

Girare lo sticker e togliere delicatamente il supporto cartaceo.

Fase 4:

Posizionare lo sticker come desideri sulla superficie senza incollarlo troppo. L’applicazione dell’adesivo può essere fatta da una sola persona se lo sticker è di piccole dimensioni (superficie inferiore ad 1 mq) mentre è consigliabile essere in due per quelli di dimensioni più grandi.

Fase 5:

Premere l’adesivo con la spatola dal centro verso il basso e dal centro verso l’alto per un decoro più largo che alto, o dal centro verso destra e dal centro verso sinistra per un decoro più alto che largo.

Fasi 6-7-8

Fasi 6-7-8

Fase 6:

Togliere la carta trasparente delicatamente.
Se lo sticker non aderisce bene lasciare ancora per 5′ 15′ la carta trasparente sul muro e premere ancora con l’adesivo sulla spatola.

Fase 7:

Se il tuo adesivo non è composto di altre parti passa alla fase 8, se il tuo adesivo è composto da altre parti ripeti le operazioni 1-7.

Fase 8:

Bucare le eventuali bolle con la punta di un tagliacarte o con un ago e premi sull’adesivo.

Be Sociable, Share!



  




Altri articoli che potrebbero incuriosirti:

Colori: una colorazione gialla per decorare la casa in tinta giallo estate
Colorazione vivace e intensa, il giallo è uno dei colori più forti che ci ricordano l'estate. Se volete dare alla vostra casa un tocco insolito, q...
Rivestimenti in ceramica: piastrelle e grès porcellanato
Il grès porcellanato è composto da una miscela di materie prime simili a quelle impiegate per realizzare sanitari e stoviglieria. Il gres è materia...
Porte interne a filo muro
Dividere gli ambienti con una porta senza che s’interrompa la continuità visiva della parete presenta molti vantaggi: oltre a risultare esteticamente ...
La porta: “uno status quo” e non solo una questione di entrare o di uscire
La concezione della porta negli ultimi tempi sta rapidamente cambiando e così velocemente che la funzione dell'oggetto ha preso forma e connotazio...
I grandi classici: la sedia alla Savonarola
Ormai siamo abituati a ritrovare ciclicamente pezzi di arredo del passato riproposti in chiave contemporanea, rivisti e corretti. La sedia alla savona...
Il riscaldamento delle abitazioni e i radiatori
Normalmente viene apportato calore all’interno degli edifici mediante l’utilizzo dei radiatori. Ne esistono di molti tipi: dai tradizionali, ai modern...
Arredi per la casa multicolor
E' primavera e siamo tutti stanchi del grigiore invernale e desiderosi di portare una ventata di allegria all'interno delle nostre case. Se i nostr...
Gli incidenti domestici
Abbiamo già detto molte volte che purtroppo le nostre case sono spesso i luoghi nei quali capitano con frequenza molti incidenti domestici. Ciò è d...


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *